metafisica: didattica: scuola italiana

Gent.mo Presidente della Repubblica

Presidente Consiglio dei Ministri

Gent.mo Ministro della Pubblica Istruzione

INVALSI - INDIRE - IRRE

Gentili Partiti – Gentili Sindacati e Organi di stampa

Oggetto: rilievi sulla scuola italiana e sulla razionalizzazione della spesa pubblica.

del prof. Scarola Lorenzo,

cell. 3205708054

Se il S. Vangelo necessita di essere veramente compreso attraverso l’aiuto dello Spirito Santo, a maggior ragione questa mia riflessione a voce alta viene offerta con speranza a chi più di me e meglio di me saprà farne tesoro.

Diffonda la presente affinché possa produrre meccanismi virtuosi.

La riforma 53/03 era necessaria, ma i problemi più urgenti della scuola italiana sono ben diversi!

Nella Scuola Italiana tutte le riforme rimarranno sulla carta se il docente non si sentirà rispettato nella sua dignità… e se la legalità non diverrà un dato reale ed affermato. Anche per motivazioni prudenziali si percorre la via giudiziaria solo se indispensabile, così tante situazioni indegne… rimarranno sempre coperte generando sfiducia, demotivazione e resistenza passiva verso ogni riforma.

Istituzione classi personalizzate per contrastare bullismo e svantaggio e demotivazione secondo la logica della didattica modulare e dell’Larsa = laboratori di recupero e approfondimento degli apprendimenti:

Il diritto allo studio prevede un’uguale opportunità formativa, che si traduce in diversità di trattamento. Inoltre, il Piano di studio personalizzato potrà essere adottato per gruppi di allievi anche non necessariamente inseriti nella stessa classe.

La classe personalizzata per bullismo non va confusa con quella di recupero dello svantaggio, e queste, non vanno confuse con la classe che si costituirebbe per i ragazzi scarsamente o per nulla motivati allo studio. Anche se non si fanno classi differenziate si deve comprendere che trattasi di patologie diverse.

Il bullismo: tiene sotto scacco intere scolaresche e porta alla demotivazione docenti e alunni.

L’impotenza di fronte alla volgarità e alla ostruzione attiva o passiva dell’attività didattica ed educativa è data anche dalla assenza delle rovinose famiglie che sono proprio il frutto di questi alunni problematici.

Parlare di servizi sociali, ecc… ? Si è visto ben poco, purtroppo! Le risorse devono essere recuperate nella scuola!

Il problema è tanto grave quanto sottostimato! E’ NECESSARIO PARIFICARE QUESTA UTENZA A QUELLA DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI e a tal fine convogliare tutte le risorse del fondo d’istituto.

La DIDATTICA LABORATORIALE, per questi alunni dovrebbe precedere qualsiasi altra didattica.

Piani di studio personalizzati speciali

L’apprendimento è un fatto soggettivo, gli allievi apprendono secondo ritmi, tempi e stili propri. Allora il Piano di studio personalizzato potrà essere adottato per gruppi di allievi anche non necessariamente inseriti nella stessa classe.

A tal fine, solo per i docenti disponibili al progetto, delle 18 ore cattedra, 3 (tre) devono essere messe a disposizione per la realizzazione di progetti di programmazione individualizzata e di sostegno speciali. Utilizzando personale: in esubero, di sostegno o volontario anche su base d’incentivazione economica.

Urge la creazione di almeno tre classi personalizzate per Istituto, in cui confluiscano, per i casi più gravi, sulla base del max 70% dell’orario del curricolo del singolo alunno problematico. La mobilità coatta degli alunni bisognosi deve avvenire per richiesta di almeno tre docenti del Consiglio di classe.

Anche per preservare l’attività didattica dell’alunno svantaggiato in coordinamento con il Consiglio di Classe sia prevista non solo una didattica individualizzata per fasce di livello, ma anche e soprattutto un’idonea struttura laboratoriale.

