teologia: VIRTÙ TEOLOGALI

http://web.tiscali.it/martiri

http://utenti.lycos.it/amenalleluia

http://members.xoom.virgilio.it/martiri

VIRTÙ TEOLOGALI

derivano da Dio

hanno per termine Dio

FEDE

Fides quae

Fides qua

termine Simbolo = credere che sono vere tutte quelle cose che

Dio = dire sì a Dio Abramo

Mosè

Maria

conoscenza

fiducia

nella vita quotidiana

Peccati

Non credenza

Apostasia

Eresia

Superstizione

SPERANZA

Attesa di un bene per il futuro

naturale protési al futuro (quando verrà Natale...)

soprannaturale:

nella vita cristiana: dimensione essenziale: già e non ancoraMaranathà

dimensione cosmica

àncora della speranza: speranza certa

salvezza insicura

fede speranza preghiera!!!

Peccati

disperazione: non si confida più

presunzione: confidare troppo nelle proprie forze

confidare troppo nella grazia

accidia: noia, disgusto, (sovraesposizione al sensibile, chiusura alla grazia)

http://web.tiscali.it/martiri

http://utenti.lycos.it/amenalleluia

http://members.xoom.virgilio.it/martiri

CARITÀ

Eros: tu sei un bene per me bellezza concupiscenza - compiacenza

Philia: io voglio il tuo bene bontà benevolenza far qualcosa di bello (per sé, per glialtri)

Agape: o theos agape esti

Peccati

egoismo = l'altro è un mezzo (anche distruggendolo)

amore = l'altro è un fine


http://monarchiabancaria.blogspot.com/
Dio si nasconde, perché gode di essere trovato:
http://fedele.altervista.org/
sito sui 600 cristiani martirizzati giornalmente(fonte SOCCI):
http://web.tiscali.it/martiri




http://yeshua-ha-mashiach-notzri.blogspot.com/


http://pensiero-e-azione.blogspot.com/

http://ilcomandamento.blogspot.com/

http://it.youtube.com/lorenzojhwh

http://simec-aurito.blogspot.com/

http://fedele.altervista.org

http://jhwhinri.blogspot.com

http://immagini-parlanti.blogspot.com



Website Countercontatori di:
lorenzo.scarola@istruzione.it



tutto è per Lui o contro di Lui = " A e W "

Tu da che parte stai?

Cosa di te sarà evidente quando il Signore tornerà?

Infatti, Lui, riguardo a te, sta per tornare molto prima di quello che puoi pensare!



======================
==========
dedico questo lavoro:

  • 1- a Nicolò Bellia e all'antropocrazia.

  • 2- saluto tutti gli uomini di "buona volontà"

  • 3- saluto tutti i servitori di Dio

  • 4- saluto tutti i figli di Dio

lorenzo.scarola@istruzione.it
ore pomeridiane 3205708054
http://www.youtube.com/user/humanumgenus

http://www.youtube.com/user/lorenzojhwh

Insomma, Dio per tutta l'Eternità non vuole essere lodato e ringraziato per poco, ma per molto, molto e moltissimo!
Gloria a Dio per sempre!
A te, caro fratello mio, pace
da
Lorenzo Scarola,
ore serali 3205708054
lorenzo.scarola@istruzione.it

http://deiverbumdei.blogspot.com

http://www.youtube.com/lorenzojhwh

http://www.youtube.com/humanumgenus



lorenzo scarola, Giacinto Auriti, Gesù di Betlemme e il futuro del genere umano
http://ilmegliodelbene.blogspot.com
http://fedele.altervista.org

lorenzo.scarola@istruzione.it

il vero volto dell'istituzione

Il signoraggio bancario è il nostro

più alto simbolo istituzionale OCCULTATO disonestamente e criminosamente al popolo, questo è il VERO motivo di tutti i MALI che affliggono la nostra falsa democrazia venduta dai massoni ai banchieri ebrei dal suo sorgere.

Questo è il più grave Delitto di LESA Maestà e violazione criminale dei principi Costituzionali di base.

Per questo, adesso si cerca di manipolare anche la Costituzione unico nostro baluardo al diritto già criminalizzato.






Nota: REVISIONISMO STORICO

Il problema dei nostri giorni non è quello della complessità e che bisogna studiare molto per poter capire.
Ma che bisogna saper cercare nella contro-informazione quelle fonti "genuine" che non ci facciano cadere nella "fosso" del depistaggio.
Una schiera sterminata di "mangia pagnotte S.p.A.", ovvero di: funzionari, massoni, politici e di docenti universitari collaborazionisti del signoraggio bancario, ora hanno reso davvero difficile, non solo la comprensione reale della storia nei suoi avvenimenti, ma anche e soprattutto, rendono incomprensibile la stessa realtà che ci circonda.