SHARIA custode del cimitero

Israele, l'ex premier Olmert è giunto in carcere ] adesso che lui ha così tanto libero per poter pregare e leggere le profezie Bibliche, perché lui non sostiene insieme a me il REGNO DI ISRAELE su https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion ? [ IO DICO, SE LUI NON HA PAURA DI ESSERE AMMAZZATO DA ROTHSCHILD!

l'ex premier Olmert ] [ Io non manderei mai, in carcere qualcuno, per reati di tipo amministrativo, perché, i soldi possono pagare i soldi, come dice la Bibbia, "devi restituire il doppio" o in caso di corruzione, " restituire sette volte tanto!"

Siria: Raid su ospedali e scuole, 50 morti ] in questa notizia, c'è qualcosa di inquietante, e non è la ipotesi, che, potrebbe essere una ennesima calunnia occidentale, contro la Russia, perché, io penso che, sia una notizia vera, questa volta! [ ma, se Turchia e Arabia SAUDITA con la CIA, ai loro tagliagole terroristi moderati (allah è akbar pulizia etnica, contro tutti gli infedeli), loro mettono una autobomba e fanno una strage? poi, nessuno protesta! UN MOMENTO! VOI LI AVETE MANDATI ARMATI, PAGATE LO STIPENDIO, COMMERCIATE IL PETROLIO, E voi STATE FACENDO ANCHE, LA INVASIONE DI TERRA PER PROTEGGERLI! VOI NON POTETE DIRE: "NOI SIAMO L'ISLAM, i sacerdoti di satana della CIA sono con noi, e noi ABBIAMO IL DIRITTO DI FARE I TERRORISTI! Quindi, io perdonerò alla Russia delle vittime collaterali, ma non le perdonerò voi!
=============
Norvegia, 'Soldati Odino' anti-migranti Il gruppo sostiene di proteggere i cittadini, siamo in 600 ] [ se, il PAPA dice che, si può dare tutto agli islamici: ci possono invadere: tutti i nazisti pedofili poligami, senza diritti umani e senza reciprocità: maniaci religiosi assassini seriali? poi, è normale che loro vanno da ODINO! è il PAPA Francesco che sta diffondenndo il paganesimo! , lui difenda la nostra civiltà ebraico-cristiana, perché anche se porta la gonna? dimostri che le palle le ha anche lui!
==============
                           COME FA UN MINISTRO DI DIO (a mentire) A STARE DALLA PARTE DEL TERRORISMO ISLAMICO: finanziato dalla CIA (i sacerdoti di satana) CHE HA SPAZZATO VIA TUTTI I CRISTIANI DI SIRIa e di IRAQ? COME PUò RITENERE LEGITTIMO UN GOLPE a KIEV MAIDAN, e un relativo pogrom di ODESSA, calpestare un referendum dei Russofoni, calpestare la loro sovranità, ecc.. e quindi legittimare la AGGRESSIONE CON L'ESERCITO DELLA PARTE RUSSOFONA DEL PAESE? io per essere gentile con questo complice dei PRAVY SECTOR nazisti, io posso dire soltanto: "è raccapricciante vedere un uomo di Dio, fare politica e dire menzogne, e spingere il genere umano nella guerra mondiale, per reAlizzare la pienezza dell'impero di SpA FED FMI, SpA Rothschild Banca d'INGHILTERRA, che sono i farisei che hanno ucciso Gesù, e contro cui Gesù stesso ha detto le parole peggiori!" è inquietante vedere un VESCOVO diventare il complice di SHARIA SOTTO EGIDA ONU, di tutti quelli che uccidono i martiri cristiani in tutto il mondo! LA SUA VOCE è DISSONANTE CON LA VOCE DI TUTTI I CRISTIANI DEL PIANETA: LE NOSTRE STRADE? NON POTREBBERO MAI ANDARE INSIEME VERSO IL REGNO DI DIO.. ANCHE PERCHé LUI è UN RIBELLE CONTRO IL PAPA FRANCESCO STESSO! le conquiste civili di: libera Chiesa in libero Stato, lui le ha disintegrate! MA, SE LUI VOLEVA FARE IL POLITICO: IN FAVORE DEI FARISEI SATANISTI MASSONI BILDENBERG BANCHE CENTRALI? POI, AVREBBE DOVUTO ANDARE CON MASSIMO D'ALEMA e NON AVREBBE DOVUTO FARE IL PRETE! ] [ Più critico Shevchuk si è dimostrato sul punto in cui la dichiarazione comune invita “le nostre Chiese in Ucraina a lavorare per pervenire all’armonia sociale, ad astenersi dal partecipare allo scontro e a non sostenere un ulteriore sviluppo del conflitto”. “Il punto 26 è il più controverso”, ha detto secco. “Si ha l’impressione che il Patriarcato di Mosca rifiuti di riconoscere che sia parte del conflitto, che apertamente supporta l’aggressione della Russia contro l’Ucraina e benedice le azioni militari della Russia in Siria come una ‘guerra santa’”, ha denunciato.
http://www.asianews.it/notizie-it/Greco-cattolici-ucraini:-%E2%80%9Ctraditi%E2%80%9D-dalle-%E2%80%9Cmezze-verit%C3%A0%E2%80%9D-nella-Dichiarazione-comune-di-Francesco-e-Kirill-36684.html

la UCRAINA dei PRAVY SECTOR MERKEL: HANNO PRESO IN OSTAGGIO E STANNO RICATTANDO TUTTA LA EUROPA! UCRAINA HA DICHIARATO GUERRA ALLA UE! Kiev vieta ufficialmente transito dei camion russi in Ucraina. 15.02.2016(Il consiglio dei ministri dell'Ucraina ha adottato il decreto per sospendere la circolazione dei camion russi in tutto il Paese. "Abbiamo preso la decisione di sospendere la circolazione dei mezzi pesanti provenienti dalla Federazione Russa sul territorio dell'Ucraina", — si legge in un tweet del governo, segnala "RIA Novosti": http://it.sputniknews.com/economia/20160215/2096215/Trasporto-Russia-Logistica.html#ixzz40I3be9rg

MA, IL FATTO CHE OBAMA ABBIA PRESO IL 666 MICROCHIP: NEL SUO GENDER DARWIN: QUANDO è ANDATO DAL GUFO AL BOHEMIAN GROVE, E POI è ENTRATO PER FARE COSE SPORCHE, CON BUSH E KERRY, NELLA 322 CON IL TESCHIO E TUTTE LE OSSA DEI PIRATI? QUESTO NON HA FATTO DI LUI, NE, UN UOMO PIù INTELLIGENTE, E NEANCHE UN UOMO MIGLIORE! .. E IN REALTà IO NON DIFENDO GLI ISRAELIANI PERCHé SONO I MIGLIORI, NO! MA, SOLTANTO PERCHé, SE LORO NON DIVENTANO I MIGLIORI? NOI SIAMO TUTTI PERDUTI! ] [ Hollywood, arma di intrattenimento di massa. 15.02.2016(Hollywood è leader nella produzione di film di intrattenimento. La popolarità e la distribuzione in tutto il mondo rendono la "fabbrica dei sogni" l'arma perfetta di forza leggera, che gli Stati Uniti stanno attivamente sfruttando. Se un film è un horror, una commedia o un melodramma è divertente, nei film d'azione, nei thriller e nei film storici l'immagine del nemico è necessaria nel conflitto. Qui è interessante osservare il lavoro di Hollywood per la promozione della visione americana del mondo. I nemici degli Stati Uniti in questo tipo di film sono la Russia, la Corea del Nord ed "estremisti radicali" di vario genere. Ad esempio nel film "Attacco al potere" (2013), "i terroristi nordcoreani", contro i quali si sono rivelate impotenti tutte le agenzie di intelligence e tutte le forze di sicurezza degli Stati Uniti, sotto le mentite spoglie di una delegazione sudcoreana cercano di impossessarsi della Casa Bianca. Se non ci sono i tradizionali nemici stranieri, la parte dei cattivi viene trovata tra gli stessi americani. Nel film "Sotto assedio — White House Down" (2013), una parte dell'establishmnt americana cerca di rovesciare il presidente, "per ostacolare le iniziative pacifiche degli Stati Uniti in Medio Oriente." Non avrebbero mai menzionato nessun altro Paese, senza considerare che le iniziative degli Stati Uniti in Medio Oriente non possono essere definite pacifiche. I terroristi in generale e i nazisti della Seconda Guerra Mondiale sono considerati il male assoluto, la loro immagine può essere utilizzata in qualsiasi film. Si tratta dei film "Salvate il soldato Ryan" (1998) con la scena iconica dello sbarco alleato in Normandia nel 1944, e "American Sniper" (2014), che racconta la storia del cecchino più letale nella storia dei militari USA. Naturalmente nei film di Hollywood non verranno mai mostrati i momenti più sfavorevoli e bui della storia degli Stati Uniti, non si parla dell'Iraq dove non sono state trovate le armi di distruzione di massa, usate come pretesto per invadere un Paese senza il mandato delle Nazioni Unite. Il cinema americano ha iniziato a demonizzare i russi, dipingendoli crudeli, senza scrupoli e selvaggi già negli anni '30. Nell'epoca della guerra fredda, si contavano a decine i film antirussi: "Alba rossa", "Rambo 3", "Caccia ad Ottobre Rosso" e molti altri.
Mostrare la Russia come un nemico e una "minaccia per gli Stati Uniti e l'intera comunità internazionale" è ancora oggi la strategia vincente di Hollywood, che non cerca di romanzare, ma di distorcere direttamente fatti facilmente verificabili. Per esempio nel film di Steven Spielberg "Il ponte delle spie" (2015), dedicato al leggendario scambio di spie prigioniere tra l'Unione Sovietica e gli Stati Uniti nel 1962 a Berlino. James Donovan, avvocato di Rudolf Abel, non era un "semplice avvocato d'ufficio", ma un ufficiale della Marina americana e assistente del procuratore degli Stati Uniti al processo di Norimberga nel 1945. Gary Powers non era una sorta di eroe-superman, che si era rifiutato di rivelare i segreti USA all'Urss. Questo pilota, per definizione, non era a conoscenza di informazioni particolarmente riservate, e attivamente aveva collaborato nelle indagini e al processo nel suo discorso conclusivo aveva definito il suo crimine "degno di punizione." Per la perdita di un aereo nuovo e per non aver scelto di suicidarsi con l'aiuto di un ago avvelenato dato dalla CIA prima della missione, Powers venne accolto negli Stati Uniti quasi come un traditore e la sua carriera di pilota nell'esercito dopo la prigionia sovietica finì, e venne premiato con le onorificenze del governo americano solo dopo la sua morte. La spia sovietica Rudolf Abel non è stata smascherata a seguito di un'operazione speciale dell'FBI, ma consegnato da un altro agente. William Fischer (il suo vero nome), senza aver dato alcuna informazione ai servizi segreti degli Stati Uniti, è tornato a lavorare nel Kgb come consulente e non è stato "dimenticato dal suo Paese."
"Il ponte delle spie" ha portato ai suoi produttori 162 milioni di dollari ed ha ottenuto 6 nomination agli "Oscar". Lo hanno visto migliaia di persone in tutto il mondo.
L'indicazione del film "basato su una storia vera" era di fatto un ribaltamento di fatti che, in contrasto con gli spazi rettilinei della visione americana del mondo, ha reso la pellicola almeno spettacolare: http://it.sputniknews.com/mondo/20160215/2102943/Cinema-USA-Russia-Russofobia-Propaganda.html#ixzz40I5KM527
Gazprom accusa l'ucraina Naftogaz di aver prelevato gas abusivamente per 6 milioni $ ] UCRAINA, Lituania, Lettonia, Estonia, Polonia, Ungheria, Romania e Slovacchia per la loro illogica faziosità sono diventati una minaccia per la sopravvivenza della EUROPA, sono il nemico della CIA, che trascinerà la NATO nella Guerra MONDIALE, che è funzionale alle BANCHE CENTRALI SpA! UCRAINA, Lituania, Lettonia, Estonia, Polonia, Ungheria, Romania e Slovacchia come un bubbone maligno devono essere sradicate dalla UE!
==========================
questa coscienza collettiva: CIRCA LA CONOSCENZA degli obiettivi luciferini e massonici del Nuovo ORDINE MONDIALE SpA BANCHE CENTRALI, rende adesso una guerra mondiale una DUPLICE minaccia senza precedenti: per le lobby massoniche di gender banchieri FARISEI MONDIALISTI occidentali! PERCHé NON SOLTANTO, QUESTO è UN CONFLITTO DALL'ESISTO NON SCONTATO, QUANTO CERTAMENTE, I POPOLI ASSOGETTATI DAL REGIME D'ALEMA BILBENBER SI RIBELLERANNO ATTRAVERSO LA GUERRA CIVILE! ANCHE PERCHé, VOI COSA POTETE FARE PER FERMARE UNIUS REI? SE, POTEVATE FARE QUALCOSA? LO AVRESTE GIà FATTO! È il potere a fabbricare il terrore, ma il 30% non ci casca più. 15.02.2016, La Terza Guerra Mondiale? Ci siamo già dentro: ed è cominciata l’11 settembre del 2001, con l’attacco alle Torri Gemelle e quindi le invasioni dell’Afghanistan e dell’Iraq. Da allora, solo guerra. Non c'è davvero altro modo per definire lo scenario di inarrestabile e devastante destabilizzazione globale, con milioni di morti e popoli in fuga, in un'aera vastissima: dall'Asia Centrale al Medio Oriente, all'Africa, fino al terrorismo finto-islamista che minaccia l'Europa. La buona notizia — l'unica — è che un 20-30% dell'umanità di sta "risvegliando", e ha capito che non si può più fidare del sistema mainstream, politico e finanziario, economico e mediatico. E', in sintesi, la visione fornita in questi giorni da Fausto Carotenuto, già analista strategico dei servizi segreti italiani, ora animatore del network "Coscienze in Rete", che diffonde contro-informazione con particolare attenzione al profilo invisibile, anche "spirituale", degli avvenimenti. La tesi: una piramide "nera" di potere fomenta la paura e l'odio, in ogni parte del mondo, per generare altra paura e altro odio, in una spirale senza fine. Nel corso di una lunga intervista radiofonica a "Forme d'Onda", trasmissione web-radio, Carotenuto espone il suo pensiero in termini anche estremamente sintetici: la guerra in Siria non è che l'ultimo capitolo della grande guerra ultra-decennale contro i Isisregimi "laici" dell'area islamica, da quello di Saddam a quello di Gheddafi. Lo strumento-cardine del "potere nero"? Il cosiddetto fondamentalismo jihadista, ieri Al-Qaeda e oggi Isis. «Tutte creazioni dell'intelligence occidentale, che ha obbligato le monarchie del Golfo — a loro volta, una creazione occidentale, recente e precaria — ad appoggiare, finanziare e armare i tagliagole dello Stato Islamico», facendo esplodere di colpo — in parallelo — anche la tradizionale rivalità tra sunniti e sciiti. Movente fondamentale: «Costruire un nuovo, grande nemico, chiaramente percepito come tale, capace di rimpiazzare il "nemico pubblico" del passato, l'Unione Sovietica». Secondo Carotenuto, «l'Occidente non impiegherebbe più di 15 giorni a sbaragliare l'Isis, ma non lo fa: perché è una sua creazione». L'obiettivo è semplice: demolire ogni residua sovranità statale e regionale oltre il Mediterraneo, e — in Europa — convincere i cittadini che dovranno accettare necessarie restrizioni, dovendo fronteggiare un nemico pericoloso, crudele, folle. A fighter of the Islamic State of Iraq and the Levant (ISIL) holds an ISIL flag and a weapon on a street in the city of Mosul, Iraq, in this June 23, 2014 file photo: «Essendo impossibile "fabbricare" un nemico anche solo lontanamente paragonabile all'Unione Sovietica, per potenziale strategico e militare — continua Carotenuto — si è scelta l'opzione più comoda, quella del terrorismo, ripescando dall'immaginario collettivo l'antica eredità delle Crociate, lo schema "cristianità contro Islam"». Suggestioni storiche ma soprattutto terrorismo, dunque: un'arma "low cost", invisibile ma onnipresente, che può colpire a Damasco o a Parigi, «in questo caso, magari, per dimostrare — mettendo in piazza la strana inefficienza degli apparati di sicurezza francesi — la necessità di un super-Stato gendarme, ovviamente europeo, che sequestri ogni restante potere democratico nazionale». Geopolitica e terrore. E' la tecnica del caos, quella della strategia della tensione già usata in passato, in Italia: anche allora, Fausto Carotenutoquando c'erano le Brigate Rosse, tanti giovani inconsapevoli sono stati manipolati, per un causa che credevano loro, ma che invece faceva parte di un disegno eterodiretto che aveva il medesimo scopo, incutere paura e legittimare i governanti al potere». Il grande obiettivo, per Carotenuto, è sempre lo stesso: impedire che si risvegli la coscienza. «Se uno "dorme", resta nelle sue abitudini di consumo e continua a fidarsi di quello che i media gli raccontano, si abituerà a sopravvivere passando da un'emergenza all'altra, senza mai vedere che il nemico, quello vero, non è lontano da noi — e non è ovviamente musulmano».
Nonostante tutto, Carotenuto scommette sul futuro: «C'è almeno un 20-30% dell'umanità che si sta letteralmente risvegliando alla verità e non cade più nell'inganno. Per questo, probabilmente, assistiamo a tanta violenza: i dominus hanno capito di averci già perso, e puntano a spaventare gli altri, quelli che "dormono" ancora. Ma è del tutto evidente che la tendenza non è a loro favore: i "risvegli" sono destinati a crescere»: http://it.sputniknews.com/mondo/20160215/2101855/potere-crea-terrorismo-terza-guerra-mondiale.html#ixzz40IB1LqQq