Per salvaguardare il diritto allo studio degli alunni motivati è necessario ottenere il recupero con la mobilità dell’alunno demotivato, violento – volgare e deprivato.

Lo studio, la riflessione, l’elaborazione personale richiedono disponibilità, motivazione, responsabilità, capacità e competenza che si sviluppano con tempi e ritmi molto differenti.

Su mandato del Sindaco e dei servizi sociali, i genitori dell’alunno affetto da Bullismo devono avere l’obbligo o di accompagnare o di ritirare il loro figlio dall’istituzione scolastica per essere a disposizione della collaborazione educativa.

Costituzione comitato permanente di disciplina:

Presiede questo comitato almeno due volte l’anno un ispettore che è ordinariamente è sostituito da un rappresentante della RSU. A questo comitato, dotato di retribuzione aggiuntiva ma anche di responsabilità civili e penali per omessa denuncia, inserito nell’organico dell’Ufficio Scolastico Provinciale, sezione ispettiva, può ricorrere un qualsiasi componente della comunità scolastica (alunno compreso) per il superamento delle tensioni istituzionali e per la conciliazione, componenti di diritto i rappresentanti della RSU. Il nulla osta del comitato diviene indispensabile per poter accedere ad esami e scrutini. Il comitato deve aprire documentazione e consultare d’ufficio tutti gli alunni che non hanno ottenuto un voto positivo nella condotta. Il comitato deve assumere iniziativa di denuncia per situazioni di illegalità che benché formalmente evidenziate vengano tuttavia reiterate, ponendosi come mediatori tra l’utente e l’amministrazione regionale per la tutela di un qualsiasi diritto e/o normativa.

Promozioni immeritate:

I docenti invece di pensare alla “gallina” di domani pensano all’ “uovo” di oggi e fanno carte false pur di promuovere tutti, con la complicità dei dirigenti scolastici, risultato? Degradazione morale e culturale generalizzata!

Autonomia organi collegiali:

Vi incoraggio nella riforma degli organi collegiali e nel porre dei paletti che tutelino ( l’ultimo arrivato o il docente che non si lascia coinvolgere in interessi “particolari” ) dall’accaparramento volgare delle risorse finanziarie di istituto.

Razionalizzazione risorse finanziarie:

Tutto il denaro speso in progetti, figure obiettivo, ecc… non ha poi, attualmente, tutta quella ricaduta che Voi sperate che abbia e per lo più un premio alla lobby che gestisce l’Istituto, i progetti per max 20 ore d’attività dovrebbero essere dati a pioggia perché non esistono docenti incapaci o di serie B (fermo restando la priorità, riguardo al recupero degli alunni deprivati e non scolarizzati). Soprattutto è necessario porre un limite agli incentivi finanziari per docenti e dirigenti.

Le figure obiettivo:

dovrebbero avere un orario di sportello stabilizzato nel prospetto della scuola e nello stesso tempo devono svolgere anche compiti di sostegno e rappresentanza della dirigenza scolastica.

Valorizzazione delle risorse umane:

Due coniugi hanno 4 o 3 introiti e altri due coniugi si vanno a suicidare perché disoccupati?

La Pubblica Amministrazione ha il dovere costituzionale di equilibrare delle disuguaglianze sociali.

Eliminazione del doppio lavoro tra pubblico e privato:

Sono poco motivati all’insegnamento i “liberi professionisti”, perché subordinano l’insegnamento alla loro professione, come già previsto per la Sanità, devono optare o per il pubblico o per il privato, … telefonino che sempre squilla, ritardi negli ingressi, anticipi nelle uscite, classi abbandonate, assenze, … ecc… sono assai ricchi e potenti politicamente e con i Dirigenti Scolastici si hanno forme di complicità reciproca, che sovente portano ad una paralisi della necessaria evoluzione istituzionale.

