teologia: PSICOLOGIA DI GESÙ

http://web.tiscali.it/martiri

http://utenti.lycos.it/amenalleluia

http://members.xoom.virgilio.it/martiri

PSICOLOGIA UMANA DI GESÙ

L'UNITÀ PSICOLOGICA E L'AUTO-CONSAPEVOLEZZA DI GESÙ

La problematica dell'unità-nella-distinzione

-- C'è in Gesù un centro di riferimento psicologico, un ego umano?

-- La natura umana di Gesù è autonoma o eteronoma?

-- In che modo l'uomo Gesù era conscio di essere il Figlio di Dio?

Costantinopoli III: NO due linee parallele di azione

NO azione teandrica fusione delle due volontà

SÌ unità organica delle due volontà, in comunione e subordinazione:

- gli atti umani sono atti umani, ma del Figlio di Dio

- sono qualcosa di meno di quelle divine, ma in modo personale quelle del Figlio incarnato

Déodat de Basly -- duello d'amore tra l'uomo Gesù e la Trinità: l'ego umano è autonomo

L. Sellier -- l'unione ipostatica non influisce: l'homo assumptus agisce come se fosse umano

P. Galtier -- c'è un ego psicologico umano

-- la natura umana gode piena autonomia

-- Cristo, nella visione beatifica, ha una conoscenza oggettiva della propria identità divina

P. Parente -- non c'è un ego psicologico umano

-- la natura umana è del tutto eteronoma

-- Cristo ha consapevolezza diretta e soggettiva della propria identità divina

-- il Verbo è il principio egemone delle azioni umane di Gesù

-- l'ego è direttamente la persona divina

Pio XII, Sempiternus Rex

* non si deve incrinare l'unità ontologica della persona in Gesù Cristo

* c'è un ego psicologico in Gesù, ma

* non si deve fare dell'umanità di Gesù un soggetto sui iuris, indipendente dal Verbo

@

* La persona divina del Verbo è autoconsapevole in modo umano in Gesù c'è un ego umano psicologico

* La consapevolezza umana è propria del Verbo, quella divina è comune ai Tre

** L'autoconsapevolezza trinitaria è un NOI, con tre centri focali di coscienza

** L'autoconsapevolezza umana di Gesù è un IO-TU, tra Verbo incarnato e Padre

La persona divina e l'ego umano psicologico

L'ego di Gesù è la persona divina [ la consapevolezza è un atto della persona nella natura] in quanto conscio in modo umano della sua umanità [ c'è personalità umana]:

+ l'ego umano di Gesù è un prolungamento -nell'autoconsapevolezza- dell'ego della persona del Verbo

Autonomia ed eteronomia della natura umana di Gesù

* La natura umana è autonoma: principio che specifica e determina le azioni umane

* Per l'unione ipostatica, è espropriata ontologicamente: le azioni umane sono quelle del Verbo, MA è intatta la responsabilità e l'iniziativa di Gesù nella missione

Gesù consapevole della sua figliolanza divina

# Visione beatifica

Consapevolezza soggettiva

-- dal basso come sa Gesù di essere il Verbo?

Per una consapevolezza diretta dell'unione ipostatica [aspetto soggettivo dell'u.ip.]

-- dall'alto come sa il Verbo di essere uomo?

La comunicazione dell'atto di essere del Verbo alla natura umana rende idonea la coscienza umana ad essere tramite dell'autoconsapevolezza del Verbo

LA CONOSCENZA UMANA DI GESÙ

La conoscenza e la nescienza

-- Era Figlio di Dio alcune perfezioni

-- incarnato nella kenosi imperfezioni

# principio delle perfezioni umane solo in proporzione allo stato kenotico

e se necessarie al compimento della missione

Cf. VANGELI: conoscenze straordinarie + nescienze + crescita in sapienza

# visione beatifica dei beati Gesù sulla terra è in cammino. E poi c'è l'agonia...

# un apice - una parte bassa la v. b. invade tutta la psicologia

# conoscenza infusa degli angeli Gesù era uomo e non angelo

# conoscenza esperienziale completa se esperienziale non è esauriente

S. Uffizio non si può dire con sicurezza che non vi è evidenza che mostri che Gesù nella vita terrena abbia avuto la visione beatifica [= Pio XII, Mystici Corporis] è visione immediata