my ISRAEL ] [ i miei ministri gli angeli reagiranno, ad ogni offesa, ad ogni opposizione, ed a ogni violazione della mia regalità universale, perché, io sono una autorità politica del Regno di Dio: il mio nome è: "IL REGNO DI ISRAELE!" Chi pensa di uccidere qualcuno in tutto il mondo senza il mio permesso? LUI STA VIOLANDO LA MIA SOVRANITà UNIVERSALE: CERTO SARà PUNITO!
ISRAEL ] SE C'è QUALCUNO, IN TUTTO IL MONDO, CHE NON SI PUò COMPIANGERE? QUELLO SONO IO! NON HA IMPORTANZA QUANDO PUò ESSERE DURO IL MIO LAVORO: SIAMO TUTTI SERVI INUTILI DEL SIGNORE DIO ONNIPOTENTE JHWH HOLY! TUTTO IO FARò PUR DI SALVARE DALLA MORTE UNA SOLA PERSONA INNOCENTE, IN TUTTO IL PIANETA!
my ISRAEL ] [ quando i rabbini farisei mi vedono, sia quelli buoni come KADURY, sia quelli cattivi come Rothschild, comunque, il loro atteggiamento è sempre di stupore! PERCHé è VERO: UNIUS REI è UNA MERAVIGLIA!
==================
GLI EGIZIANI HANNO RAGIONE: NON SONO STATI LORO! perché, strappare le unghie e mettere cavi elettrici sui genitali è un lavoro da servizi segreti sauditi! è VERO CHE regeni davide NON è STATO PRESO DALLA POLIZIA! IL CAIRO, 15 FEB. QUINDI L'EGITTO HA PERSO LA SUA SOVRANITà, COSì COME LA HANNO PERSA, anche, TUTTE LE FALSE DEMOCRAZIE MASSONICHE SENZA SOVRANITà MONETARIA! "In un comunicato ufficiale pubblicato dal ministero dell'Interno, una fonte del Dipartimento dell'informazione ha smentito le informazioni pubblicate dai media occidentali secondo le quali l'accademico italiano Giulio Regeni sarebbe stato arrestato da elementi appartenenti ai servizi di sicurezza prima della sua morte": lo riportano molti media egiziani tra cui l'agenzia ufficiale Mena.
=====================
TUTTO IL TERRORISMO ISLAMICO DI OBAMA IN SIRIA E LE MENZOGNE MEDIA OCCIDENTALI! “Questi bombardamenti - racconta il prelato - provengono dal cosiddetto fronte ‘moderato’, e come tale difeso, protetto e armato. In realtà non differiscono in nulla dagli altri jihadisti [Stato islamico (SI) e al Nusra] se non per il nome solamente”.  ] [ 15/02/2016, SIRIA. Vicario di Aleppo: Il fronte “moderato” è come i jihadisti, bombarda civili e non vuole la pace, Per mons. Georges Abou Khazen i civili in città sono “sotto continui bombardamenti”. Nei quartieri cristiani almeno quattro vittime e oltre 15 feriti. Case ed edifici danneggiati. Dietro le violenze vi sono i cosiddetti gruppi “di opposizione moderata”. Ankara bombarda postazioni curde in Siria e preme (con Riyadh) per l’intervento di terra. Aleppo (AsiaNews) - “Ad Aleppo da qualche giorno siamo sotto continui bombardamenti sui civili, che causano morti, feriti e distruzione”. La scorsa notte “nei nostri quartieri abbiamo avuto quattro morti e più di 15 feriti, oltre a case ed edifici danneggiati”. E dietro gli attacchi mirati vi sono i cosiddetti gruppi “di opposizione moderata”. È un grido d’appello disperato quello lanciato dal vicario apostolico di Aleppo dei Latini, mons. Georges Abou Khazen, che in un messaggio inviato ad AsiaNews punta il dito sul fronte difeso - e sostenuto - dall’Occidente, assieme a Turchia e Arabia Saudita. “Questi bombardamenti - racconta il prelato - provengono dal cosiddetto fronte ‘moderato’, e come tale difeso, protetto e armato. In realtà non differiscono in nulla dagli altri jihadisti [Stato islamico (SI) e al Nusra] se non per il nome solamente”. Intanto si intensificano i combattimenti attorno al secondo centro per importanza della Siria, nel nord del Paese. Dal 2012 la città è divisa in due, con la zona ovest sotto il controllo di Damasco e il settore orientale ai ribelli. Il governo ha condannato le attività militari promosse dalla Turchia nel fine settimana contro i guerriglieri curdi; per le autorità si tratta di una violazione della sovranità nazionale.
In una lettera ufficiale inviata al segretario generale Onu e al presidente del Consiglio di sicurezza, Damasco ha chiesto provvedimenti contro la Turchia che sosterrebbe “terroristi legati ad al Qaeda”. Ankara anche ieri ha promosso una massiccia campagna di bombardamenti contro postazioni curde nella provincia settentrionale e avrebbe consentito l’ingresso attraverso la propria frontiera di un centinaio di combattenti considerati “soldati turchi” o “mercenari”.  Il governo turco considera le milizie curde siriane dell’Ypg (Unità di protezione del popolo) alleate del movimento fuorilegge Pkk (Partito dei Lavoratori del Kurdistan), con l’obiettivo di dar vita a uno Stato indipendente che andrebbe a occupare anche parte del territorio turco, nel sud-est del Paese. Per questo ha iniziato a bombardarne le postazioni in Siria e pure in Iraq, come denunciato di recente ad AsiaNews da un vescovo caldeo.
Il vicario apostolico di Aleppo, che già nei giorni scorsi aveva spiegato come siano “i terroristi stranieri” e non i siriani a voler continuare il conflitto, racconta che “i jihadisti stranieri avrebbero ricevuto il disco verde per intensificare i bombardamenti sui civili”. Per il prelato dietro questa escalation vi sarebbe (forse) la volontà di “far fallire i negoziati di pace” e “far intervenire le forze regionali - da settimane Arabia Saudita e Turchia premono per l’invio di truppe di terra - sul terreno”. “Dietro questa strategia - si chiede il prelato - vi è forze la volontà di impedire all’esercito regolare di avanzare e liberare la regione dal terrorismo e dai jihadisti?”.
Mons. Georges Abou Khazen lancia un appello “per la fine di questi bombardamenti” e incoraggia al contempo le parti “a sedere al tavolo delle trattative”, perché i siriani “possano risolvere attraverso il dialogo i problemi fra loro”. La guerra in Siria, divampata nel marzo 2011 come protesta popolare contro il presidente Bashar al-Assad e trasformata in conflitto diffuso con derive estremiste islamiche e jihadiste, ha causato oltre 260mila morti. Essa ha originato una delle più gravi crisi umanitarie della storia, costringendo 4,6 milioni di siriani a cercare riparo all’esterno, in Giordania, Libano, Turchia, Iraq ed Egitto. Altre centinaia di migliaia hanno provato a raggiungere l’Europa, pagando a volte al prezzo della vita la traversata del Mediterraneo. Il numero complessivo di sfollati si aggira attorno ai 13,5 milioni.(DS)
===========
ARABIA SAUDITA E TURCHIA DEVONO RITIRARE LE LORO TRUPPE DI ISLAMICI TERRORISTI! 10/02/2016 SIRIA. Vicario di Aleppo: I siriani non vogliono più la guerra, sono gli stranieri a fomentarla. L’esercito regolare avanza nella regione. Migliaia di civili e miliziani in fuga. Per mons. Georges Abou Khazen i migranti cristiani sono una risorsa “nel servizio pastorale ed ecclesiale”. Egli esorta a testimoniare il Vangelo ai musulmani, missione “nel segno dei tempi”. Dal dramma dei cristiani il miracolo dell’incontro fra Francesco e Kirill. La Quaresima occasione di ecumenismo del sangue.
======================
TUTTA QUESTA TRAGEDIA AVVIENE SOLTANTO PER IMPORRE UN GASDOTTO che, DAGLI EMIRATI deve giungere IN EUROPA, e CHE è necessario debba ATTRAVERSARE LA SIRIA! ma noi non vogliamo IL GAS DI QUELLI CHE UCCIDONO I CRISTIANI, QUINDI PRENDEREMO IL PETROLIO DAL NOSTRO MARE! 27/10/2015 SIRIA
Siria, Papa fonte di speranza di pace: la voce delle famiglie (cristiana e musulmana) di Aleppo
AsiaNews ha incontrato due famiglie di Aleppo che raccontano la vita sotto la guerra e le speranze per il futuro. Nel Paese si combatte una guerra economica, alimentata dalla propaganda straniera. Musulmano siriano: la rivolta delle opposizioni è il “rancore di una banda di criminali”. Leader cristiano: una guerra per il profitto delle grandi nazioni. Francesco fonte di consolazione.
20/10/2015 SIRIA
Vicario di Aleppo: col sostegno russo, avanza l’esercito siriano. In città migliora la sicurezza
Almeno 70mila persone in fuga dalla periferia sud della città; cresce la presenza militare russa e iraniana. Mons. Abou Khazen: Mosca più “efficace” degli Stati Uniti nella lotta ai jihadisti. Washington e sauditi “legittimano” estremisti come al Nusra. Il prelato auspica un “processo politico” per il futuro del Paese. Cristiani e musulmani ringraziano il papa per la vicinanza.
10/12/2015 SIRIA - VATICANO
Vicario di Aleppo: Solo la misericordia salverà la Siria dalla guerra e dalla distruzione
Nella lettera pastorale ai fedeli mons. Georges Abou Khazen ricorda le vittime del conflitto e i profughi. Attraverso la misericordia, avverte, sarà possibile restituire vita nuova al Paese. Il desiderio di un volto nuovo che sia di pace, in cui prevalgono “perdono, riconciliazione, amore e solidarietà”.
=============
DOVREBBERO RIPRENDERE DAL PUNTO IN CUI HANNO LASCIATO, DATO CHE ISIS JIHDISTI HANNO INIZIATO A SPARARE MENTRE LORO CANTAVANO: "ADORA SATANA" ] [ PARIGI, 15 FEB - A tre mesi dagli attentati jihadisti del 13 novembre, tornano ad esibirsi a Parigi gli Eagles of Death Metal, la band californiana che stava suonando al Bataclan al momento dell'irruzione dei terroristi dell'Isis. Previsto per domani sera all'Olympia il concerto - un'occasione "per finire lo spettacolo" interrotto il 13 novembre - già segna il tutto esaurito. All'evento, blindatissimo, in uno dei teatri più importanti della capitale, sono stati invitati anche i sopravvissuti del massacro in cui sono morte 90 persone. Dopo la tragedia la band interruppe il suo tour europeo ma il 7 dicembre tornò ad esibirsi brevemente nella capitale francese, in chiusura del concerto degli U2.
============
NON SO, MAGARI HANNO UCCISO I TAGLIAGOLE, CANNIBALI MODERATI DI OBAMA, CHE ERANO ANDATI FERITI IN OSPEDALE! MOSCA, 15 FEB - "Si tratta di un nuovo capitolo dell'esercizio di propaganda in corso". Così la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha commentato all'ANSA le accuse rivolte dal premier turco a proposito dei bombardamenti in Siria. Più in generale, la portavoce ha sottolineato che nelle notizie diffuse dai media "non ci sono informazioni specifiche che possono essere presentate come prove" ma solo "accuse".
============
C'è CHI SOSTIENE I TERRORISTI E C'è CHI SOSTIENE I CURDI... AD OGNUNO IL SUO! ERDOGAN è UN ISLAMICO TERRORISTA, è TERRORISTA COME OGNI ISLAMICO NAZISTA! QUALCUNO DOVREBBE FERMARE LA PARANOIA OMICIDA DI ERDOGAN CONTRO I CURDI CHE LUI HA COSTRETTO ALL'ANGOLO DEL RING! ISTANBUL, 15 FEB - Per il terzo giorno consecutivo l'artiglieria turca sta bombardando postazioni curde nel nord della Siria. Lo ha confermato oggi il portavoce del ministero degli Esteri di Ankara, Tanju Bilgic: "Come effetto del fuoco di artiglieria e degli attacchi dalla Siria verso il nostro Paese a partire da sabato, abbiamo agito secondo le nostre regole d'ingaggio. Sabato, domenica e oggi, abbiamo risposto nell'ambito delle nostre regole d'ingaggio" alle milizie curdo-siriane dell'Ypg.
MOSCA, 15 FEB - Il bombardamento del territorio siriano da parte di Ankara equivale a "un manifesto sostegno al terrorismo internazionale e alla violazione delle risoluzioni del consiglio di sicurezza dell'Onu". Lo sostiene il ministero degli Esteri russo. "La Turchia - aggiunge - continua a favorire la penetrazione illegale di forze fresche jihadiste e mercenari armati in Siria". Lo riporta Interfax
MOSCA, 15 FEB - La Russia continuerà a bombardare la zona circostante Aleppo anche se si dovesse arrivare ad un accordo sul cessate il fuoco in Siria. Lo dice il ministero degli Esteri russo, citato da Interfax
======================
#ISRAELE ] il mio concetto è semplice [ CHI VUOLE UCCIDERE QUALCUNO, NELLA GIURISDIZIONE DEL MIO REGNO Universale, senza il mio permesso, PER COMMETTERE, un atto di: ALTO TRADIMENTO CONTRO LA MIA CORONA? Soltanto io posso annientare tutta la LEGA ARABA, perché, tutto quello che io faccio, io lo faccio in modo sistematico, e con retta coscienza!

io voglio vedere Erdogan e Salman sharia il nazismo, genocio akbar, con le spade in mano durante la festa di Halloween, perché, guardandosi allo specchio loro possano capire fino a che punto sono andati da Zio Sam Satana!

TALMUD Turchia TERRORE CORANO ] oltre a "mamma li turchi", da noi si dice anche: "sono cose turche", perché, di malvagità delitti, riduzione in schiavitù, pirateria terrorismo e genocidi dalla Turchia? nella storia noi ne abbiamo sudite tante! ED ERDOGAN STA RAPPRESENTANDO AL PEGGIO QUESTA STORIA!
=======
INTERESSANTE: 1. QUINDI è L'ITALIA CHE FA I CANNONEGGIAMENTI, E 2. TUTTI QUELLI CHE MUOIONO SOTTO LE BOMBE? NON POTREBBERO MAI ESSERE SOLDATI TURCHI! ] La Turchia smentisce sconfinamenti e preparativi per l'invasione della Siria, 15.02.2016Il ministro della Difesa turco Ismet Yilmaz ha detto che Ankara non ha inviato truppe in Siria e non intende farlo. "Non avrebbe senso inviare i soldati turchi in Siria," — l'agenzia turca "Anadolu" riporta le parole del ministro. Yilmaz ha inoltre smentito le notizie circolate su alcuni media secondo cui nel territorio siriano si troverebbero 100 soldati turchi. Secondo il ministro, questa informazione non corrisponde alla realtà. Riguardo lo schieramento in Turchia degli aerei dell'Aviazione saudita, il ministro ha osservato che i velivoli non sono ancora arrivati, ma potrebbero trovarsi nelle basi già domani. "Non ci sono ancora, ma hanno studiato la situazione sul posto. E' stata presa la decisione sul dislocamento di 4 aerei F-16. Al momento non sono ancora arrivati, ma potrebbero trovarsi in Turchia già domani. E' stato raggiunto un accordo di massima. E' stata concessa l'autorizzazione", — ha constatato il ministro. Nella giornata di ieri il ministero degli Esteri siriano aveva riferito che dalla Turchia era entrata una colonna di auto dotate di mitragliatrici con un centinaio di uomini armati. Damasco ritiene che si tratti di soldati dell'esercito turco e mercenari: http://it.sputniknews.com/mondo/20160215/2095184/ArabiaSaudita-Esercito-Aviazione-F16.html#ixzz40Dyl5qac
==========
really? ma, se voi considerate la LEGA ARABA a guida Saudita, come una sola Nazione unitaria, CHE UCCIDE REGENI IN EGITTO, poi, è la LEGA ARABA la prima potenza mondiale militare! questi sono diventati una SOLA CONGIURA DI NAZISTI ISLAMICI, CONTRO TUTTO IL GENERE UMANO! NON STERMINARLI OGGI? POTREBBE ESSERE TROPPO TARDI DOMANI! 15/02/2016 - SIRIA - ARABIA SAUDITA - IRAN. L’Arabia Saudita annuncia “manovre militari” di 20 Paesi sunniti. L’annuncio all’indomani delle dichiarazioni di Ankara e Riyadh di un possibile intervento di loro truppe di terra, alle quali Teheran ha replicato: “Non consentiremo certamente che la situazione in Siria evolva in linea con la volontà dei Paesi ribelli. Prenderemo le misure necessarie a tempo debito”. La Russia è tra le prime 3 potenze militari secondo il “Global Firepower Index”. 15.02.2016, Gli analisti di “Global Firepower” osservano che il fattore di miglioramento delle forze armate russe è stata la grande modernizzazione dell'esercito in atto e l'aumento della produzione e degli approvvigionamenti di equipaggiamenti militari nel settore della difesa. Gli Stati Uniti, la Russia e la Cina sono le prime potenze militari più forti del pianeta: http://it.sputniknews.com/mondo/20160215/2101454/Cina-USA-Esercito.html#ixzz40GIBAeaj

ISIS TURCHIA E ARABIA SAUDITA: GLI STESSI OBIETTIVI: REALIZZARE IL GENOCIDIO SHARIA SOTTO EGIDA ONU, DI OGNI DIVERSITà: TUTT'IN CULO A ISRAELE E AL MONDO INTERO!  ] [ Eliminare Daesh o il presidente Assad? È vero, Assad è un dittatore, e nessuno lo nega. Ma va aggiunto che non è l’unico nella zona. Anche i re sauditi e gli emiri dell’area sono dittatori e hanno delle costituzioni che non lasciano spazio a nessuna voce. Ma in questi casi nessuno protesta. Ora, la questione è che se adesso tu elimini Assad, chi prende il potere? Ci sarà ancora più disordine e violenza. Almeno, con Assad al potere c’è un minimo di sicurezza.  Va anche detto che l’insicurezza è partita da Daesh [acronimo in arabo dello Stato islamico-ndr] e dagli altri gruppi fondamentalisti, la cosiddetta “opposizione siriana”, che ha fagocitato anche l’opposizione laica interna siriana. D’altra parte nessuno spiega da dove vengano le armi e i soldi dei terroristi: non possono fare ciò che fanno se non hanno alcun appoggio. Una grande figura della politica in Egitto, molto quotata dal punto di vista internazionale, Tareq Haggi, ha affermato che “Arabia saudita e Qatar sostengono militarmente e finanziariamente Daesh”. Quello che non si vede e non si legge da nessuna parte è che il conflitto in Siria ha preso ormai un volto molto chiaro di una lotta del sunnismo contro lo sciismo. Questo ha una sua controprova: come mai Daesh non va in Arabia saudita, o in Qatar, dove potrebbero acquisire più potere e influenza? È perchè l’obbiettivo di Daesh è divenuto quello dell’Arabia saudita ed è confessato anche da sunniti di diversi orientamenti: una lotta contro lo sciismo dell’Iran, dell’Iraq e della Siria (alaouiti).

LA PRIORITà è Sradicare il fondamentalismo sostenuto dall’Arabia saudita, PERCHé OBAMA è LA TROIA DI SATANA. Se vogliamo la pace in Siria, occorre incontrarsi a a Ginevra o altrove. Ma chi non vuole partecipare? Proprio i ribelli sponsorizzati dall’Arabia saudita. Ora i Sauditi, come i Turchi vogliono fare attacchi di terra “contro il terrorismo”, ma in realtà vogliono combattere contro Assad, o meglio contro il governo sciita. L’alleanza fra Stati Uniti, Turchia, Arabia saudita, Qatar è un’alleanza di interessi economici e militari. Gli Stati Uniti hanno un accordo stabile con l’Arabia saudita e il Qatar. Non parliamo poi degli interessi turchi: sono legati alla Nato, giocano in modo ambiguo con Daesh (comprano il loro petrolio, fanno passare nuove reclute dello Stato islamico, combattono i curdi, i quali sono gli unici armati che lottano contro Daesh,….), minacciano l’Europa con le ondate di profughi… Quanto all’Arabia, sta programmando di intervenire in molti Paesi arabi musulmani, come ha fatto in Yemen e in Bahrain, ma sempre per colpire gli sciiti presenti in quelle nazioni. Nessuno vede (o confessa) che la causa fondamentale di tutto questo caos è l’ideologia fondamentalista e la sua fonte ideologica è l’Arabia saudita, che difende il suo islam wahhabita (l’interpretazione più radicale dell’Islam) come il vero islam. La soluzione per la pace in Siria e in Medio oriente è anzitutto fermare la guerra e dare una tregua al Paese; poi eleggere un presidente, chiunque esso sia, Assad o altri, senza trucchi elettorali; la terza è la ricostruzione. Più si aspetta e più ci sono migranti che l’Europa ormai non riesce ad integrare. Perfino la Germania, che ha fatto un gesto eroico (pronta ad accettare 800 mila rifugiati siriani), ora si è fermata. Occorre fermare la guerra: del governo, dei ribelli, di Daesh.