Gli ispettori:

non ispezionano niente e si rimpinguano con i corsi delle SISS. Questi borghesi placidi e ben pagati, non pensano a girare sistematicamente le scuole. Vi sono cose che non si possono denunciare…. “sono capaci di farti la pelle”…, ma quesiti che si possono formulare solo oralmente.

Stiamo assistendo ad un pericoloso vuoto di legalità.

Continuità educativa e didattica:

Gli incarichi annuali devono diventare triennali, perché la stabilità è una preziosissima risorsa per l’utenza.

Il criterio della continuità didattica deve diventare principio e non degradabile!

Quella che era una situazione normalizzata nel 2002/2003, in una classe di seconda media della nostra nazione, che dal docente di religione, addirittura aveva meritato ufficialmente sul registro di classe, l’unica “nota di elogio” della sua lunga carriera, è precipitata nel 2003/2004 al punto che due ragazzine vanno in bagno e con il videotelefono si fotografano le parti più intime e le mostrano ai loro compagni… ecc… ecc… Il docente di religione dello scorso anno (2002/03) viene sostituito insieme alla maggior parte dei docenti della classe, causando così il crollo delle relazioni costruite e di conseguenza dell’azione didattica ed educativa di quella classe (2003/04). Una classe rovinata! Nonostante la più penosa nullità agli esami di stato, per non rovinare anche la classe successiva si è stati costretti a promuovere tutti, ovviamente! Chi ha tradito la società, i docenti o il sistema?

I concorsi nella pubblica amministrazione:

Se indispensabili, perchè è stato assorbito il personale già presente in graduatoria, siano individualizzati ed espletati unicamente su moduli a risposta multipla che vengano elaborati casualmente da un computer.

La professione del docente e diventata a rischio di infarto, per la degradazione, il disgusto e per lo stress enorme di chi non ha ancora tirato i remi in barca… che Dio abbia pietà di Voi e di noi!

Il Signore è con tutti quelli che non hanno una visione egocentrica delle risorse

Arriverà presto il Suo giudizio e spero che non debba abbattersi su nessuno.

Grumo 27 maggio 04

prof. Lorenzo Scarola


http://monarchiabancaria.blogspot.com/
Dio si nasconde, perché gode di essere trovato:
http://fedele.altervista.org/
sito sui 600 cristiani martirizzati giornalmente(fonte SOCCI):
http://web.tiscali.it/martiri




http://yeshua-ha-mashiach-notzri.blogspot.com/


http://pensiero-e-azione.blogspot.com/

http://ilcomandamento.blogspot.com/

http://it.youtube.com/lorenzojhwh

http://simec-aurito.blogspot.com/

http://fedele.altervista.org

http://jhwhinri.blogspot.com

http://immagini-parlanti.blogspot.com



Website Countercontatori di:
lorenzo.scarola@istruzione.it



tutto è per Lui o contro di Lui = " A e W "

Tu da che parte stai?

Cosa di te sarà evidente quando il Signore tornerà?

Infatti, Lui, riguardo a te, sta per tornare molto prima di quello che puoi pensare!



=====================
==========
Lorenzo Scarola approfitta della presente per salutare TUTTI simpaticamente: "Pace e Gioia!"!
Lorenzo Scarola è il creatore della prima moneta internazionale l'AURO o AURITO di proprietà del portatore

Lorenzo Scarola ordina con effetto immediato, nel nome e per il sangue di Gesù Cristo, tutto il bene e tutto il male, secondo quello che ognuno avrà meritato:
"Questo darà ancora, per l'ultima volta, spazio a una SPERANZA politica, prima che il SIGNORE ritorni".

sito sui 600 cristiani martirizzati giornalmente(fonte SOCCI):
http://web.tiscali.it/martiri


Website Counter
contatori di:jhwhinri@gmail.com




Lorenzo Scarola rappresentante di JHWH è disponibile per costruire il terzo Tempio Ebraico sul Monte degli Ulivi come è già stato annunciato dai profeti.
Questo Tempio aprirà il più bel periodo di pace, prosperità e "risveglio" che il genere umano abbia mai conosciuto, insomma si tratta dell'ultima fase del genere umano dedicata allo Spirito Santo.