La visione immediata del Padre incomunicabile

NO visione beatifica, SÌ esperienza personale e umana del Padre Gv 10,30: io e il Padre...

consapevolezza umana soggettiva della figliolanza divina: egw eimi

-- non è la visione del Dio trino da parte dell'uomo, ma il rapporto Verbo incarnato - Padre

-- il Gesù terreno è in cammino verso il Padre spazio per la sofferenza

-- c'è stata crescita: dal battesimo alla croce (Eb 10,5: un corpo mi hai preparato... non concerne puntualmente il momento dell'incarnazione, ma lo stato kenotico in generale)

-- comprende le relazioni trinitarie, ma non la missione salvifica

La conoscenza esperienziale

Del tutto normale e ordinaria

La conoscenza infusa comunicabile

SÌ tutto il necessario all'esercizio della missione

NO angelica, MA profetica

per trasporre la visione immediata

circa scritture, economia, valore salvifico della croce

La nescienza di Gesù [GIORNO DEL GIUDIZIO]

# Non sapeva; lo sapeva ma non gli spettava dirlo; lo sapeva; era incomunicabile...

Gesù non sapeva non faceva parte della sua missione

# Gesù pensava che la parusia sarebbe stata immininente, secondo l'opinione del tempo...

Perché allora ha fondato la Chiesa? MA per altro può avere condiviso opinioni comuni

La preghiera di Gesù

salvezza -- da Dio all'umanità adorazione -- dall'umanità a Dio

# Galtier Gesù prega la Trinità

Il Verbo incarnato prega il Padre e promette lo Spirito: TRIMM&TRECON

La fede di Gesù

NO fede in senso tridentino

SÌ fede in senso biblico: consegna e fiducia personale in Dio dipendenza immanente

durante la vita

nell'orto: Eb 5,7-9: forti grida e lacrime

Eb 12,2: Gesù autore e perfezionatore della fede: la FEDE-DI-GESÙ fonda la FEDE-IN GESÙ

LA VOLONTÀ E LE AZIONI UMANE DI GESÙ

Impeccabilità & tentazione... visione immediata & sofferenza morale...

Gesù era immune dal peccato e dalla concupiscenza ( un. ipostatica)

MA è stato tentato

Gesù non era immune dalla sofferenza corporale e morale

Cf. l'agonia

# la visione beatifica è stata sospesa # due livelli nell'anima di Gesù

c'era visione immediata, compatibile con la sofferenza: era conscio di essere Verbo-incarnato-nella-kenosi

# Balthasar, Moltmann: Dio abbandona il Figlio

Il Padre sim-patizza col Figlio, e il Figlio abbandona se stesso a Dio

Cf. notte oscura: sensazione di abbandono + permanenza dell'unione

Gli atti umani di Gesù, espressione del potere divino salvifico

** l'umanità di Gesù è l'autoespressione di Dio nel mondo e nella storia

MIRACOLI attraverso l'esercizio della volontà umana: Lazzaro!

la preghiera è per sintonizzare la volontà umana su quella del Padre

La libertà umana di Gesù

Getsemani, morte ( contrasto con le forze ostili + fedeltà alla sua missione + luogo in cui il Padre -nell'autosvuotamento del Figlio- può mostrare la profondità del proprio amore)...

Necessità (edei: ciò che è implicato nel disegno divino)...

Impeccabilità + obbedienza + libertà vera?

# Libertà è indeterminazione nella facoltà di scelta (allora Dio, determinato dalla volontà d'amore, sarebbe libero...

Libertà auto-determinazione nella responsabilità personale a raggiungere il bene

= Pl e Gv: libertà è adesione a Cristo liberazione dal peccato

Gesù ha avuto piena iniziativa circa i modi e i mezzi per realizzare la missione

**L'obbedienza scaturiva da una pulsione interna a Gesù

non da una coercizione dibina esterna

** La morte è dalla volontà del Padre ("sia fatta la tua volontà")

ma offre la vita in piena e libera auto-determinazione ("la offro da me stesso")