A proposito di Russia: TUTTI APPREZZANO LA RUSSIA PER LA SUA COERENZA E PER I SUOI RISULTATI, E QUESTO DIMOSTRA COME LA COALIZIONE SAUDITA OCCIDENTALE, DI FATTO, HA FINTO DI COMBATTERE ISIS SHARIA! A proposito di Russia. Sull’intervento della Russia, criticato spesso dall’occidente, vedo invece che in Medio oriente molta gente l’apprezza perché colpisce i fondamentalisti e Daesh; gli altri – la cosiddetta coalizione internazionale – non hanno fatto granché. Poi ci sono i curdi che combattono anch’essi Daesh e con successo. Fra l’altro, anche i miliziani di Daesh sono bravi. E chi sono i loro istruttori? Sono i comandanti irakeni sunniti che, estromessi dal governo e dalla società irakena, sono stati formati dagli americani e ora si sono riciclati in questa lotta contro gli sciiti a fianco dei loro amici fondamentalisti e terroristi. E purtroppo sono bravi.

IN Conclusione: USA NATO, TURCHIA E LEGA ARABA, CERCANO LA LORO GEOPOLITICA CONQUISTA DEL MONDO, E SONO PRONTI AD USARE OGNI STRUMENTO DI: GENOCIDIO CON UN DISILVOLTURA CRIMINALE E MENZOGNERA: IL NAZISMO ISLAMICO SHARIA SOTTO EGIDA ONU: E QUESTA è LA SITUAZIONE PIù INQUIETANTE PER SOPRAVVIVENZA DI TUTTO IL GENERE UMANO! Conclusione: C’è una mancanza di chiarezza nell’informazione e non vi è collaborazione fra le forze che dicono di combattere il terrorismo. La Russia ha chiesto collaborazione, ma è rimasta sola. L’errore che i Paesi implicati stanno facendo è di aver messo come scopo il cambiamento della leadership in Siria: è lo stesso errore fatto in Iraq e in Libia, che ha creato disastri ancora maggiori. Davvero non capisco perché l’occidente prenda sempre dei simboli da eliminare per “portare la democrazia”. Ma la democrazia in Medio oriente non esiste (e anche in Europa scricchiola). Certo, speriamo che possa realizzarsi in futuro, ma oggi sono importanti la sicurezza e la giustizia. Gli occidentali sono chiamati a scegliere bene i loro obiettivi: prima di tutto va garantita sicurezza e giustizia e non attaccare qualche leader. Perché se cambi il capo, la società rimane uguale e il caos prende il sopravvento. Meglio la dittatura che conosciamo che la dittatura islamica che vediamo. E bisogna poi avere il coraggio di dire: la causa di questa guerra ha un’origine più remota ed è il fondamentalismo islamico radicale sostenuto dall’Arabia saudita. Nessuno mai osa dirlo. Riyadh compra le armi all’occidente, per i ribelli e per Daesh, e con i suoi soldi compra il silenzio dell’occidente, Europa e Stati Uniti. L’ideale della democrazia in Medio oriente è diventato solo un paravento per interessi ideologici ed economici. C’è una mancanza di chiarezza nell’informazione e non vi è collaborazione fra le forze che dicono di combattere il terrorismo. La Russia ha chiesto collaborazione, ma è rimasta sola. L’errore che i Paesi implicati stanno facendo è di aver messo come scopo il cambiamento della leadership in Siria: è lo stesso errore fatto in Iraq e in Libia, che ha creato disastri ancora maggiori. Davvero non capisco perché l’occidente prenda sempre dei simboli da eliminare per “portare la democrazia”. Ma la democrazia in Medio oriente non esiste (e anche in Europa scricchiola). Certo, speriamo che possa realizzarsi in futuro, ma oggi sono importanti la sicurezza e la giustizia. Gli occidentali sono chiamati a scegliere bene i loro obiettivi: prima di tutto va garantita sicurezza e giustizia e non attaccare qualche leader. Perché se cambi il capo, la società rimane uguale e il caos prende il sopravvento. Meglio la dittatura che conosciamo che la dittatura islamica che vediamo. E bisogna poi avere il coraggio di dire: la causa di questa guerra ha un’origine più remota ed è il fondamentalismo islamico radicale sostenuto dall’Arabia saudita. Nessuno mai osa dirlo. Riyadh compra le armi all’occidente, per i ribelli e per Daesh, e con i suoi soldi compra il silenzio dell’occidente, Europa e Stati Uniti. L’ideale della democrazia in Medio oriente è diventato solo un paravento per interessi ideologici ed economici.
===================
BUSH ERDOGAN OBAMA SALMAN MERKER ISIS CAMERON ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRALI BILDENBERG AIPAC NEOCON ] VOI SIETE LE TROIE DI SATANA E MI STATE ROVINANDO IL GENERE UMANO E STATE MINACCIANDO DI DISINTEGRAZIONE LA MIA RELIGIONE ISLAMICA!
BUSH ERDOGAN OBAMA SALMAN MERKER ISIS CAMERON ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRALI BILDENBERG AIPAC NEOCON ] IO NON VOGLIO DISTRUGERE L'ISLAM DI ABRAMO E DI ADAMO, ... ma, è VOI CHE MI STATE COSTRINGENDO A FARLO!
==================
ISIS SHARIA, BALLA LA STESSA MUSICA, DI TURCHIA E PAESI DEL GOLFO! 01/02/2016 08:59:00 SIRIA
L'Isis colpisce un mausoleo sciita, 71 morti. Al via i colloqui di pace sulla Siria
Nel mirino il luogo di culto dedicato a Sayyida Zeinab; fra i morti 42 combattenti fedeli ad Assad, 29 civili di cui cinque bambini. A Ginevra iniziano oggi i colloqui indiretti fra rappresentanti del governo e opposizione. Polemiche sulla presenza dell’Esercito dell’islam, che Mosca considera un gruppo “terrorista”.
16/10/2014 MEDIO ORIENTE
La cieca politica arabo-americana dei bombardamenti rafforza lo Stato islamico
Oltre un mese di raid aerei non ha indebolito i miliziani. Serve una operazione di terra. Le mappe pubblicate sui media sminuiscono le reali conquiste dei miliziani. La politica internazionale concentra l’attenzione su Kobane, in Siria, dove il vero obiettivo resta Assad. Ma intanto l’Iraq che sta per cadere nel silenzio generale. L’analisi di due studiosi, per gentile concessione de L’Orient-Le Jour. Traduzione a cura di AsiaNews.
25/08/2014 SIRIA
Siria, lo Stato islamico conquista una base aerea. Centinaia le vittime
Le milizie jihadiste hanno strappato a Damasco la base di Taqba, ultima roccaforte governativa della provincia di Raqqa. Oltre 500 i morti nella battaglia. In città colpi di arma da fuoco e slogan dalle moschee hanno salutato la vittoria degli islamisti. Teste mozzate di soldati siriani esposte in piazza, al grido “Allah Akbar”.
30/06/2015 SIRIA
Siria: lo Stato islamico decapita (per la prima volta) due donne accusate di “stregoneria”
In precedenza erano state giustiziate in questo modo tre combattenti curde, catturate in battaglia. Le donne uccise con i loro mariti, in una esecuzione pubblica dietro l’accusa di “magia e stregoneria”. I miliziani jihadisti hanno anche crocifisso otto persone, fra cui due minori, per aver infranto il ramadan.
08/10/2014 SIRIA - TURCHIA
Kobane, i raid aerei non fermano l’avanzata jihadista: Serve un'operazione di terra
Combattenti curdi e milizie dello Stato islamico si contendono il controllo della città, dove è in atto una “guerriglia urbana”. Ankara condiziona la partecipazione militare al sostegno dei ribelli siriani e preme per l’offensiva contro il governo di Damasco. Teheran accusa: obiettivo dei bombardamenti il presidente Assad. Proteste curde in Turchia, 14 morti.
============
really? 1. sacerdoti di satana? 2. cuscino sulla testa? 3. lenzuola senza pieghe? 4. RICHIEDERE LA AUTOPSIA? è D'OBBLICO! ] [  NEW YORK, 15 FEB - A scoprire il corpo senza vita del giudice della Corte Suprema Usa, Antonin Scalia, è stato il proprietario del resort di Marfa, in Texas, dove il giudice si trovava. L'uomo ha raccontato di aver trovato il cadavere disteso sul letto, con il cuscino sulla testa e le mani sopra le lenzuola. "Abbiamo trovato il giudice a letto, con un cuscino sopra la testa - ha spiegato John Poindexter - e le lenzuola erano senza pieghe"... Il referto del medico legale parla quindi di morte per cause naturali, un attacco cardiaco, e - riferisce il Washington Post - senza che il corpo sia stato prima visto dal giudice e senza che sia stata ordinata un'autopsia.
============
Sull’intervento della Russia, criticato spesso dall’occidente, vedo invece che in Medio oriente molta gente l’apprezza perché colpisce i fondamentalisti e Daesh; gli altri – la cosiddetta coalizione internazionale – non hanno fatto granché. Poi ci sono i curdi che combattono anch’essi Daesh e con successo. Fra l’altro, anche i miliziani di Daesh sono bravi. E chi sono i loro istruttori? Sono i comandanti irakeni sunniti che, estromessi dal governo e dalla società irakena, sono stati formati dagli americani e ora si sono riciclati in questa lotta contro gli sciiti a fianco dei loro amici fondamentalisti e terroristi. E purtroppo sono bravi.
======================
=====================
non credo che, nel mondo ci sia un solo cretino che credi che, TURCHIA e ARABIA SAUDITA STANNO ANDANDO IN SIRIA PER CONTRASTARE ISIS! VANNO CONTRO ASSAD SCIITA, SOLTANTO, E NON CERTO PER LIBERARGLI LA SIRIA DAI LORO TERRORISTI SUNNITI! E NOI LA NATO, NOI CHE, C'ENTRIAMO IN TUTTO QUESTO? L’Arabia saudita invia i suoi primi cacciabombardieri F-15 alla base turca di Incirlik, in vista di una offensive militare in Siria, e l’artiglieria di Ankara continua a colpire le postazione dei guerriglieri curdi dell’Ypg a Nord di Aleppo. Questa mattina sono arrivate alla base nel Sud della Turchia i primi jet sauditi, nell’ambito della coalizione anti-Isis, come annunciato ieri Ahmed al-Assiri, consigliere e portavoce del ministero della Difesa di Riad, precisando che per il momento sarebbero stati inviati solo velivoli e non “truppe di terra”.

monopolio del mercato del petrolio ] tutto in palese opposizione al DIRITTO INTERNAZIONALE, già perché introdurre TERRORISTI jihadisti in Siria, DA PARTE DI ERDOGAN, è UN DIRITTO internazionale dei SACERDOTI DI SATANA SULL'ALTARE dei cannibali della CIA! e CHE ASSAD POSSA DISCUTERE CON TRUPPE DI TERRORISTI MERCENARI CHE, NON SONO NEANCHE SIRIANI? è PURA FOLLIA! ECCo PERCHé STANNO FACENDO QUESTA INVASIONE DI TERRA.. MA, LA RESPONSABILITà DI AVERE DILANIATO LA SIRIA, e realizzato ogni tipo di pulizia etnica, RICADE TUTTA SULLA CIA, CHE LO HA FINANZIATO E PERMESSO, AL PARI DEI PAESI DEL GOLFO, E RICORDO CHE TUTTO questo disastro è iniziato, soltanto, PER FAR PASSARE una CONDUTTURA di GAS METANO DAI PAESI del GOLFO IN EUROPA! Infatti USA e SAUDITI non vogliono lasciare a nessuno il monopolio del mercato del petrolio ] [ le preoccupazioni Ankara e Riad sono altre. I gruppi di insorti legati alle due potenze sunnite stanno crollando ad Aleppo, ormai circondata, dove la battaglia si concentra nel sobborgo di Haritan, sottoposto fra ieri e questa mattina ad almeno venti raid.  [ Obici da 115 millimetri ] Più a nord i guerriglieri crudi hanno sbaragliato i ribelli arabi e turkmeni che tenevano la base di Menagh (o Minnigh). Proprio la base è stata questa mattina sottoposta a un secondo giorno di bombardamenti da parte dell’artiglieria turca, con i potenti obici da 155 millimetri. La base si trova a meno di 20 chilometri dalla frontiera.
=================
QUESTA è DIVENTATA LA EUROPA DI CHI? FUORI DALL'EUROPA E DALLA NATO SUBITO .. Ucraina, nazionalisti bloccano camion da Russia verso Europa: Kiev rischia multa da UE, 14.02.2016 (In precedenza in varie regioni gruppi di nazionalisti ucraini avevano bloccati i camion russi, in viaggio verso l'Europa. Inizialmente ha iniziato il blocco la Transcarpazia, dopodichè l'azione di boicottaggio si è diffusa in una serie di altre regioni. Bloccare i camion provenienti dalla Russia che attraverso l'Ucraina sono diretti in Europa potrebbe costare salate multe a Kiev, ritiene l'analista politico ucraino Konstantin Bondarenko. In precedenza, in alcune regioni dell'Ucraina sono stati bloccati i camion russi che viaggiano in transito attraverso l'Ucraina. Il blocco è iniziato nella Transcarpazia e in seguito hanno aderito all'azione di boicottaggio diverse altre regioni. Il politologo ha spiegato che quasi tutti i prodotti su cui viaggiano i camion sono stati pagati, pertanto sono di proprietà degli europei e non dei russi. "Tutta le merci in viaggio verso i territori della UE non sono sotto sanzioni, pertanto vengono trasportate nel pieno rispetto delle leggi. I clienti europei hanno tutto il diritto di avanzare pretese all'Ucraina e di pretendere dal governo la ripresa delle forniture interrotte e chiedere che vengano consegnate ai consumatori in tempo. In caso contrario, l'Ucraina rischia multe salate," — Bondarenko ha scritto sulla sua pagina di Facebook. A questo proposito, l'analista ha ricordato che il 16 aprile che si svolgerà un referendum sull'accordo di associazione tra l'Ucraina e l'Unione Europea. "Chi soffre? La Russia? Tra l'altro tra meno di 2 mesi in Olanda c'è un referendum. Ricordate?", — Conclude Bondarenko. In risposta la Russia ha sospeso il passaggio dei mezzi pesanti dall'Ucraina: http://it.sputniknews.com/economia/20160214/2094022/Trasporto.html#ixzz40A8tpiIK

la NATO STA FACENDO UNA GUERRA DI AGGRESSIONE CONTRO LA SIRIA, è INIZIATA LA INVASIONE DI TERRA! ] [ Damasco, truppe Turchia hanno sconfinato. Lettera a Onu,'100 militari e 12 pickup armati in ultime 24 ore'. 14 febbraio 2016. 14 FEB - Damasco accusa la Turchia: "12 pickup armati e circa 100 militari sono entrati nelle ultime 24 ore nel nostro territorio nei pressi del valico di Bab al-Salameh, nei pressi dell'aerea di Azaz colpita dall'artiglieria di Ankara". Lo si legge in una lettera del ministero degli Esteri siriano, citata dall'agenzia ufficiale Sana, inviata al segretario generale dell'Onu e alla presidenza del Consiglio di sicurezza.
ROMA, 14 FEB - La Russia "fallirà nel suo tentativo di salvare Bashar al Assad", così come l'Iran. Lo dice il ministro degli Esteri saudita, Adel al-Jubeir, citato dai media panarabi, in conferenza stampa a Riad. Mosca "deve fermare i suoi raid aerei contro l'opposizione moderata siriana", ha aggiunto l'alto responsabile saudita. La caduta di Assad "è solo questione di tempo, prima o dopo il regime cadrà, aprendo la strada per una nuova Siria senza Assad", ha concluso Jubeir.
 14 FEB - La Turchia "ha colpito con la sua artiglieria le postazioni dell'Esercito siriano nel nord della provincia di Aleppo": lo afferma un comunicato del governo di Damasco citato da Russia Today. I bombardamenti "proseguono anche oggi". Ieri Ankara ha colpito postazioni delle forze curdo-siriane del Pyd, nella zona di Azaz. Si tratta, recita il testo, di un "sostegno diretto al terrorismo" da parte della Turchia.
14 FEB - "Non lasceremo che la situazione in Siria vada come vogliono le nazioni ribelli, prenderemo le misure necessario in tempo": lo ha detto il vice capo di Stato maggiore iraniano, Masoud Jazayeri, ammonendo Riad sul prospettato intervento di terra. "L'Arabia Saudita ha utilizzato tutto ciò che aveva a disposizione in Siria e ha fallito, non solo lì ma anche in Yemen", ha aggiunto alla tv iraniana Al-Aalam, definendo l'ipotesi di invio di truppe sul terreno come un "bluff", un atto di "guerra psicologica".
====================
la NATO STA FACENDO UNA GUERRA DI AGGRESSIONE CONTRO LA SIRIA, è INIZIATA LA INVASIONE DI TERRA! ] [ tutta questa Guerra Mondiale nascerà perché gli USA hanno detto che Assad è illegittimo! MA NESSUNO CHE SIA SANO DI MENTE, POTREBBE DIRE UNA COSA DEL GENERE!
===================
conflitto DIPLOMATICO ITALIA TURCHIA! ] [ La Farnesina non ha ancora risposto alla richiesta di spiegazioni avanzata dal parlamentare. Turchia, annullata la visita della Commissione esteri. “Ankara non vuole il filo-curdo Palazzotto” L'esponente di Sinistra Italiana ha deciso di autosospendersi fino a quando il ministero guidato da Gentiloni non avrà chiarito i motivi della cancellazione. Il vicepresidente della Commissione Esteri alla Camera, Erasmo Palazzotto, ha deciso di autosospendersi fino a quando la Farnesina avrà risposto alla richiesta di spiegazioni riguardo all’annullamento della visita della delegazione in Turchia.
==========
ok ma chi sono i ribelli? SONO LA SOLITA INTERNAZIONALE ISLAMICA: OVVIAMENTE! SONO AL 60%: NON SIRIANI, che sono andati in Siria a fare il genocidio per nome e per conto di Erdogan e Salman! QUESTI RIBELLI DEVONO ESSERE GIUSTIZIATI! ] [ Siria, Obama a Putin: "Basta bombardamenti sui ribelli" ] oppure ONU deve dire che è legittimo usare il terrorismo islamico, ed in questo caso, certo, i bombardamenti termineranno! ] [ Dopo i segnali da guerra fredda, in una telefonata i due leader si sono impegnati a rafforzare gli sforzi diplomatici contro il terrorismo in Medio Oriente. La tensione nell'area resta altissima. Con nuove minacce da Arabia Saudita e Turchia
================
chi conosce la identità dei ribelli inviati da Turchia e Arabia Saudita, i terroristi moderati di Obama che hanno fatto il genocidio? Come chiederete il voto adesso ai cadaveri siriani? QUINDI IN SIRIA VOTERANNO I CANNIBALI TURCHI E SAUDITI se non vengono uccisi tutti! ]   Russian PM warns US, Saudis against starting ‘permanent war’ with ground intervention in Syria. Published time: 12 Feb, 2016 06:10 Russian PM Dmitry Medvedev told German media that sending foreign troops into Syria could unleash “yet another war on Earth.” The warning follows increasingly aggressive statements made by Saudi Arabia and Turkey amid Bashar Assad’s gains in Aleppo.
“All sides must be compelled to sit at the negotiating table, instead of unleashing yet another war on Earth,” Medvedev told Germany’s Handelsblatt newspaper. “Any kinds of land operations, as a rule, lead to a permanent war. Look at what’s happened in Afghanistan and a number of other countries. I am not even going to bring up poor Libya.”
Russo PM Dmitry Medvedev ha detto ai media tedeschi che l'invio di truppe straniere in Siria potrebbe scatenare "un'altra guerra sulla Terra". L'avvertimento segue sempre più aggressive dichiarazioni fatte da Arabia Saudita e la Turchia tra i guadagni di Bashar Assad a Aleppo. "Tutte le parti devono essere costretti a sedersi al tavolo delle trattative, invece di scatenare un'altra guerra sulla Terra", Medvedev ha detto al giornale Handelsblatt tedesco. "Eventuali tipi di operazioni di terra, come regola, portano ad una guerra permanente. Guardate cosa è successo in Afghanistan e un certo numero di altri paesi. Non ho nemmeno intenzione di far apparire poveri Libia ".
======================
la posizione degli USA è senza speranza, perché loro non possono dire Assad non è buono per noi, ma al-Nursa è la democrazia! e CHE loro SONO COSì COGLIONI CHE LO HANNO PROPRIO DETTO!
=====================
e finalmente: PACE SIA! CHI NON è SIRIANO ESCA DALLA SIRIA!  "Il comando dell'esercito siriano invita chiunque abbia armi a Dar'a, a Guta (periferia di Damasco), così come nella zona orientale di Aleppo, a deporle per accelerare il processo di disarmo, per normalizzare la situazione e tornare alla vita normale," — si legge in un comunicato delle forze siriane finito a disposizione di "RIA Novosti". Nell'ultimo giorno le forze di Assad sono riuscite a prendere il controllo di diverse zone al confine tra le province di Raqqa e Hama, precedentemente controllare dai jihadisti. Nella giornata di ieri nei territori controllati dai ribelli in Siria sono stati lasciati cadere dei volantini in cui, tra le altre cose, si chiedeva ai fondamentalisti di deporre le armi e arrendersi alle autorità. La scorsa settimana l'esercito siriano ha ripreso il controllo su gran parte del confine con la Turchia nella provincia di Latakia. Come più volte sottolineato dai rappresentanti delle forze armate siriane, il controllo completo della zona di confine è una delle loro priorità, dal momento che taglierebbe i rifornimenti di armi e uomini degli islamisti provenienti da Ankara. Complessivamente occorre mettere in sicurezza quasi 100 chilometri di confine, attraverso cui i mercenari stranieri entrano in Siria per combattere dalla parte dei gruppi terroristici: http://it.sputniknews.com/mondo/20160214/2094174/Siria-terrorismo-Daesh-Hama.html#ixzz40AZlO9n8