Lorenzo Scarola dedica questo lavoro al suo Dio Spirito Santo.

  • 1- saluto Nicolò Bellia e all'antropocrazia.

  • 2- saluto tutti gli uomini di "buona volontà"

  • 3- saluto tutti i servitori di Dio

  • 4- saluto tutti i figli di Dio

lorenzo.scarola@istruzione.it

http://www.youtube.com/user/
humanumgenus

http://www.youtube.com/user/
lorenzojhwh


"Insomma, Dio per tutta l'Eternità non vuole essere lodato e ringraziato per poco, ma per molto, molto e moltissimo!
Non neghiamogli questa felicità, diamogli la possibilità di poter operare prodigi in noi."
by lorenzo scarola
Gloria a Dio per sempre!
A te, caro fratello mio, pace
da Lorenzo Scarola,
ore serali 3205708054
lorenzo.scarola@istruzione.it

http://deiverbumdei.blogspot.com

http://www.youtube.com/lorenzojhwh

http://www.youtube.com/humanumgenus



lorenzo scarola, Giacinto Auriti, Gesù di Betlemme e il futuro del genere umano
http://ilmegliodelbene.blogspot.com
http://fedele.altervista.org

lorenzo.scarola@istruzione.it

il vero volto dell'istituzione

Il signoraggio bancario è il nostro

più alto simbolo istituzionale OCCULTATO disonestamente e criminosamente al popolo, questo è il VERO motivo di tutti i MALI che affliggono la nostra falsa democrazia venduta dai massoni ai banchieri ebrei dal suo sorgere.

Pertanto, tutto il Pianeta è fondato sull'immoralità ideologica quanto economica.

Questo è il più grave Delitto di LESA Maestà e violazione criminale dei principi Costituzionali di base.

Per questo, adesso si cerca di manipolare anche la Costituzione unico nostro baluardo al diritto già criminalizzato.






Nota: REVISIONISMO STORICO

Il problema dei nostri giorni non è quello della complessità e che bisogna studiare molto e moltissimo per poter capire qualcosa.
Ma che bisogna saper cercare nella contro-informazione quelle fonti "genuine" che non ci facciano cadere nella "fosso" del depistaggio.
Una schiera sterminata di "mangia pagnotte S.p.A.", ovvero di: funzionari, massoni, politici e di docenti universitari collaborazionisti del signoraggio bancario, ora hanno reso davvero difficile, non solo la comprensione reale della storia nei suoi avvenimenti, ma anche e soprattutto, rendono incomprensibile la stessa realtà che ci circonda.


Allora, veniamo al dunque:
"sei disposto a sacrificare la vita come me, oppure preferisci dare un contributo economico? Oppure, appartieni al popolo dei vigliacchi e preferisci nasconderti e fuggire dalle tue responsabilità? In questo caso degradante e vergognoso, come potrai sfuggire alle mie maledizioni? E comunque ti parlo così perché sei gia nella trappola di
"Questo sistema criminale e parassitario del fondo monetario internazionale di Ali Baba e dei suoi 40 ladroni di Banchieri Ebrei S.p.A., questi non solo non vi concederanno alcuna speranza, ma vi stanno gia portando al disastro totale NUCLEARE! SVEGLIATI BAMBOCCIONE!"

IBAN : IT33E0358901600010570347584,(non detraibili e non deducibili)
Reagite per voi stessi e per i vostri figli!
Quanto a me, io sono solo un contadino, che ha molti figli dal polo Sud al polo Nord e per questo deve MOLTO zappare, MOLTO seminare e Molto faticare per sfamarli tutti, perché a nessuno di loro venga negato il diritto alla VITA!