http://monarchiabancaria.blogspot.com/
Dio si nasconde, perché gode di essere trovato:
http://fedele.altervista.org/
sito sui 600 cristiani martirizzati giornalmente(fonte SOCCI):
http://web.tiscali.it/martiri




http://yeshua-ha-mashiach-notzri.blogspot.com/


http://pensiero-e-azione.blogspot.com/

http://ilcomandamento.blogspot.com/

http://it.youtube.com/lorenzojhwh

http://simec-aurito.blogspot.com/

http://fedele.altervista.org

http://jhwhinri.blogspot.com

http://immagini-parlanti.blogspot.com



Website Countercontatori di:
lorenzo.scarola@istruzione.it



tutto è per Lui o contro di Lui = " A e W "

Tu da che parte stai?

Cosa di te sarà evidente quando il Signore tornerà?

Infatti, Lui, riguardo a te, sta per tornare molto prima di quello che puoi pensare!

sito sui 600 cristiani martirizzati giornalmente(fonte SOCCI):
http://web.tiscali.it/martiri


Website Counter
contatori di:jhwhinri@gmail.com



======================
==========
Lorenzo Scarola rappresentante di JHWH è disponibile per costruire il terzo Tempio Ebraico sul Monte degli Ulivi come è già stato annunciato dai profeti.
Questo Tempio aprirà il più bel periodo di pace, prosperità e "risveglio" che il genere umano abbia mai conosciuto, insomma si tratta dell'ultima fase del genere umano dedicata allo Spirito Santo.

Lorenzo Scarola dedica questo lavoro al suo Dio Spirito Santo.

  • 1- saluto Nicolò Bellia e all'antropocrazia.

  • 2- saluto tutti gli uomini di "buona volontà"

  • 3- saluto tutti i servitori di Dio

  • 4- saluto tutti i figli di Dio

lorenzo.scarola@istruzione.it

http://www.youtube.com/user/
humanumgenus

http://www.youtube.com/user/
lorenzojhwh


"Insomma, Dio per tutta l'Eternità non vuole essere lodato e ringraziato per poco, ma per molto, molto e moltissimo!
Non neghiamogli questa felicità, diamogli la possibilità di poter operare prodigi in noi." by lorenzo scarola
Gloria a Dio per sempre!
A te, caro fratello mio, pace
da Lorenzo Scarola,
ore serali 3205708054
lorenzo.scarola@istruzione.it

http://deiverbumdei.blogspot.com

http://www.youtube.com/lorenzojhwh

http://www.youtube.com/humanumgenus



lorenzo scarola, Giacinto Auriti, Gesù di Betlemme e il futuro del genere umano
http://ilmegliodelbene.blogspot.com
http://fedele.altervista.org

lorenzo.scarola@istruzione.it

il vero volto dell'istituzione

Il signoraggio bancario è il nostro

più alto simbolo istituzionale OCCULTATO disonestamente e criminosamente al popolo, questo è il VERO motivo di tutti i MALI che affliggono la nostra falsa democrazia venduta dai massoni ai banchieri ebrei dal suo sorgere.

Questo è il più grave Delitto di LESA Maestà e violazione criminale dei principi Costituzionali di base.

Per questo, adesso si cerca di manipolare anche la Costituzione unico nostro baluardo al diritto già criminalizzato.






Nota: REVISIONISMO STORICO

Il problema dei nostri giorni non è quello della complessità e che bisogna studiare molto e moltissimo per poter capire qualcosa.
Ma che bisogna saper cercare nella contro-informazione quelle fonti "genuine" che non ci facciano cadere nella "fosso" del depistaggio.
Una schiera sterminata di "mangia pagnotte S.p.A.", ovvero di: funzionari, massoni, politici e di docenti universitari collaborazionisti del signoraggio bancario, ora hanno reso davvero difficile, non solo la comprensione reale della storia nei suoi avvenimenti, ma anche e soprattutto, rendono incomprensibile la stessa realtà che ci circonda.


Allora, veniamo al dunque: "sei disposto a dare la vita come me, oppure preferisce dare un contributo?"
IBAN : IT33E0358901600010570347584,(non detraibili e non deducibili)