 Cari avaaziani, bombardano scuole, ospedali, perfino matrimoni: quello che sta facendo l’Arabia Saudita in Yemen è disgustoso. E lo sta facendo con armi vendute da Italia, Europa, Stati Uniti e Canada. Ma tra 48 ore possiamo ottenere l’impensabile: una vittoria storica contro la vendita di armi ai sauditi. Martedì il Parlamento europeo può finalmente decidere se votare un embargo totale sulla vendita di armi all’Arabia, ma la pressione delle lobby e dei sauditi per bloccare il voto è enorme. Ora più che mai i politici europei devono sentire che da ogni angolo del mondo chiediamo tutti la stessa cosa: resistere e dire “NO” alle atrocità dell’Arabia Saudita. Firma questa campagna urgente per chiedere l’embargo sulle armi e dare tutto il nostro sostegno a chi sta lottando per ottenerlo:
https://secure.avaaz.org/it/saudi_arms_deal_it/?bXGknib&v=72832&cl=9484350254
Le guerre si fanno finire anche così: smettendo di vendere armi a chi le fa. Fino a pochi anni fa sarebbe stato impensabile, perché i rapporti tra i nostri governi e il regime saudita erano troppo forti. Ma anche per i nostri politici sta diventando sempre più difficile ignorare la totale mancanza di rispetto per i diritti umani da parte del regime. L’Europa è a un passo dal votare un embargo, devono solo capire che tutto il mondo li sta guardando.
Una bomba saudita ha ucciso oltre 200 invitati a un matrimonio. Sparano dagli elicotteri sui civili in fuga. È difficile togliersi dalla testa certe immagini, ma è proprio così che le “nostre” armi vengono usate. Lo Yemen si trova in mezzo a una guerra a distanza tra Arabia e Iran, entrambi colpevoli di violenze terrificanti. Questo voto europeo da solo non farà finire la guerra, ma può mandare un messaggio chiaro: non venderemo più armi a un regime che bombarda indiscriminatamente la popolazione civile. E dopo una vittoria così in Europa, potremo passare anche agli altri governi. Il regime saudita non è l’unico a sfruttare questi traffici: i grandi produttori di armi europei stanno guadagnando miliardi grazie al massacro in Yemen! L'Italia è uno dei più grossi esportatori di armi al mondo e l'Arabia è uno dei nostri maggiori clienti. Se non agiamo subito, l'influenza delle grandi aziende sui politici rischia di far continuare questo orrore ancora a lungo.
Wael* è un membro di Avaaz in Yemen che finora è riuscito a sopravvivere agli attacchi che ogni giorno colpiscono il suo Paese. Il suo messaggio per tutti noi è che “la storia si ricorderà di chi ha contribuito a portare la pace”. Agiamo subito, per Wael, la sua famiglia, e milioni di altre persone. Partecipa e condividi la campagna, abbiamo poche ore per essere determinanti nel fermare la vendita di armi all’Arabia:
https://secure.avaaz.org/it/saudi_arms_deal_it/?bXGknib&v=72832&cl=9484350254
Quello che rende speciale la nostra comunità è proprio questa connessione che riusciamo a creare oltre ogni confine, in tutto il mondo, per ottenere il cambiamento e rompere il silenzio. Ora dobbiamo fare quello che sappiamo fare meglio, agire velocemente e in massa: possiamo salvare milioni di vite in pericolo.
Con speranza,

Ai membri del Parlamento europeo, ai Capi di stato di Italia, Gran Bretagna, Stati Uniti, Canada, Germania, Francia e tutti gli altri Paesi che hanno accordi di vendita di armi con l'Arabia Saudita: Da tutto il mondo vi chiediamo con forza di sospendere immediatamente ogni accordo di vendita di armi all’Arabia Saudita fino a quando il Paese non fermerà i suoi attacchi in Yemen e darà inizio a un vero processo di pace. Una recente inchiesta dell’ONU ha documentato ben 119 violazioni del diritto umanitario internazionale: è inaccettabile far finta di niente e ignorare che l’Arabia Saudita utilizzi le armi vendute dai nostri Governi per bombardare indiscriminatamente la popolazione civile.

Sono fiero dei nostri europarlamentari che sostengono l'embargo sulle armi vendute all'Arabia Saudita.   L'inchiesta dell'ONU sulle atrocità saudite in Yemen mi ha sconvolto.  Credo nei diritti umani e diritto umanitario internazionale, e non voglio che l'Europa sia in alcun modo coinvolta in questi attacchi.    Se continuiamo a vendere armi all'Arabia Saudita, saremo complici anche noi di questi attacchi indiscriminati sui civili.   Vi chiedo di sostenere l'urgente mozione per l'embargo sulle armi questo martedì, e di garantire che non venga indebolita o rimandata.
=================
Le 13 figure negli occhi della Madonna di Guadalupe, Rivelano un messaggio della Vergine Maria: davanti a Dio, gli uomini e le donne di tutte le razze sono uguali, Gary Burleigh, Pildorasdefe.net 15 giugno 2015. Gli occhi della Madonna di Guadalupe costituiscono un grande enigma per la scienza, come hanno rilevato gli studi dell'ingegner José Aste Tönsmann del Centro di Studi Guadalupani di Città del Messico.
La storia
Alfonso Marcué, fotografo ufficiale dell'antica Basilica di Guadalupe di Città del Messico, ha scoperto nel 1929 quella che sembrava l'immagine di un uomo barbuto riflessa nell'occhio destro della Madonna. Nel 1951 il disegnatore José Carlos Salinas Chávez ha scoperto la stessa immagine mentre osservava con una lente d'ingrandimento una fotografia della Madonna di Guadalupe. L'ha vista riflessa anche nell'occhio sinistro, nello stesso posto in cui si sarebbe proiettato un occhio vivo.
Parere medico e il segreto dei suoi occhi
Nel 1956 il medico messicano Javier Torroella Bueno ha redatto il primo rapporto medico sugli occhi della cosiddetta Virgen Morena. Il risultato: come in qualsiasi occhio vivo si compivano le leggi Purkinje-Samson, ovvero c'è un triplice riflesso degli oggetti localizzati davanti agli occhi della Madonna e le immagini si distorcono per la forma curva delle sue cornee.
Nello stesso anno, l'oftalmologo Rafael Torija Lavoignet ha esaminato gli occhi della Santa Immagine e ha confermato l'esistenza nei due occhi della Vergine della figura descritta dal disegnatore Salinas Chávez.
Inizia lo studio con processi di digitalizzazione
Dal 1979, il dottore in sistemi computazionali e laureato in Ingegneria Civile José Aste Tönsmann ha scoperto il mistero racchiuso dagli occhi della Guadalupana. Mediante il processo di digitalizzazione di immagini per computer, ha descritto il riflesso di 13 personaggi negli occhi della Virgen Morena, in base alle leggi di Purkinje-Samson.
Il piccolissimo diametro delle cornee (di 7 e 8 millimetri) fa escludere la possibilità di disegnare le figure negli occhi, se si tiene conto del materiale grezzo sul quale è immortalata l'immagine.
I personaggi trovati nelle pupille
Il risultato di 20 anni di attento studio degli occhi della Madonna di Guadalupe è stata la scoperta di 13 figure minuscole, afferma il dottor José Aste Tönsmann. http://it.aleteia.org/2015/06/15/le-13-figure-negli-occhi-della-madonna-di-guadalupe/

Cattolici e ortodossi: l’ABC delle differenze e dei punti in comune. Perché l'incontro tra Papa Francesco e il Patriarca Kirill è storico? Risponde Manuel Nin, nuovo Esarca Apostolico di Grecia per i fedeli di rito bizantino Per la prima volta nella Storia si incontreranno un Papa della Chiesa cattolica e un Patriarca della Chiesa ortodossa russa. Dopo un’antichissima divisone, Papa Francesco e il patriarca di Mosca Cirillo si incontreranno venerdì 12 febbraio a Cuba, durante la visita che il Pontefice farà prima di andare in Messico.
Per analizzare le prime conseguenze di questo evento, Aleteia ha intervistato padre Manuel Nin, benedettino spagnolo cattolico di rito orientale.
“I risultati si vedranno nei prossimi mesi, o forse anni. Ma più che ‘profetizzare’ ciò che potrebbe accadere, è preferibile rimanere nella straordinarietà di questo presente, che mette enfasi sull’importanza di un incontro fraterno“, ha detto.
Il luogo – Entrambi i leader si troveranno in un viaggio in America Latina, non è un incontro improvvisato. E accadrà fuori dell’Europa, epicentro dello scisma del 1054. Lontano dalle sedi ufficiali delle due chiese: Città del Vaticano e Mosca.
“Si è cercata una coincidenza cronologica dei due viaggi in America Latina. Poi si è trovato il punto di incontro, soprattutto per quanto riguarda il ‘campo neutro’ in cui i due possono incontrarsi e parlare”, ha detto padre Nin, che Francesco ha recentemente nominato Esarca Apostolico di Grecia per i fedeli di rito bizantino.
All’aeroporto internazionale José Martí dell’Avana è stata firmata una dichiarazione congiunta tra i primati delle due Chiese cristiane che non sono ancora in piena comunione, aprendo a un possibile nuovo cammino di riconciliazione.
La Chiesa ortodossa russa ha – per numero di fedeli – una notevole influenza nel cristianesimo orientale, contando quasi 165 milioni dei 250 milioni di cristiani ortodossi in tutto il mondo.
Che cosa c’è in gioco? “Vorrei sottolineare l’unità, che è in effetti ciò a cui dovrebbero tendere tutti i cristiani”, ha detto il sacerdote, dal 1999 rettore del Pontificio Collegio Greco di Roma.
Dal punto di vista della fede questo incontro è importante anche per chi è credente (mediante il battesimo): “La cosa importante è che i cristiani – che per mille anni hanno avuto queste divisioni, queste incomprensioni, o a volte ignoranza reciproca – cerchino di ricostruire la piena comunione tramite il Vangelo, tramite la parola di Gesù; è evidente che quando Gesù prega il Padre nel Vangelo di Giovanni, lo fa affinché tutti siano uno”, ha detto.
Sia il sogno di Giovanni Paolo II che gli sforzi silenziosi di Benedetto XVI (che aveva anche conosciuto Kirill, prima che fosse patriarca) sono segmenti della strada che porta alla conquista ecumenica che Papa Bergoglio è riuscito a custodire.
“È un incontro più che positivo, che per molteplici ragioni non era stato possibile realizzare nei decenni precedenti”, ha osservato Nin.
Ma perché è stato più complicato l’incontro con Kirill – Patriarca di Mosca e di tutta la Russia – che con il Patriarca di Costantinopoli, Bartolomeo I?
“Ogni Chiesa ortodossa è una chiesa autocefala, quindi, indipendente. E la via del dialogo, dell’incontro e della relazione con le altre Chiese cristiane ha un suo ritmo”, ha detto il professore di teologie orientali in diverse università pontificie e istituti romani.
È evidente che l’incontro fraterno tra il Papa e il Patriarca di Costantinopoli è stato più veloce rispetto a quello con la Chiesa di Mosca.
Sul volo verso Roma, di ritorno da Ankara, Francesco aveva dichiarato che, a causa della guerra in Ucraina, “il povero (Kirill) ha molti problemi e l’incontro con il Papa è passato in secondo piano. Ma entrambi vogliamo incontrarci e andiamo verso questo obiettivo”.
Nella sua analisi, Nin conferma che si tratta di un “incontro storico in quanto tra due chiese che non sono in piena comunione. Non ci sono stati altri momenti di incontro tra il Papa e il Patriarca di Mosca”.
Quindi, si tratta di una nuova fase nelle relazioni tra cattolici e ortodossi, che inizia a prendere forma dopo anni di conversazioni riservate.
L’esperto ha infatti confermato che nel corso degli ultimi anni vi sono stati incontri personali tra alcuni cardinali e dei metropoliti russi.
“Ma questo evento presente è importante perché sono i due capi delle chiese ad incontrarsi. Questo di per sé è molto positivo, e certamente porterà ad una più profonda comprensione di ciascuna delle due Chiese e alla fratellanza nelle comunità cristiane, che è la cosa più importante”, ha osservato.
Nin mette enfasi sugli aspetti più positivi dell’incontro – nonostante le differenze teologiche, a partire dalle discussioni a causa del “primato del Successore di Pietro“.
“Le Chiese ortodosse riconoscono un primato d’onore come servizio e non come giurisdizione del Papa. La questione del primato è presente anche nelle attuali discussioni delle commissioni teologiche“. http://it.aleteia.org/2016/02/11/cattolici-e-ortodossi-labc-delle-differenze-e-dei-punti-in-comune/
=========
Erdogan deve essere compreso, se, lui non approfitta adesso: di una Siria dilaniata da lui, con 5 anni di terrorismo islamico, chi gli darà più il Sultanato? Quindi Grecia, Egitto, Israele, Balcani la Sicilia e la Spagna? TUTTI RIDERANNO DI LUI! io dico che Erdogan si mette l'elmetto e si fa avanti!

ABBIAMO UN PROBLEMA ERDOGAN NAZISTA, CHE INVADE CON L'ESERCITO UNA NAZIONE SOVRANA, ED ALLA NATO VA BENE ANCHE COSì!  14 FEB - "Assad è l'unica autorità legittima in Siria in questo momento", allontanarlo "vorrebbe dire il caos". Lo dice il premier russo Dmitry Medvedev in un'intervista a EuroNews. "Noi non abbiamo mai detto che la permanenza di Assad è la questione principale in questo processo, semplicemente crediamo che al momento non c'è nessun'altra autorità legittima", ha aggiunto, ribadendo che la sua uscita di scena porterebbe al "caos, come abbiamo visto diverse altre volte in Medio Oriente quando Paesi sono collassati, come in Libia".
14 FEB - La Turchia "ha colpito con la sua artiglieria le postazioni dell'Esercito siriano nel nord della provincia di Aleppo": lo afferma un comunicato del governo di Damasco citato da Russia Today. I bombardamenti "proseguono anche oggi". Ieri Ankara ha colpito postazioni delle forze curdo-siriane del Pyd, nella zona di Azaz. Si tratta, recita il testo, di un "sostegno diretto al terrorismo" da parte della Turchia.
WASHINGTON, 14 FEB - La Russia deve cessare i bombardamenti in Siria contro l'opposizione moderata (al-Nursa) al regime di Bashar al Assad (quella che ha fatto il genocidio di tutti i cristiani e di tutti gli sciiti! ). Lo ha detto il presidente Usa Barack Obama al presidente russo Vladimir Putin, nel corso della telefonata di oggi tra i due. Lo sottolinea la Casa Bianca, riferendo della conversazione.
14 FEB - La Francia chiede alla Turchia di interrompere i bombardamenti nel nord della Siria contro le forze curdo-siriane del Pyd. Parigi, recita una nota del Quai d'Orsay citata da Cnn Turk, si dice "fortemente preoccupata" per lo sviluppo del conflitto nella regione di Aleppo.
===============
CREDO che il nudo naturale non sia volgare, e che debba essere mostrato, dico artisticamente, senza modalità maliziose! altresì, tu non puoi andare in casa di facebook a dire, quello che può fare, perché, quella è casa sua: gli puoi imporre dei limiti, come lui li può imporre a te: PERCHé SULLA VIA DELLA LIMITAZIONE NON CI PUò ESSERE CONDANNA! Facebook oscura il nudo di Courbet, la Francia: "Processiamo il social network". La vicenda cominciata nel 2011 con la condivisione di un link che mostrava 'L'origine du monde'
http://www.ansa.it/webimages/img_700/2016/2/13/c799ce36c0b0e55b6b4f73a15829a584.jpg
io credo che ci sia santità in tutte le cose che Dio ha fatto!
VOI avete una memoria penosa, questo insegnamento sulla legittima rappresentazione del nudo artistico? io l'ho già fatto anni fa, con gli stessi termini! IO CONDANNO LA PORNOGRAFIA, PERCHé è LA DEGRADAZIONE DELLA DIGNITà UMANA! Tuttavia, concedo una pornografia: secondo la legge naturale, registrata, soltanto, su coppie sposate e, che sia fruibile soltanto dalle 23,00 alle 24,00 di OGNI GIORNO, ovviamente, io non consiglio a nessuno di andare a vedere certe cose!

ovviamente, io ho visto molta pornografia fin dalla mia giovinezza, ed ogni debolezza, ha una sua spiegazione, che, soltanto Dio può giudicare E PUò PERDONARE! MA la pornografia? io credo che la pornografia, non riuscirà mai ad aiutare veramente qualcuno! Quindi alcuni anni fa, IO mi vedevo, come, dimostrazione di dominio personale, una sola volta, ogni 4 mesi, tutta la pornografia più curiosa, che, io mi volevo vedere! Poi, i Farisei Hanno detto, al mio spirito, SE TU NON SEI CAPACE di ELIMINARE COMPLETAMENTE OGNI VISIONE DELLA PORNOGRAFIA, PER TUTTA LA TUA VITA? POI, tu NON POTRESTI MAI ESSERE IL NOSTRO RE! ed io per amore di loro, che, loro sono i FARISEI SpA FED, tutti i sacerdoti di Satana, e i farisei usurai abominazione dell'inferno talmud e kabbalah, TUTTI I NEMICI MORTALI DEL REGNO DI ISRAELE, io sono anni che non vedo più la pornografia, e non la vedrò mai più, fino alla mia morte.. ed in questo modo, io ho dimostrato di avere il controllo sul peccato.. e loro? LORO non credevano possibile una cosa di questo tipo: cioè che io avessi una tale forza e una tale vittoria contro il peccato! QUINDI, questi miei competitori, per il dominio del potere mondiale, loro HANNO PERSO ANCHE QUESTA SCOMMESSA CONTRO DI ME: perché, è impossibile sperare di vincere Unius REI, in uno scontro contro di lui!

fratello SALMAN SAUDI ARABIA ] tu lo sai che, io ti ucciderei molto volentieri, ma, che ci vuoi fare? JHWH mi ha ordinato di perdonare tutti.. ed ha detto: "proprio tutti!"

tutto quello che è stato impostato in ARABIA SAUDITA è follia! ] [ chi crede che, i Palestinesi possano fare impunemente, del terrorismo senza perdere la propria territorialità? LUI NON HA MAI STUDIATO IL DIRITTO INTERNAZIONALE! CON questi 66 anni di terrorismo sharia? i Palestinesi non hanno più diritto, a un solo cmq, quindi, possono sperare di essere ospitati, oppure possono sperare di essere deportati! TUTTA LA LEGA ARABA STESSA NON POTREBBE SOPRAVVIVERE AL SUO NAZISMO DELLA SHARIA, E SE SPERA DI SOPRAFFARE LA EUROPA, a tradimento, IN QUESTA GUERRA MONDIALE, perché c'è un complotto con gli USA in questo senso? POI, COME SPERA DA SOLA DI VINCERE I FARISEI ANGLO AMERICANI SpA SATANA FED, SENZA IL SUPPORTO DI EBREI E CRISTIANI? tutto quello che è stato impostato in ARABIA SAUDITA è follia!

figuratevi cosa io ho dovuto leggere in questi 30 anni, DI OSSERVATORIO SUL MaRTIRIO DEI CRISTIANI, circa quello che hanno fatto ai Copti dell'Egitto: stupri, conversioni forzate, matrimoni forzati, i bambini al Cairo venivano scagliati come pupazzi sotto gli occhi dei loro genitori, dal 6°piano, e la polizia era in strada a ridere! ] è INIMMAGINABILE: quello che hanno fatto ai copti! [ LA SHARIA PUò FINIRE CON ME PACIFICAMENTE, OPPURE, PUò FINIRE SENZA DI ME TRAGICAMENTE A LIVELLO MONDIALE: ed in questo caso l'ISLAM sparirà! [ "Giulio fu preso dalla polizia" Fonti egiziane al New York Times: Il ragazzo "ha reagito bruscamente, si è comportato come un duro", sostengono le fonti. Chi ha fermato Regeni "ha pensato fosse una spia" Egitto: annullata la condanna per l'uccisione dell'attivista-icona L'addio a Giulio Regeni, i funerali a Fiumicello. La mamma: "Grazie, mi hai insegnato tanto"

Antonio SOCCI, I NUOVI PERSEGUITATI, indagine sulla intolleranza nel nuovo secolo del martirio, ed:. PIEMME ] ed io non credo che ci dovrebbe essere un qualche infelice predestinato a scendere all'inferno, che deve dare del bugiardo ad UNIUS REI! [ Indagine sulla intolleranza anticristiana nel nuovo secolo del martirio è un libro ... Socci Antonio - I nuovi perseguitati. ... Autore, Socci Antonio. Prezzo, € 8,90. Dati, 2002, 159 p. Editore, Piemme

SALMAN SAUDITA SHARIA, lui ha indispensabile Bisogno di poveri disperati, che siano disposti a combattere le sue guerre, di terrorismo per la conquista del mondo califfato! e con un tasso di oltre il 40% di disoccupati? NOI STIAMO ACCOGLIENDO LA MORTE E IL TERRORISMO: CONTRO, GLI ISLAMICI LE NOSTRE FRONTIERE DEVONO CHIUDERSI!

Israele ] Vedi che, con la complicità di un tecnico della mia scuola, io sospetto che, stiano monitorando la mia chiavetta internet
Israele ] è il tecnico che mi ha detto: "quì in questa scuola ci sono i corvi!" ed un alunno mi ha scattato la foto in classe! OVVIAMENTE, come tutti i Docenti della Scuola, io uso il computer per finalità didattiche!

Israele ] è con la aggressione terroristica della Siria: sotto egida ONU, che è stato possibile attaccare l'Occidente, anche, con il terrorismo islamico (come facilmente profetizzò ASSAD), e dopo che avranno sterminato gli sciiti? poi, si prenderenno cura anche di noi! è STRATEGICO CHE TU PROTEGGA ASSAD, COSì COME TI HO SEMPRE FATTO FARE IN PASSATO!



my JHWH -- io mi sono stancato di stare qui a fare il custode del cimitero!
'Mourning Under Glass' [[[ Rothschild sinagoga califfato NWO ha detto a king SAUDIA ARABIA Sharia califfato worldwide io non vedo l'ora che gli israeliani possano venire tutti sterminati! 322 ONU nazi ha detto e quale è il problema? ci penso io! ]]]
After losing his son in the 2008 Merkaz Harav massacre Naftali Moses struggled to reconcile private grief with a very public memorial. AAFont Size. By Arutz Sheva Staff First Publish: 5/4/2014 10:48 AM. When an Arab terrorist gunned down Avraham David Moses along with seven other people in a brutal terrorist attack at the Merkaz Harav yeshiva high school in Jerusalem his father Naftali found himself grappling with not only the loss of his firstborn son but the unwelcome spotlight the tragedy shone on him and his family. His book Mourning Under Glass was publish in 2011 three years after the massacre. Now Naftali has released a touching promotional video for the book which "traces the tensions between private mourning and public memorial exploring the very real complexities of bereavement that few have pause to ponder."
After my first-born son Avraham David was murdered in the 2008 Mercaz Harav terror attack—I thought long and hard about what those memories meant—to me and to others. My book Mourning Under Glass traces the tensions between private mourning and public memorial exploring the very real complexities of bereavement that few have pause to ponder.

Former Defense Minister Backs 'David the Nahlawi' [ ok! le indagini stanno prendendo la direzione che io avevo indicato.. ma questo manicomio criminale di islamici LEGA ARABA nazi sharia è qualcosa che gli USA hanno voluto che esistesse perché in se stessi i musulmani sono uomini buoni! ora gli USA sono satanisti per colpa di Rotschild e di Bush 322 .. niente di buono da loro! ] MK Shaul Mofaz adds his voice to the growing campaign behind IDF soldier disciplined after cocking his rifle at Arab attackers in Hevron. AAFont Size. By Ari Soffer. First Publish: 5/3/2014 8:53 PM
Mofaz (R) with IDF Chief of Staff Benny Ganz. Former Defense Minister MK Shaul Mofaz (Kadima) has weighed into the storm surrounding "David the Nahlawi" the Nahal Brigade soldier disciplined after a confrontation with Arab youths in Hevron last week.
Mofaz who also served in the past as IDF Chief of Staff said he stood behind the soldier and said that the situation for IDF soldiers in the field had become "impossible".
He said the footage of the incident showed he had acted in accordance with the IDF's rules of engagement - having cocked his rifle after feeling his life was potentially in danger. "'Mortal danger' is a subjective evaluation" Mofaz pointed out. "In one moment he could have drawn a knife and the situation could deteriorate."
"It is important to note that the film was taken from the Palestinian perspective. The IDF investigate will soon be complete - we still don't know how many Palestinian were around him and what they were holding in the their hands" he added.
As it was at least one of the Arab youths involved in the confrontation can clearly be seen approaching the soldier from behind with a pair of brass knuckles moments before he cocks his rifle. On Friday the growing campaign for "David the Nahlawi" picked up steam with hundreds of protesters taking to the street of Tel Aviv to show their support for the soldier. The IDF meanwhile has backtracked from initial criticisms of the incident caught on camera and claimed that his impending punishment stemmed from an unrelated argument he had with his commanding officers.
"Nahlawi" is a Hebrew slang term for soldiers serving in the Nahal infantry unit.
questo è tutto un complotto una trappola mortale di Hamas terrorists! EU foreign policy chief Catherine Ashton e tutti i leader europei Baroso Van Lucetola ecc.. sono demoni! i demoni di Rothschild FMI TROIKA BILDENBERG la sinagoga degli anticristo... Hamas Insists on Retaining Military Control in Unity Government. Gaza denies reports of a merger with PA police forces in another declaration that Hamas will rule a unity government. AAFont Size By Tova Dvorin. First Publish: 5/4/2014 10:05 AM / Last Update: 5/4/2014 10:28 AM Hamas terrorists. Hamas representatives clarified Saturday night that they would not dismantle their "military wing" the Al-Qassam Brigades as part of their unity pact with Fatah. Nor would the Brigades be merged with the Palestinian Authority (PA) police forces according to the official.
"Talk over such a move is nonsense" a representative stated to Al-Monitor Saturday. "The Al-Qassam Brigades existed before the [Palestinian] Authority and they retain the right to independent decision regarding the struggle against Israel."
Hamas members fervently deny reports by London-based Al Quda Al-Arabi that the wing would be merged with Fatah's "military forces" as part of the unity pact and a reconciliation agreement between the groups. Hamas continues to be adamant over its control of a "unity" government expressing over and over again that it would remain in control of both Gaza and the PA after elections and insisting that Ismail Haniyeh would rule the government. Mahmoud Al-Zahar a senior official and co-founder of Hamas took issue with claims of a united military force last week spewing sharp criticism over the issue to Reuters. "Nobody will touch the security sections in Gaza. No one will be able to touch one person from the military group. Nobody asked for that" Zahar declared. He also claimed that PA Chairman Mahmoud Abbas is "lying" about being in charge of a unity government and charged him with vying for the continuation of US aid.
Duping the EU. Hamas and Fatah's reconciliation deal last month has raised security concerns in Israel and utterly torpedoed peace talks. However international response to the deal has been mixed and the European Union (EU) has dismissed those concerns based on its conviction that PA Chairman Mahmoud Abbas not Hamas leader Ismail Haniyeh would remain in charge of a unity government.
"The EU expects any new government to uphold the principle of non-violence to remain committed to achieving a two-state solution and to a negotiated peaceful settlement ... including Israel's legitimate right to exist" EU foreign policy chief Catherine Ashton insisted last week. "The fact that President Abbas will remain fully in charge of the negotiation process and have a mandate to negotiate in the name of all Palestinians provides further assurance that the peace negotiations can and must proceed."
Pro-Russian Thugs Killed After Attacking Ukrainian Unity Rally [ è vero questo è l'articolo ma quale è la verità? poi Dio soltanto lo sa! .. non si fanno morire tante persone in modo non volontario! ] Pro-Russian attackers made 'a big mistake' attacking Ukrainian football hooligans; scores burned alive in revenge attack. AAFont Size. By AFP
http://www.israelnationalnews.com/News/News.aspx/180227#.U2YZDlfdLD8

Benjamin Netanyahu -- [ questa brutta storia che la Russia è una minaccia per noi ] la hanno inventata dal nulla i Bildenberg Troika Merkel Obama gender.. perché loro sono il " agenda grande fratello "
Neo-Nazis Honor Ukrainian SS on Holocaust Memorial Day [ la avventura criminale della CIA UE USA Bildenberg in Ucraiana il regime dei fascisti risorgono gli incubi che hanno preceduto la guerra mondiale repressioni sistematiche dei russofoni non fanno parte della democrazia! cosa regime è diventato UE ONU USA? ] March for the Waffen 14th volunteer division of the SS irks local authorities. Is Neo-Nazism in Ukraine becoming endemic? AAFont Size. By Tova Dvorin. First Publish: 5/2/2014 9:41 AM /watch?v=xVWBeApyje0
Neo-Nazi march video: Lvov stages rally to commemorate Ukrainian Waffen SS division
As the March of the Living commenced Monday in Poland in honor of Holocaust Memorial Day another type of march commenced in Ukraine: a march of Neo-Nazis supporting the Waffen the Ukrainian version of the SS.
Around 500 neo-Nazi supporters marched in Lvov to commemorate the creation of the 14th SS-Volunteer Division 'Galician' on April 28 1943 according to RT.
Many of the demonstrators bore the SS Galician divisional insignia - a yellow lion and three crowns on a blue background - and wore nationalist shirts with the Ukrainian colors. Instead of being a mere show of nationalist pride protesters chanted slogans which openly supported the aryan 'Native Land' and 'Student Brotherhood of Stepan Bandera' radical organizations according to the outlet.
Demonstrators cried "SS Galician Division!" "Glory to the nation – death to enemies!" and "Bandera and Shukhevich are heroes of Ukraine!" according to UNIAN news agency. The march ended earlier than expected due to the chants after locals submitted a slew of complaints; the march's organizers apologized.
Local media noted that while neo-Nazi supporters fueled the marchers none of the actual surviving members of the Waffen participated in the hate march.
Waffen and Neo-Nazism
The 14th Waffen Division of the SS was a volunteer brigade of Galicians - mostly ethnic Ukrainians but also Slovaks Dutch and Czechs - who briefly served the Nazis in the front against the Red Army. Russia eventually crushed the unit in the Battle of Brody in 1944; it was rebranded as the First Division of the Ukrainian National Army before surrendering to the Allied Forces in 1945.
The Division garnered the support of multiple religious and political parties in Kiev including the Ukrainian Greek Catholic Church and the Ukrainian Autocephalous Orthodox Church.
The unit became well-known for its ferocity winning the admiration of Ukrainain neo-Nazis for generations to come.
The ugly face of Ukrainian reform?
Moscow has repeatedly leveled allegations of anti-Semitism at the authorities in Kiev accusing them of being controlled by far-right groups that played a prominent role in protests to oust Kremlin-backed president Viktor Yanukovych.
The unrest in Ukraine has brought with it a rise in anti-Semitic attacks on the region's Jewish population highlighted by such events as the stabbing of the Deputy Commander of ZAKA Kiev and Hatzalah Kiev Chairman Rabbi Hillel Cohen.
Last month several more prominent anti-Semitic incidents made headlines after Nazi-esque leaflets were allegedly distributed asking Jews to "register their religion" and a Ukrainian synagogue was firebombed.
Last week a band of pro-Russian militants also attacked a Jewish-owned bank ostensibly over political differences.

Benjamin Netanyahu -- [ OVVIAMENTE I PALESTINESI HANNO LA UMMAH PER ANDARE A FARE IN CULO DA QUALCHE ALTRA PARTE! ] E questo deve essere detto la sharia è veramente una minaccia diretta di sterminio prima contro Israele e poi contro il genere umano ecco perché tutti gli ebrei farisei massoni Bildenberg Trilaterale illuminati Troika Bidenberg [ tutto il mondo: FMI Spa NWO GMOS è tutto mio! satana il grande fratello! ] ecco perché tutti i farisei Illuminati hanno gonfiato la LEGA ARABA per poter avere paura di essere costretti a venire in uno Stato di Israele così piccolo e così pericoloso! Quindi per avere una NAzione sufficientemente grande noi dobbiamo uccidere nella Guerra Mondiale la LEGA ARABA oppure noi dobbiamo fare un Regno insieme ai palestinesi pacificamente ma questo è impossibile se la LEGA ARABA non condanna la Sharia! ma se la Sharia fosse condannata.. poi i farisei non avrebbero nessuna scusa per continuare a fare i satanisti in USA!
Benjamin Netanyahu -- [ veramente io non ho preso mai questo argomento semplicemente perché per me era del tutto normale logico che Israele dovesse essere soltanto uno Stato Ebraico la mia Patria! .. e soltanto un ebreo satanista traditore fariseo massone ladro assassino Illuminato idolatra può pensare di non vivere in Israele ] OVVIAMENTE I PALESTINESI HANNO LA UMMAH PER ANDARE A FARE IN CULO DA QUALCHE ALTRA PARTE! [ 'It is Impossible to Have a Bi-National State'. PM vows to defend 'the right to settle in the Land of Israel' in new Basic Law to make Israel a Jewish nation-state. AAFont Size. By Tova Dvorin. First Publish: 5/4/2014 Explaining the Jewish State Law. Netanyahu at Cabinet meeting May 4 2014. Prime Minister Binyamin Netanyahu (Likud) addressed the fundamental proposal to declare Israel a Jewish state on Sunday at the start of his weekly Cabinet meeting. Netanyahu began by defining in his view the basic nature of the State of Israel. "The State of Israel is Jewish and democratic" he began. "Our Basic Laws give us full expression of the democratic side of our country; we do this by giving full and equal rights to every Israeli citizen." On the democratic side Netanyahu said Israel actualizes its dedication to freedom through two Basic Laws - "the Basic Law of Human Dignity and Liberty and the Basic Law of Freedom of Occupation." The Jewish side however needs to be strengthened in Israel's legal framework according to the Prime Minister. "Despite this the existence of the State of Israel as a Jewish state does not actualize itself enough in our Basic Laws which is what the proposed law aims to fix" Netanyahu stated. He stressed that the law defines Israel's character - but not as critics accuse restrict the rights and freedoms of non-Jewish citizens of the State of Israel. "The [proposed law] would change the definition of Israel as the Jewish State of Israel and would not harm the status of every individual citizen in the State of Israel itself" Netanyahu said. "It would defend the right of settlement in the Land of Israel as a Basic Law it would anchor within our Basic Laws fundamental national symbols - our national flag our language our national anthem and other elements of our national identity." "These elements are under constant attack which ebbs and flows from abroad and even at home [in Israel]" he continued. "But the fundamental existence of the State of Israel flows from its existence as the national home for the Jewish people and the deep bond between the Jewish people and the Land of Israel." Netanyahu also dismissed cries by Opposition and leftist MKs to table the proposed Law noting that arguments for a two-state solution without the declaration defies logic. "They want a Palestinian national state to be built beside us and to turn the State of Israel meanwhile into a bi-national state Jewish-Arab within our restricted borders" the Prime Minister noted. "But I am saying something simple: it is impossible to hold the staff of our nation together by gripping these two extremes. It is impossible to say that we want to separate ourselves from the Palestinians in order to prevent a bi-national state - something with a certain amount of logic to it - and then also say that we want a bit-national state Jewish-Arab in the current borders of the State of Israel."
"The State of Israel gives equal rights - equal rights for the individual and for every citizen - but she is a state for one nation: the Jewish nation - and no other nation" he concluded adding that "the new law will be formulated with input from every element of the coalition in order to preserve both the Jewish and democratic nature of the State of Israel." Netanyahu announced the move last week when he also attacked leftist groups for calling for Israel as a Jewish State on the one hand while asking Israel to make major territorial concessions on the other.
On Sunday the Prime Minister added that the move is not a political one as the Opposition proposed a similar law during the previous Knesset term - and he had pledged to support it.

Benjamin Netanyahu -- [ deve essere stato prezioso il martire: Abele per JHWH ma noi non possiamo essere le vittime di Caino ancora questi sentimenti omicidi sono insiti nella sharia il cui obiettivo è la conquista del mondo! tu incomincia a deportare tutti i palestinesi è chiudi finalmente questo attacco nucleare preventivo.. tu non puoi fidarti dei satanisti farisei americani perché proprio loro ti vogliono morto! ] 'Her Only Sin Was Being Jewish' /watch?v=iHP2nFYys94#t=103
Funeral of Terror Victim Shelly Dadon
Nearly 1000 people attend murdered 20 year-old Shelly Dadon's funeral Saturday night lament State's inaction over the case. AAFont Size. By Hezki Ezra and Tova Dvorin
First Publish: 5/4/2014 8:16 AM. Funeral of Terror Victim Shelly Dadon
Shelly Dadon Shelly Dadon. Courtesy of the Dadon Family. Almost 1000 people attended the funeral of murdered 20 year-old Shelly Dadon Saturday night whose body was found on Thursday night in an abandoned Migdal HaEmek parking lot. Shelly's father Ya'akov gave an emotional eulogy.
"I stand here in front of her grave fresh and refuse to believe" he said. "This tragedy happened to us. Our flower our angel the princess of the house is gone. She was killed before her time." "It is difficult to talk about you in the past tense but reality now strikes us" he continued. "This is a very great loss. It is impossible to find words to comfort us."
"The smile was the symbol of your inner and outer beauty which shined" he added. "Your illumination of our home and on our family made us all proud of who you are."
Video: Eran Gilvarg. The Rabbi of Migdal Haemek Rabbi Yitzhak David Grossman also spoke at the funeral. "We are here in pain sorrow and astonishment" Rabbi Grossman stated. "This tragedy this brutal murder happened in our town." Rabbi Grossman made reference to the Torah concept of Eglah Arufa a special procedure described in Devarim (Deuteronomy) in the event that someone is found dead by unknown hands outside a city. "The Torah tells us that our elders need to leave the city and declare that 'our hands did not shed this blood'" Rabbi Grossman noted as according to tradition.
"Her only sin was being Jewish" he added. Police found Dadon's body in an abandoned Migdal Haemek parking lot Thursday night. The Shin Bet is still hunting for the killer who apparently fled into the woods. Dadon had no criminal record; she had been on her way to a job interview but did not make contact with her family for several hours. When they found out that she had never shown up for the interview they contacted police. Her body was found a short time later by patrolmen.
Friends and family continue to express disappointment and anger at the Israeli government over the murder. Police announced that the murder was likely not criminally motivated but a terror attack - and the State has done little they say to fight it.
"Israel has lost a flower a person who did not hurt anyone before. She wanted to just be good for everyone" Matan Maimon 26 a friend of the Dadon family told Israeli media after the funeral. "All the ministers remain dormant the whole state is dormant and no one is doing anything." "Wake up Israel!" he continued. "They're killing us everywhere and we must not remain silent. They are eating us alive."
bla bla bla quando sarebbero più onesti i commenti se non esistesse la massoneria? è ridicolo pensare di fare una democrazia con la massoneria! ] [ Israel's US Ambassador Defends Kerry From Minister's Criticism. Ambassador Dermer denounces Deputy Minister Danon on Twitter after Danon slams Kerry's 'apartheid' comment in article.
AAFont Size By Uzi Baruch Ari Yashar First Publish: 5/1/2014 10:27 PM
Ron Dermer the Israeli Ambassador to the US defended US Secretary of State John Kerry on Thursday from Deputy Defense Minister Danny Danon.
Danon on Tuesday wrote an article in Politico Magazine denouncing Kerry's statements in a closed-door meeting with influential world leaders last Friday in which Kerry warned that if a peace agreement is not reached Israel could become "an apartheid state" like old South Africa. Dermer on Thursday morning wrote on his Twitter account that "Israel deeply appreciates Sec.@JohnKerry's efforts to advance peace with the Palestinians."
The Tweet was accompanied by a press statement from Dermer saying "Deputy Minister Danny Danon's view of Secretary Kerry do not reflect the views of the Government of Israel. Israel deeply appreciates Secretary Kerry's efforts to advance peace with the Palestinians." "We do not believe that Secretary Kerry has tried to threaten Israel and we believe that his decades of support for Israel reflect and abiding commitment to Israel's security and its future" claimed Dermer.
"We will not be threatened" In Danon's article entitled "We will Not be Threatened" the deputy defense minister called Kerry's comment on apartheid "especially troubling."
News of Kerry's apartheid comment was released in Israel on Monday coinciding with Holocaust Memorial Day noted Danon who added "to suggest that the Jewish people would ever establish an apartheid regime was particularly hurtful."
Danon notes that while Kerry expressed regret for the "apartheid" comment on Monday "the fact is that this was not a solitary incident."
"Time and again Secretary Kerry's erroneous declarations have come dangerously close to suggesting moral equivalency between Israel and its adversaries. They call into question his administration's ability to act as an honest broker in our region" argued Danon.
The deputy defense minister noted that last July when asked by an Israeli reporter why the peace talks are so vital instead of listing possible benefits Kerry threatened "does Israel want a third intifada?"
"The secretary basically asked the state of Israel to negotiate with a loaded gun to our heads" remarked Danon. Boycott threats
Danon wrote that Kerry made another threat in February this time threatening Israel with an international boycott. At the time Kerry said "the risks are very high for Israel. People are talking about boycott. That will intensify in the case of failure (of the talks)."
"Once again instead of laying out a clear vision for why the talks he has invested so much time and effort in are in Israel's interest Kerry attempted to scare the Israeli public into capitulation" stated Danon.
It is worth pointing out that Dermer on that occasion likewise defended Kerry saying Kerry "was making a descriptive statement I don't think he was doing it in order to pressure Israel." He added that Kerry "is opposed to the boycotting of Israel."
The threats of an international boycott were made even more troubling given reports in January that Kerry was himself orchestrating the European boycott threats on Israel.
An additional aggressive statement made by Kerry against Israel that did not make Danon's list came in early March when Kerry blamed Israel for the failure of peace talks before the Senate.
Kerry at the time said "Israel didn't release the Palestinian prisoners on the day they were supposed to be freed and another day passed and another day and then another 700 settlement units were announced in Jerusalem and 'poof'...that was sort of the moment."
A housing freeze was not a condition of talks and the release "gesture" was dependent on progress of the talks. As for Palestinian Authority (PA) Chairman Abbas's request to join 15 UN agencies in breach of the peace talk conditions Kerry simply noted that Abbas's move was "clearly unhelpful."

è vero: ragazzi palestinesi si divertono a fare atti di bullismo contro i soldati israeliani! ] IDF Soldiers are Meant for the Field Not Checkpoints' [[ questo manicomio criminale voluto da Obama gender Onu LEGA ARABA Sharia califfato worldwide deve finire subito! tutti i palestinesi devono essere eportati in Siria! ]] MK Yoni Chetboun blasts mismanagement of IDF soldiers after 'David the Nahalawi' incident says 'soldiers have become cops.' By Benny Toker and Tova Dvorin. First Publish: 5/4/2014
Deputy Speaker of the Knesset and MK Yoni Chetboun (Jewish Home/Bayit Yehudi) has called for IDF soldiers to be pulled from manning checkpoints on Sunday in light of the "David the Nahal soldier" incidents. "This reality is not normal" Chetboun stated in a special interview with Arutz Sheva. "Soldiers become cops."
"Radical leftists and anarchists use cameras to provoke [IDF soldiers] - and in this situation the rules of engagement are irrelevant" he continued. "The fact is that soldiers' hands are tied." According to Chetboun police should be appointed to man checkpoints. IDF soldiers said the MK should instead do what they are trained to do: protect the state where it needs it most. "IDF soldiers are educated to defeat the enemy" he said. 'You have to put them in the heart of the field and leave police to man checkpoints."
"There is no reason why Infantry soldiers have to stand at a post and defend themselves against [Arab] fists" Chetboun added. "The other side should feel persecuted and not be able to march up to checkpoints [to provoke soldiers]. The soldiers have to patrol in the heart of Arab villages [. . .] and create the impression that there is no reason to approach checkpoints." "A soldier's place is not behind a fixed position but in the field" he added.
Public backlash against the Israeli government and IDF has snowballed after a video was uploaded to YouTube showing Hevron Arabs harassing a soldier.
At least one of the teens who allied with leftist organizations to show the video as an example of "Israeli aggression" was arrested and then released by IDF forces on Thursday night. Meanwhile the Facebook campaign for the soldier in the video "David the Nahal Soldier" has garnered over 127000 "likes" and sparked at least one major protest.

"Grazie McCain di essertelo lasciato scappare!". 13 marzo [ è stato svelato il progetto USA 322 CIA Troika Bildenberg sinagoga FMI SPa GMOS MORGELLONS di conquistare la Russia attraverso la terza guerra mondiale nucleare tutto già preventivamente pianificato!! ] "Grazie McCain di essertelo lasciato scappare!".
In relazione agli ultimi avvenimenti in Ucraina il senatore americano John McCain ha invitato l'amministrazione del presidente Barack Obama ad annullare la decisione della svolta difesa antimissile in Europa Orientale e di fornire nuovamente all'ordine del giorno il collocamento degli elementi del sistema antimissilistico degli Stati Uniti nella Repubblica Ceca ed in Polonia.
Immediata è stata la reazione del presidente della Repubblica Ceca Miloš Zeman. Egli ha ritenuto e ritiene inefficace questo progetto. Il ministro degli affari esteri ceco Lubomír Zaorálek ha aggiunto: "la nostra sicurezza oggi non è esposta ad ulteriori minacce".
Malgrado la raffica di critiche alla Russia che ha contraddistinto la posizione dei mass media cechi rispetto agli avvenimenti in Crimea la proposta del senatore McCain non ha destato l'entusiasmo di nessuno.
Sul forum dei lettori del giornale ceco Lidové Noviny che l'ha pubblicato è possibile leggere commenti come questi:
La nostra fortuna è che non abbiamo radar. Nonostante resti la speranza che saremo amici non combatteremo con gli stati a noi vicini. Non amo gli idioti che si portano addosso le armi in assenza di nemici di ogni genere.
Josef Hála capo del villaggio ceco Jince che si trova non lontano dal poligono di Brdy così valuta la proposta del senatore dell'Arizona:
Sono lieto che dopo tanti anni gli americani alla fine abbiano fatto sapere contro chi hanno provveduto a costruire questo radar a casa nostra! Ora è tutto chiaro che fin dall'inizio era destinato non alla difesa da attacchi missilistici della Corea del Nord o dell'Iran. Infatti tutta questa difesa antimissile è organizzata contro la Russia. Penso che il senatore sia un falco di guerra che non tiene conto neanche delle realtà economiche degli stessi Stati Uniti. Noi sappiamo che l'America sta diminuendo il numero dei suoi militari.
Alcuni nostri politici hanno sempre paura della Russia. Ma io credo che tutto questo è pretestuoso non c'è alcun pericolo da parte della Russia. Noi siamo tutti slavi e dovremmo solo aiutarci l'un l'altro"
Ecco la valutazione del capo villaggio Hála sulla situazione in Crimea:
La maggioranza della popolazione propende verso la Russia. Quando viene vietato alle persone di lingua russa l'utilizzo della loro lingua materna ecco che essi comprensibilmente iniziano a cercare la via verso quel paese dove verranno considerati cittadini con uguali diritti.
http://italian.ruvr.ru/2014_03_13/Grazie-McCain-di-essertelo-lasciato-scappare-3743/

Troika Bildenberg nazi Gufo FMI 322 NWO Gmos Morgellons 666 sinagoga alla conquista dell'Ucraina gli schiavizzati dal NWO il martirio del popolo russofono sovrano minuto per minuto ] La Bulgaria chiede a Kiev il disarmo dei guerriglieri ultranazionalisti fascisti. La Bulgaria esorta le autorità ucraine ad eseguire gli obblighi sul disarmo dei gruppi paramilitari e la limitazione dell'influenza degli ultradestra ha dichiarato il ministro degli Esteri bulgaro Kristian Vigenin.
Nell'intervista alla radio BNR il ministro ha definito orribili gli eventi ad Odessa dove venerdì sono accaduti gli scontri tra nazionalisti ucraini e sostenitori della federalizzazione in cui sono morte secondo l'ultimo bilancio 46 persone e oltre 200 persone sono rimaste ferite.
Ha sottolineato che Sofia insiste sulle indagini obiettive senza alcuna indulgenza per gli assassini evidenziando che alla fine il garantire l'ordine è un dovere del governo di Kiev.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_04/La-Bulgaria-chiede-a-Kiev-il-disarmo-dei-guerriglieri-6107/

Troika Bildenberg nazi Gufo FMI 322 NWO Gmos Morgellons 666 sinagoga alla conquista dell'Ucraina gli schiavizzati dal NWO il martirio del popolo russofono sovrano minuto per minuto ] Quelli che sostengono Kiev diventano essi stessi criminali. Le autorità di Kiev sono responsabili per i crimini ad Odessa le loro mani sono macchiate di sangue ha dichiarato il portavoce del Presidente russo Dmitry Peskov. Tuttavia i criminali sono anche quelli che considerano legittimo il governo di Kiev ha sottolineato Peskov.
La giustificazione dell'operazione punitiva nel sud-est dell'Ucraina è profondamente cinica ritiene il portavoce.
Praticamente i nostri colleghi in Occidente in questo modo giustificano gli omicidi in grandi quantità ora lo stiamo verificando ha evidenziato Peskov.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_04/Quelli-che-sostengono-Kiev-diventano-essi-stessi-criminali-4386/

Snowden: la CIA sa tutto di ognuno di noi. [ questo è proprio vero loro hanno la intelligenza artificiale aliena la vita di ogni persona è monitorata continuamente attualmente il cellulare funziona come micro chip e come microfono ambientale e le telecamere possono tutte essere usate dalla tecnologia aliena: " questo è il potere assoluto del controllo globale chiamato: "il grande fratello"]

Troika Bildenberg nazi Gufo FMI 322 NWO Gmos Morgellons 666 sinagoga alla conquista dell'Ucraina gli schiavizzati dal NWO il martirio del popolo russofono sovrano minuto per minuto ] Snowden: la CIA sa tutto di ognuno di noi. [ questo è proprio vero loro hanno la intelligenza artificiale aliena la vita di ogni persona è monitorata continuamente attualmente il cellulare funziona come micro chip e come microfono ambientale e le telecamere possono tutte essere usate dalla tecnologia aliena: " questo è il potere assoluto del controllo globale chiamato: "il grande fratello"] Non solo capi di Stato e politici ma chiunque oggi si trova sotto l'occhio vigile dell'Intelligence statunitense ha detto l'ex agente della CIA e dell'NSA Edward Snowden scrive il quotidiano britannico The Guardian. "Stiamo parlando di una sorveglianza totale che copre telefonate e-mail testi scritture la storia della ricerca di acquisti online si sa tutto di te: chi sono i tuoi amici dove pensi di andare cosa e chi ami" ha dichiarato Snowden.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_04/Snowden-la-CIA-sa-tutto-di-ognuno-di-noi-7626/

Troika Bildenberg nazi Gufo FMI 322 NWO Gmos Morgellons 666 sinagoga alla conquista dell'Ucraina il martirio del popolo russofono sovrano gli schiavizzati dal NWO minuto per minuto ] Ucraina. Un battaglione di nazionalisti fascisti sarà inviato nell'est.
Nell'operazione militare nella parte orientale dell'Ucraina sarà coinvolto un battaglione speciale del Ministero dell'Interno "Sumy" formato principalmente da nazionalisti ha comunicato il Ministero dell'Interno ucraino. Attualmente si sta addestrando per il combattimento in ambiti urbani. I militari sono equipaggiati con gli ultimi modelli di armi occidentali. Venerdì mattina i militari ucraini hanno cominciato a prendere d'assalto la città di Slavyansk nella regione di Donetsk usando aerei militari e veicoli blindati ci sono vittime. Mosca definisce le azioni di Kiev come un'azione punitiva che praticamente distrugge l'ultima speranza per la vitalità degli accordi di Ginevra sulla de-escalation della situazione in Ucraina.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_04/Ucraina-Un-battaglione-di-nazionalisti-sara-inviato-nellest-6740/

Troika Bildenberg nazi Gufo FMI 322 NWO Gmos Morgellons 666 sinagoga alla conquista dell'Ucraina il martirio del popolo russofono sovrano gli schiavizzati dal NWO minuto per minuto ] [ Battaglia a Kramatorsk 10 vittime e città sotto il controllo forze ucraine. A seguito dell'operazione militare a Kramatorsk sono rimaste uccise circa 10 persone e l'esercito ucraino ha preso il controllo della città. Lo comunica il canale televisivo Rossiya 24. Secondo i dati dell'emittente sono stati presi sotto controllo gli edifici del ministero dell'Interno dei servizi segreti e della televisione di Stato. I canali russi sono stati oscurati. L'intera città compreso il centro e fatta eccezione per il municipio sono controllate dalle forze speciali di Kiev.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_04/Battaglia-a-Kramatorsk-10-vittime-e-citta-sotto-il-controllo-forze-ucraine-0834/


Benjamin Netanyahu -- [ per il fatto che io sono diventato impotente? no mia moglie non mi ha ancora detto niente ma forse tra qualche giorno lei incomincerà a preoccuparsi sicuramente! ] .. io non sono come Putin che Rockstar Madonna lo ha accusato di essere gay solo perché lui non soddisfa anche lei sessualmente anche come soddisfa sessualmente tutte le altre donne del pianeta! .. ma io credo che Putin ha paura di Madonna perché alcune volte lei indossa: 666 corna molto appuntite e che quindi è molto ingiusto dare del gay a lui solo per questo! .. però venendo al discorso circa la mia momentanea impotenza questo deve essere detto: " tutte queste mie funzioni sessuali non sono agevolate per me a vedere tutte queste persone innocenti che farisei salafiti Bildenberg vanno uccidendo in tutto il mondo per fare il Nuovo Ordine Mondiale Troika per satana FMI Spa! "

Benjamin Netanyahu -- [ FUNNY. LOL.. ] -- è UN MESE che io ho rimosso come sfondo del desktop Gesù Bambino con gli angeli ed io ho messo la foto immagine per lo sfondo del mio desktop l'immagine del King SAUDIA ARABIA la bestia! lol. questo è evidente! lol. lui sarà il prossimo martire cristiano innocente ucciso dagli islamici per apostasia! lol. [ I SATANISTI del DATAGATE loro ti possono conferare che perché loro sono sempre nel mio computer e cercano di portarmi donne nude.. lol. ma loro non sanno che lol. io sono diventato impotente!]

Benjamin Netanyahu --- non è affatto vero che gli USA non possono fare a meno della alleanza militare della LEGA ARABA.. la matematica condanna questa menzogna! .. tollerano la sharia NAZI in ONU solo perché tu sei la vittima!

IRAN -- se tu rimuovessi come l'INDIA ha rimosso la sharia poi tu balzeresti nel mio cuore immediatamente al primo posto ed io per te distruggerei lo Stato massonico di Israle.. ma tu hai respinto il mio amore perché tu sei un criminale internazionale che deve morire VELOCEMENTE!

Pakistan: processo ad Asia Bibi il 27/5. [ TUTTI GLI AMICI DI OBAMA GENDER VUOLE DISPERATAMENTE REALIZZARE LA GUERRA MONDIALE CONTRO CINA E RUSSIA E POI HA PAURA DELLA LEGA ARABA SOLO PERCHé CI DEVE ESSERE QUALCUNO CHE LA DEVE METTERE NEL CULO a ISRAELE! ] Cristiana condannata morte per blasfemia detenuta da più 4 anni. ISLAMABAD 3 MAG - E' stata fissata al 27 maggio la prima udienza del processo d'appello a Lahore ad Asia Bibi la donna cristiana condannata a morte in Pakistan con l'accusa di blasfemia in carcere da 4 anni e mezzo. Lo riferisce l'agenzia Fides citando gli avvocati della difesa. La magistratura di Lahore ha rimandato 4 volte le udienze del processo di appello in quanto i giudici stessi temendo rappresaglie tendono a evitare la responsabilità di decidere su un caso così delicato e divenuto un simbolo.

I NAZI BILDENBERG I FASCISTI KIEV NELLA BRUTALE REPRESSIONE DEL POPOLO RUSSOFONO A CUI NON è STATO DATO UN POSTO NEL GOVERNO DI UNITà NAZI CECCHINI CIA PER NATO NWO SCHIAVITù GLOBALE ] [ Ucraina: scontri Odessa 172 arresti. Alcuni di loro già rilasciati riferisce Kiev. 03 maggio 2014. MOSCA 3 MAG - La polizia ha arrestato 172 persone per gli scontri di massa ieri a Odessa tra filorussi e filo Kiev. [ LA UE INCORAGGIA QUESTE VOLTA LE VIOLENZE DEL SUO GOVERNO GOLPISTA CIA MENTRE HA IMPEDITO OGNI VIOLENZA AL PRECEDENTE LEGITTIMO GOVERNO PERCHé ALMENO QUEL GOVERNO OLTRE AD ESSERE LEGITTIMO ERA ANCHE DI UNITà NAZIONALE! ]

Cgil contro il decreto lavoro: 'Aumenta la precarizzazione'. LO STROZZINAGGIO DEI TROIKA BILDENBERG -- Camusso: 'con emendamento via libera ai rapporti illegittimi'
Dl lavoro: accordo con Ncd Pd: testo definitivo
======================
IO NON HO NIENTE CONTRO LA RICCHEZZA QUANDO PUò AVERE UN UTILE UNA FUNZIONE SOCIALE! I 10 più ricchi guadagnano come 500 mila famiglie operaie
Economia.

Obama Nobel a Putin? Lo danno a tutti [ infatti lo hanno dato anche a lui quella testa di sughero! .. è lui Obama gender il cameriere dei banchieri l'autista dei satanisti il lecchino degli islamici che ha profanato il nobel della Pace! .. tutto è quella bestia tanne che essere un leale amico per Israele! come ogni anticristo massone lui farà di tutto per danneggiare il regno di Dio nel cuore degli uomini! ] Vladimir Putin candidato al Nobel per la Pace? "Certo può sembrare folle ma oggi questo premio lo danno proprio a tutti...": è una delle battute di Barack Obama nel tradizionale intervento ironico all'annuale cena dei corrispondenti della Casa Bianca.

INDIA [[ amore mio! ]] CIRCA la questione dei Marò lui non ha dubbi: " si è trattato certamente di un incidente involontario che non andava affrontato con la legge antiterrorismo e che avrebbe dovuto vedere un approccio più amichevole con 'Italia! "
[ AMEN IO HO DETTO! ]

INDIA [[ amore mio! ]] oggi io ho avuto la felicità di servire la messa ad un missionario giuseppino indiano. e lui mi ha dato delle preziose informazioni circa l'India che mi hanno entusiasmato! non so percHé mi sono fatto in passato una idea esageratamente negativa SU di te! [ lol. è un vero peccato che non possono venire sacerdoti cattolici dalla Arabia SAUDITA lol. si perché un sacco di persone da quelle parti della LEGA ARABA potrebbero morire per questo! ]

INDIA [[ amore mio! ]] oggi io ho avuto la felicità di servire la messa ad un sacerdote cattolico indiano. un uomo molto istruito (nato nel 1968) un vero ministro di Dio Onnipotente e misericodioso . e lui mi ha dato una preziosa testimonianza circa il tuo alto livello di civiltà: infatti lui ha detto: " in India tutte le religioni vivono come fratelli! non è giusto che noi dobbiamo scimmiottare la decadente civiltà occidentale perché noi indiani noi siamo la culla della civiltà e non abbimo da invidiare niente a nessuno! [ è stato molto bello per me di sentire il suo orgoglio di essere un figlio dell'INDIA]
my JHWH --- [ ehhh che strepito per un articolo ] lol. si vede che io ho toccato un nervo a satana!
Benjamin Netanyahu - build the third Jewish temple just you lol. a false democracy of the Masonic seigniorage banking stolen? it would be a good job for the most dangerous antichrist in history! go to worship your owl Rothschild 322 Bush! -- costruire il terzo tempio ebraico proprio tu lol. una falsa democrazia massonica del signoraggio bancario rubato? sarebbe un buon lavoro per il più pericoloso anticristo della storia! vai ad adorarre il tuo gufo Rothschild 322 Bush!
Benjamin Netanyahu -- in fondo anche tu sei la massoneria!
Benjamin Netanyahu -- Cina e Russia non lo sanno ancora ma loro hanno fede ingegneri genio e forza dalla loro parte! non c'è nulla che li può sconfiggere! io sono con loro e sono contro di te!
Benjamin Netanyahu -- se tu eri la Russia tu non avresti mai permesso di fare della Ucraina una base della NATO ecco perché se voi non agite rapidamente in qualche modo la Guerra Mondiale non potrà essere evitata! Bisogna tutti gridare contro UE e USA!

Benjamin Netanyahu -- 10anni fa nel sistema massonico Bildenberg loro fingevano ancora di essere una democrazia oggi il NWO è diventato troppo grande e gli Stati sono diventati troppo piccoli.. e non hanno più bisogno di fingere di essere un REGIME! ma solo Unius REI può raccogliere tutti gli Stati del mondo ed impedire al NWO- FMI di fare del male ai popoli!
my JHWH -- tanne i satanisti americani poi tutti gli altri non vogliono andare alla guerra.. tuttavia nessuno fa di loro fare dei passi per riconoscere UNIUS REI.. ecco perché io non posso fare nulla per salvarli!
my JHWH -- io dico queste cose da tanto tempo eppure tutte le volte che io parlo è come se le persone mi leggono per la prima volta!
ma se loro erano le colombe non avrebbero avuto la nazi sharia per dhimmi schiavi per tramare contro Israele ed il genere umano.. chi ha dato il nucleare a questi criminali islamici di Lega Arba è anche il responsabile di avere fatto di loro una super potenza! [ forse la Russia ha fatto tutto questa per paura dei satanisti americani.. e perché loro sono veramente una minaccia paurosa! ] Iran denies inspectors access to suspected nuclear facility Atomic energy chief says operations at Arak heavy water reactor to continue; thousands protest nuclear deal in Tehran
By Times of Israel staff and AP May 3 2014 8:11 pm
Read more: Iran denies inspectors access to suspected nuclear facility | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/iran-denies-inspectors-access-to-parchin-nuclear-facility/#ixzz30ggJ9SWt

Lavrov piange E I SATANISTI si RIDONO DI LUI! ] [ QUESTA è GUERRA MONDIALE! ] 3 maggio 2014 Lavrov ha esortato a impedire l'assalto di Slavyansk ] dittatori BILDENBERG CIA regime TROIKA e la estersione della NATO contro la RUSSIA. [ FASCISTI PROTAGONISTI DEL MASSOCRO DI UN POPOLO SOVRANO! ] Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov nella conversazione telefonica con il suo omologo tedesco Frank-Walter Steinmeier ha chiesto di non ammettere l'assalto di Slavyansk dopo la partenza della città degli osservatori dell'OCSE riferisce il servizio stampa del Ministero degli Esteri. "Il ministro degli Esteri russo ha esortato a non consentire che la partenza degli ufficiali europei da Slavyansk sia percepito dalle forze di sicurezza di Kiev e dagli estremisti come un segnale per l'attacco e la ripetizione dello spargimento di sangue come ad Odessa" si dice nel comunicato.
http://italian.ruvr.ru/2014_05_03/Lavrov-ha-esortato-a-impedire-lassalto-di-Slavyansk-5785/
i dittatori BILDENBERG CIA regime TROIKA e la estersione della NATO contro la RUSSIA.. 3 maggio 2014 Consiglio di Stato di Crimea: Kiev ha puntato sul terrore. I membri del Consiglio di Stato di Crimea uscita dall'Ucraina e aderente alla Russia ritengono che gli eventi nel sud-est dell'Ucraina hanno dimostrato che Kiev ha puntato sul terrore si dice nella dichiarazione pubblicata sul sito web delle autorità regionali. "Questi eventi dimostrano che al posto del dialogo politico le autorità illegittime di Kiev hanno puntato sul terrore nei confronti di coloro che non vogliono accettare l'instaurazione della dittatura di Bandera in Ucraina" si dice nel rapporto.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_03/Consiglio-di-Stato-di-Crimea-Kiev-ha-puntato-sul-terrore-7112/
3 maggio 2014 E' assurdo parlare delle elezioni in Ucraina dopo l'operazione punitiva e gli omicidi. Mosca non capisce di che tipo di elezioni in Ucraina previste per il 25 maggio possono parlare l'Occidente e Washington dopo l'intervento militare e l'azione punitiva è assurdo ha detto sabato il portavoce del Presidente russo Dmitry Peskov.
E' impossibile soprattutto dopo gli scontri ad Odessa e la spirale del confronto criminale contro il proprio popolo nel sud-est del Paese avviato da Kiev ha detto Peskov.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_03/E-assurdo-parlare-delle-elezioni-in-Ucraina-dopo-loperazione-punitiva-e-gli-omicidi-6735/
3 maggio 2014 Finlandia: le sanzioni contro la Russia non aiuteranno. Il ministro degli Esteri finlandese Erkki Tuomioja sabato ha dichiarato che la situazione in Ucraina "è diventata ingestibile" e le nuove sanzioni contro la Russia "non risolveranno la situazione". Secondo Tuomioja gli scontri ad Odessa hanno mostrato che in Ucraina ci sono forze che non obbediscono né a Mosca né a Kiev. Il ministro ha espresso la speranza che nonostante la situazione di Odessa la Russia si astenga da azioni militari in Ucraina e cercherà di risolvere la situazione pacificamente. Secondo il ministro finlandese l'obiettivo prioritario deve essere l'evitare ulteriori spargimenti di sangue.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_03/Finlandia-le-sanzioni-contro-la-Russia-non-aiuteranno-6429/
La missione di Vladimir Lukin rappresentante del Presidente russo finalizzata a risolvere la situazione con gli osservatori dell'OCSE a Slavyansk ha portato risultati e la Russia continuerà la sua politica dedicata alla de-escalation della situazione in Ucraina ha dichiarato il portavoce del Presidente russo Dmitry Peskov.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_03/La-missione-di-Lukin-sullOSCE-ha-portato-risultati-3304/
INCHIESTA INDIPENDENTE? MA SOLO LA CINA POTREBBE FARE UNA INCHIESTA INDIPENENDENTE! ] [ Ucraina Lavrov a Kerry: gli Usa costringano Kiev a fermare blitz. Osservatori Osce liberi. Sudest in fiamme: almeno una dozzina di morti a Sloviansk roccaforte della rivolta separatista filorussa. Strage a Odessa: 42 vittime Ue chiede inchiesta indipendente
gli accordi di Ginevra hanno prospettato una soluzione politica che questo governo di fascisti golpisti razzisti non ha neanche preso in considerazione! ] [ Continuano i combattimenti a Slavyansk e Kramatorsk. Il giorno dopo la morte di 46 persone durante i disordini ad Odessa le autorità di Kiev continuano l'operazione punitiva contro i sostenitori della federalizzazione.
Combattimenti si tengono a Kramatorsk e nei pressi di Slavyansk. A Lugansk sono stati dichiarati lo stato di emergenza e il coprifuoco. Il governo regionale ha organizzato la mobilitazione ed è pronto "a qualsiasi sviluppo della situazione".
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_03/Continuano-i-combattimenti-a-Slavyansk-e-Kramatorsk-6059/
Venerdì Ashton ha dichiarato che in Ucraina dove essere osservato il monopolio statale sull'uso della forza. [ ma lei ha detto tutto il contrario quando si è trattato di proteggere la piazza di Maidan ] [ ma chi ha occupato lo stato è illegittimo golpista assassino discriminatorio non è il Governo di Unità NAzionale che era richiesto per essere un governo credibile! i crimini contro i russofoni fatti da questo governo transitorio sono stati gravi e molteplici! ]
Bush 322 Rothschild CIA JaBullOn Gufo strategie criminali del regime massonico bancario: NWO FMI Spa Troika: il Califfato mondiale: satanismo ideologico e pratico! riduzione in schiavitù del genere umano: Bildenberg ERA 666 piramide Spa ] Putin riceve informazioni sull'Ucraina 24 ore su 24. Il Presidente russo Vladimir Putin riceve informazioni sugli eventi nel sud-est dell'Ucraina in tempo reale ha comunicato il suo portavoce Dmitry Peskov. I servizi competenti gli forniscono le relazioni sulla situazione inoltre Putin riceve informazioni dai mass media. Nei giorni scorsi Mosca ha ricevuto migliaia di telefonate. Le persone sono in preda alla disperazione chiedono aiuto raccontano cose orribili che stanno accadendo ha riferito Peskov. Secondo le sue parole Putin è estremamente preoccupato per lo sviluppo della situazione per il fatto di come essa viene trattata dalla comunità internazionale ed è indignato per le azioni delle autorità di Kiev che possono essere definite solo come criminali. Il Presidente compiange per coloro che sono morti a causa dell'azione punitiva del regime di Kiev. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_03/Putin-riceve-informazioni-sullUcraina-24-ore-su-24-0783/
Bush 322 Rothschild CIA JaBullOn Gufo strategie criminali del regime massonico bancario: NWO FMI Spa Troika: il Califfato mondiale: satanismo ideologico e pratico! riduzione in schiavitù del genere umano: Bildenberg ERA 666 piramide Spa ] La situazione con l'iniezione di gas negli stoccaggi sotterranei dell'Ucraina è critica sia l'Ucraina che l'Europa devono prendere misure adeguate per risolvere il problema ha dichiarato ai giornalisti il ministro russo per l'Energia Aleksandr Novak. Ucraina giorni critici per il gas. La Russia ha avvertito l'Ucraina della necessità di pagare il gas già consegnato entro mercoledì. Altrimenti si passerà al pagamento anticipato. Mosca ritiene che l'Europa sia interessata a che Kiev adempia gli obblighi del contratto. Secondo il ministro dell'Energia russo Aleksandr Novak il gas fornito all'Ucraina nel mese di aprile deve essere pagato entro il 7 maggio. In caso contrario "Gazprom " il 16 maggio presenterà a Kiev la fattura preliminare per la consegna di giugno. "Di conseguenza fino al 31 maggio la parte ucraina avrà la possibilità di pagare questa fattura e quindi il volume di gas da consegnare nel mese di giugno sarà pari alla somma pagata entro il 31 maggio" ha sottolineato il ministro. Ha aggiunto: "Questo non significa che la Russia limita la fornitura del gas. "Gazprom" adempie i suoi obblighi rispettando il contratto del 2009 la cui validità è stata confermata anche da Kiev. Questa non è una restrizione ma la consegna dei volumi di gas acquistato".
Mosca invita l'Europa a condividere la responsabilità per la creazione di riserve di gas in Ucraina perché "l'iniezione del gas in impianti di stoccaggio sotterraneo in Ucraina è critica". http://italian.ruvr.ru/2014_05_03/Ucraina-i-giorni-critici-di-gas-9289/
Bush 322 Rothschild CIA JaBullOn Gufo strategie criminali del NWO FMI Spa Troika: il Califfato mondiale: satanismo ideologico e pratico! riduzione in schiavitù del genere umano: Bildenberg ERA 666 piramide Spa ] Peskov: né la Russia né qualsiasi altro Paese possono ormai influenzare il sud-est dell'Ucraina. Né la Russia né qualsiasi altro Paese possono ormai influenzare i cittadini del sud-est dell'Ucraina che avvertono pericolo per la loro vita ha detto ai giornalisti sabato a Mosca il portavoce del Presidente russo Dmitry Peskov. Secondo le sue parole è impossibile cercare di disarmare la gente con la minaccia diretta dei nazionalisti radicali e delle forze armate che attuano ordini criminali e uccidono il proprio popolo. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_03/Peskov-ne-la-Russia-ne-qualsiasi-altro-Paese-possono-ormai-influenzare-il-sud-est-dellUcraina-0315/
[ Bush 322 Rothschild CIA JaBullOn Gufo strategie criminali del NWO FMI Spa Troika: il Califfato mondiale: satanismo ideologico e pratico! riduzione in schiavitù del genere umano: Bildenberg ERA 666 piramide Spa ] Odessa cittadini bloccano la sede della polizia chiedendo di punire i responsabili degli omicidi. Alcune centinaia di abitanti di Odessa hanno bloccato la sede della polizia regionale esprimendo indignazione per l'inattività degli agenti delle forze dell'ordine durante i disordini di venerdì. Inoltre la gente chiede le dimissioni del governatore Vladimir Nemirovsky. I manifestanti hanno cercato di entrare nell'edificio ma sono stati spinti dalle squadre rinforzate della polizia che proteggono i locali in cui sono condotte le indagini. Presso la Casa dei Sindacati dove venerdì a causa dell'incendio causato dagli estremisti sono morte 46 persone i cittadini portano continuamente fiori e candele in memoria delle vittime.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_03/Odessa-cittadini-bloccano-la-sede-della-polizia-chiedendo-di-punire-i-responsabili-degli-omicidi-6558/
[ Bush 322 Rothschild CIA JaBullOn Gufo strategie criminali del NWO FMI Spa: il Califfato mondiale: satanismo ideologico e pratico! riduzione in schiavitù del genere umano: l'ERA 666 piramide Spa ] Odessa la polizia ha avuto ordine di ritirare le unità durante gli scontri. Durante gli scontri tra sostenitori e oppositori della federalizzazione ad Odessa la polizia ha ricevuto l'ordine di ritirare le proprie unità dal luogo dell'incidente ha riferito un alto funzionario del Ministero degli Interni dell'Ucraina. Secondo le sue parole gli attivisti di anti Maidan si nascondevano dai radicali del "Settore destro" nella Casa dei Sindacati. Poi gli estremisti hanno dato fuoco all'edificio e le persone sono rimaste bloccate dentro. L'ufficiale ha dichiarato che agli omicidi dei sostenitori della federalizzazione hanno partecipato i soldati del battaglione speciale del Ministero degli Interni dell'Ucraina "Vostok" e "Shtorm" travestiti da civili. Queste squadre sono state completate dagli attivisti delle organizzazioni nazionaliste e finanziati dall'uomo d'affari ucraino e politico Igor Kolomoisky e dal candidato presidenziale Petr Poroshenko.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_03/Odessa-la-polizia-ha-avuto-ordine-di-ritirare-le-unita-durante-gli-scontri-1066/
la criminale attitudine nazista dei Bildenberg -- [ ormai noi siamo in un regime massonico bancaio che ci stritola senza speranza! ] -- Lavrov Usa spingano Kiev a fermare blitz. Telefonata fra capo diplomazia russa e segretario di Stato Kerry. 3 MAGGIO. In una telefonata con il segretario di Stato Usa John Kerry il capo della diplomazia russa Serghiei Lavrov ha invitato gli Stati Uniti "ad usare tutta la loro influenza per costringere" Kiev "a cessare immediatamente le azioni belliche nelle regioni sud-orientali ucraine a ritirare le truppe e a liberare i partecipanti alle manifestazioni di protesta". Nella stessa telefonata Lavrov ha detto a Kerry che l'operazione punitiva nel sud-est sta sprofondando il Paese in un conflitto fratricida.
satana bestia -- tu hai perso il bue (il Paradiso) ed ora tu vai cercando le corna? (cioè hai fatto riempire di aghi spilli voodoo il mio cuore ) [ CRETINO ] CON ME NON FUNZIONA IO SONO IMMORTALE!
per colpa di usurai troika Bildenberg sistema massonico Fmi SPa ci hanno rubato la nostra sovranità monetaria! -- [ questa è una tragedia infinita ] Casa: in aumento condomini morosi uno su 4 non paga rate..
E' in deciso aumento la quota di condomini morosi: uno su 4 non paga le rate del condominio. Nel 2009 evidenzia un monitoraggio dell'Anammi i condòmini inadempienti erano in Italia il 20% oggi tale percentuale sale al 25%.
http://jhwhxallahxbrama.blogspot.it/2014/05/sono-diventato-impotente.html
#Benjamin Netanyahu is not true that the U.S. can not do without the military alliance of the ARAB LEAGUE .. math condemns this lie! NAZI UN Bildenberg Troika .. tolerate sharia in the UN only because you are the victim!
IRAN - if you remove as INDIA has removed the Sharia then you jump
in my heart immediately in the first place and I for you I would destroy the state's Masonic of Israel but thou hast rejected the My love for you are an international criminal who must die FAST!
[ a Kiev sono loro che dicono: "noi siamo i fascisti" non solo gruppi paramilitari fascisti aiutano l'esercito Ucraino nella repressione dei russofoni.. tutta la Ucraina ora è nelle mani dei fascisti! se IFM Spa Bildenberg non era nazi poi non avrebbero gonfiato la LEGA ARABA in questo modo! ] 19 Ukrainian Jews flee to Israel amid growing unrest. International Christian Embassy says it has raised funds to airlift 100 members of the country's threatened Jewish community. By Times of Israel staff May 4 2014 A group of 19 Ukrainian Jews will fly to Israel on Sunday to escape an escalating crisis that has seen a rising tide of anti-Semitic attacks. The group whose arrival was coordinated with the Jewish Agency for Israel includes three families and three single women according to a press release from the International Christian Embassy in Jerusalem which raised funds for the flight. According to figures cited by the ICEJ the number of Jews emigrating from Ukraine to Israel in the first four months of 2014 has been double that of 2013.
"The unfolding crisis in Ukraine has meant an even more uncertain future for the Jewish community there and we have acted swiftly once again to bring needy and endangered Jews home from this troubled region. It will be a privilege for our staff to welcome this first group home on Sunday" ICEJ Executive Director Jürgen Bühler said in a statement.
The ICEJ said it has been "raising funds from Christians worldwide over recent weeks" and has so far collected enough to bring 100 Jews to Israel including the 19 set to arrive Sunday. In November a revolution erupted in Ukraine over the policies of former president Viktor Yanukovych which many perceived to be pro-Russian. He was ousted from power in February and replaced by a provisional government which scheduled elections for next month. Hundreds died or were injured in deadly clashes between government troops and protesters. In the ensuing chaos Ukrainian Jewish groups and individuals reported several attacks including two stabbings a few street beatings and the attempted torching of two synagogues. Russian President Vladimir Putin cited anti-Semitism to justify what international observers said was a Russian invasion into the Crimean Peninsula and its subsequent annexation to the Russian Federation.
Ukrainian officials and nationalists in turn have accused pro-Russian separatists of staging anti-Semitic attacks to discredit the Ukrainian revolution and its supporters.
Speaking in Kiev last month US president Joe Biden lashed out lashed out at growing anti-Semitism in Ukraine saying that "Just as corruption can have no place in the new Ukraine neither can anti-Semitism or bigotry. "Let me say that again" he continued "neither can anti-Semitism or bigotry. No place. None. Zero. The United States condemns in the strongest possible terms all threats and attacks against Ukrainian Jewish communities as well as Roma and others." Last week the Jewish mayor of Kharkiv Ukraine's second-largest city was flown to Israel for emergency medical treatment after he was left in critical condition in a shooting incident.
AP and JTA contributed to this report.
killed 42 'new Auschwitz'. Moscow propaganda adopts war-time rhetoric compares outbreak of violence in Ukraine with Nazi war crimes [ realmente è stato un crimine contro l'umanità ma molti come questo giornale non guarano alla verità della storia ma all'utile politico gretto individuale di schieramento! ma se non c'è un amore per la verità poi questo genere umano veramente non merita di vivere! ] By AFP May 3 2014 People watch as firefighters work at the burned Trade Union building late on May 2 2014 in Odessa. More than 30 people were killed in a "criminal" blaze in Ukraine's southern city of Odessa as violence spread across the country during the bloodiest day since Kiev's Western-backed government took power. Russian official rhetoric has increasingly compared events in Ukraine to the darkest crimes of Nazi Germany ahead of next week's anniversary of Soviet victory in World War II. Since the beginning of the crisis in Ukraine Russian television and officials have made frequent references to the "fascists" Moscow claims are now running Ukraine. But the latest outbreak of deadly violence has seen the official Moscow propaganda reach new heights analysts said.
The fire in the southern Ukrainian city of Odessa that claimed at least 42 lives on Friday has been swiftly dubbed a new "reprisal raid" and even the "new Khatyn" a reference to the Belarussian village where 149 residents were burned alive by the Nazis in 1943
The entire village was punished for the death of a Nazi officer and the Nazi battalion behind the massacre consisted of collaborators including nationalists from western Ukraine. The Khatyn massacre went down in Russian history books as one of the Nazis' most brutal "reprisal raids" a term the Kremlin has now adopted to describe the offensive Kiev authorities have launched against pro-Moscow rebels in the flashpoint town of Slavyansk. Russian President Vladimir Putin's spokesman on Saturday pointedly referred to the Odessa tragedy as a "reprisal raid" saying "extremists" burned people alive. State television and officials went even further by overtly likening the Odessa blaze to a Nazi-style massacre. "What has happened especially in the Trade Unions House brings to mind the crimes of the Nazis during World War II" pro-Kremlin lawmaker Leonid Slutsky told reporters in Moscow referring to the Odessa fire. "These are the new Khatyn and Auschwitz." A senior official in the pro-Kremlin government of Crimea Ukraine's peninsula taken over by Russia in March chimed in. "The last time people were burned alive in Ukraine was by the Nazis during the Great Patriotic War" Rustam Temirgaliyev said on Facebook referring to the Russian name for World War II.
Russia calls Ukraine fire that killed 42 'new Auschwitz' | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/russia-calls-ukraine-fire-that-killed-42-new-auschwitz/#ixzz30gtZWxdU

Benjamin Netanyahu -- 10anni fa nel sistema massonico Bildenberg loro fingevano ancora di essere una democrazia oggi il NWO è diventato troppo grande e gli Stati sono diventati troppo piccoli.. e non hanno più bisogno di fingere di essere un REGIME! ma solo Unius REI può raccogliere tutti gli Stati del mondo ed impedire al NWO- FMI di fare del male ai popoli!
my JHWH -- tanne i satanisti americani poi tutti gli altri non vogliono andare alla guerra.. tuttavia nessuno fa di loro fare dei passi per riconoscere UNIUS REI.. ecco perché io non posso fare nulla per salvarli!
my JHWH -- io dico queste cose da tanto tempo eppure tutte le volte che io parlo è come se le persone mi leggono per la prima volta!
ma se loro erano le colombe non avrebbero avuto la nazi sharia per dhimmi schiavi per tramare contro Israele ed il genere umano.. chi ha dato il nucleare a questi criminali islamici di Lega Arba è anche il responsabile di avere fatto di loro una super potenza! [ forse la Russia ha fatto tutto questa per paura dei satanisti americani.. e perché loro sono veramente una minaccia paurosa! ] Iran denies inspectors access to suspected nuclear facility Atomic energy chief says operations at Arak heavy water reactor to continue; thousands protest nuclear deal in Tehran
By Times of Israel staff and AP May 3 2014 8:11 pm
Read more: Iran denies inspectors access to suspected nuclear facility | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/iran-denies-inspectors-access-to-parchin-nuclear-facility/#ixzz30ggJ9SWt
Lavrov piange E I SATANISTI si RIDONO DI LUI! ] [ QUESTA è GUERRA MONDIALE! ] 3 maggio 2014 Lavrov ha esortato a impedire l'assalto di Slavyansk ] dittatori BILDENBERG CIA regime TROIKA e la estersione della NATO contro la RUSSIA. [ FASCISTI PROTAGONISTI DEL MASSOCRO DI UN POPOLO SOVRANO! ] Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov nella conversazione telefonica con il suo omologo tedesco Frank-Walter Steinmeier ha chiesto di non ammettere l'assalto di Slavyansk dopo la partenza della città degli osservatori dell'OCSE riferisce il servizio stampa del Ministero degli Esteri. "Il ministro degli Esteri russo ha esortato a non consentire che la partenza degli ufficiali europei da Slavyansk sia percepito dalle forze di sicurezza di Kiev e dagli estremisti come un segnale per l'attacco e la ripetizione dello spargimento di sangue come ad Odessa" si dice nel comunicato.
http://italian.ruvr.ru/2014_05_03/Lavrov-ha-esortato-a-impedire-lassalto-di-Slavyansk-5785/
i dittatori BILDENBERG CIA regime TROIKA e la estersione della NATO contro la RUSSIA.. 3 maggio 2014 Consiglio di Stato di Crimea: Kiev ha puntato sul terrore. I membri del Consiglio di Stato di Crimea uscita dall'Ucraina e aderente alla Russia ritengono che gli eventi nel sud-est dell'Ucraina hanno dimostrato che Kiev ha puntato sul terrore si dice nella dichiarazione pubblicata sul sito web delle autorità regionali. "Questi eventi dimostrano che al posto del dialogo politico le autorità illegittime di Kiev hanno puntato sul terrore nei confronti di coloro che non vogliono accettare l'instaurazione della dittatura di Bandera in Ucraina" si dice nel rapporto.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_03/Consiglio-di-Stato-di-Crimea-Kiev-ha-puntato-sul-terrore-7112/
3 maggio 2014 E' assurdo parlare delle elezioni in Ucraina dopo l'operazione punitiva e gli omicidi. Mosca non capisce di che tipo di elezioni in Ucraina previste per il 25 maggio possono parlare l'Occidente e Washington dopo l'intervento militare e l'azione punitiva è assurdo ha detto sabato il portavoce del Presidente russo Dmitry Peskov.
E' impossibile soprattutto dopo gli scontri ad Odessa e la spirale del confronto criminale contro il proprio popolo nel sud-est del Paese avviato da Kiev ha detto Peskov.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_03/E-assurdo-parlare-delle-elezioni-in-Ucraina-dopo-loperazione-punitiva-e-gli-omicidi-6735/
3 maggio 2014 Finlandia: le sanzioni contro la Russia non aiuteranno. Il ministro degli Esteri finlandese Erkki Tuomioja sabato ha dichiarato che la situazione in Ucraina "è diventata ingestibile" e le nuove sanzioni contro la Russia "non risolveranno la situazione". Secondo Tuomioja gli scontri ad Odessa hanno mostrato che in Ucraina ci sono forze che non obbediscono né a Mosca né a Kiev. Il ministro ha espresso la speranza che nonostante la situazione di Odessa la Russia si astenga da azioni militari in Ucraina e cercherà di risolvere la situazione pacificamente. Secondo il ministro finlandese l'obiettivo prioritario deve essere l'evitare ulteriori spargimenti di sangue.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_03/Finlandia-le-sanzioni-contro-la-Russia-non-aiuteranno-6429/
La missione di Vladimir Lukin rappresentante del Presidente russo finalizzata a risolvere la situazione con gli osservatori dell'OCSE a Slavyansk ha portato risultati e la Russia continuerà la sua politica dedicata alla de-escalation della situazione in Ucraina ha dichiarato il portavoce del Presidente russo Dmitry Peskov.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_03/La-missione-di-Lukin-sullOSCE-ha-portato-risultati-3304/
INCHIESTA INDIPENDENTE? MA SOLO LA CINA POTREBBE FARE UNA INCHIESTA INDIPENENDENTE! ] [ Ucraina Lavrov a Kerry: gli Usa costringano Kiev a fermare blitz. Osservatori Osce liberi. Sudest in fiamme: almeno una dozzina di morti a Sloviansk roccaforte della rivolta separatista filorussa. Strage a Odessa: 42 vittime Ue chiede inchiesta indipendente
gli accordi di Ginevra hanno prospettato una soluzione politica che questo governo di fascisti golpisti razzisti non ha neanche preso in considerazione! ] [ Continuano i combattimenti a Slavyansk e Kramatorsk. Il giorno dopo la morte di 46 persone durante i disordini ad Odessa le autorità di Kiev continuano l'operazione punitiva contro i sostenitori della federalizzazione.
Combattimenti si tengono a Kramatorsk e nei pressi di Slavyansk. A Lugansk sono stati dichiarati lo stato di emergenza e il coprifuoco. Il governo regionale ha organizzato la mobilitazione ed è pronto "a qualsiasi sviluppo della situazione".
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_03/Continuano-i-combattimenti-a-Slavyansk-e-Kramatorsk-6059/

Venerdì Ashton ha dichiarato che in Ucraina dove essere osservato il monopolio statale sull'uso della forza. [ ma lei ha detto tutto il contrario quando si è trattato di proteggere la piazza di Maidan ] [ ma chi ha occupato lo stato è illegittimo golpista assassino discriminatorio non è il Governo di Unità NAzionale che era richiesto per essere un governo credibile! i crimini contro i russofoni fatti da questo governo transitorio sono stati gravi e molteplici! ]
Bush 322 Rothschild CIA JaBullOn Gufo strategie criminali del regime massonico bancario: NWO FMI Spa Troika: il Califfato mondiale: satanismo ideologico e pratico! riduzione in schiavitù del genere umano: Bildenberg ERA 666 piramide Spa ] Putin riceve informazioni sull'Ucraina 24 ore su 24. Il Presidente russo Vladimir Putin riceve informazioni sugli eventi nel sud-est dell'Ucraina in tempo reale ha comunicato il suo portavoce Dmitry Peskov. I servizi competenti gli forniscono le relazioni sulla situazione inoltre Putin riceve informazioni dai mass media. Nei giorni scorsi Mosca ha ricevuto migliaia di telefonate. Le persone sono in preda alla disperazione chiedono aiuto raccontano cose orribili che stanno accadendo ha riferito Peskov. Secondo le sue parole Putin è estremamente preoccupato per lo sviluppo della situazione per il fatto di come essa viene trattata dalla comunità internazionale ed è indignato per le azioni delle autorità di Kiev che possono essere definite solo come criminali. Il Presidente compiange per coloro che sono morti a causa dell'azione punitiva del regime di Kiev. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_03/Putin-riceve-informazioni-sullUcraina-24-ore-su-24-0783/
Bush 322 Rothschild CIA JaBullOn Gufo strategie criminali del regime massonico bancario: NWO FMI Spa Troika: il Califfato mondiale: satanismo ideologico e pratico! riduzione in schiavitù del genere umano: Bildenberg ERA 666 piramide Spa ] La situazione con l'iniezione di gas negli stoccaggi sotterranei dell'Ucraina è critica sia l'Ucraina che l'Europa devono prendere misure adeguate per risolvere il problema ha dichiarato ai giornalisti il ministro russo per l'Energia Aleksandr Novak. Ucraina giorni critici per il gas. La Russia ha avvertito l'Ucraina della necessità di pagare il gas già consegnato entro mercoledì. Altrimenti si passerà al pagamento anticipato. Mosca ritiene che l'Europa sia interessata a che Kiev adempia gli obblighi del contratto. Secondo il ministro dell'Energia russo Aleksandr Novak il gas fornito all'Ucraina nel mese di aprile deve essere pagato entro il 7 maggio. In caso contrario "Gazprom " il 16 maggio presenterà a Kiev la fattura preliminare per la consegna di giugno. "Di conseguenza fino al 31 maggio la parte ucraina avrà la possibilità di pagare questa fattura e quindi il volume di gas da consegnare nel mese di giugno sarà pari alla somma pagata entro il 31 maggio" ha sottolineato il ministro. Ha aggiunto: "Questo non significa che la Russia limita la fornitura del gas. "Gazprom" adempie i suoi obblighi rispettando il contratto del 2009 la cui validità è stata confermata anche da Kiev. Questa non è una restrizione ma la consegna dei volumi di gas acquistato".
Mosca invita l'Europa a condividere la responsabilità per la creazione di riserve di gas in Ucraina perché "l'iniezione del gas in impianti di stoccaggio sotterraneo in Ucraina è critica". http://italian.ruvr.ru/2014_05_03/Ucraina-i-giorni-critici-di-gas-9289/
Bush 322 Rothschild CIA JaBullOn Gufo strategie criminali del NWO FMI Spa Troika: il Califfato mondiale: satanismo ideologico e pratico! riduzione in schiavitù del genere umano: Bildenberg ERA 666 piramide Spa ] Peskov: né la Russia né qualsiasi altro Paese possono ormai influenzare il sud-est dell'Ucraina. Né la Russia né qualsiasi altro Paese possono ormai influenzare i cittadini del sud-est dell'Ucraina che avvertono pericolo per la loro vita ha detto ai giornalisti sabato a Mosca il portavoce del Presidente russo Dmitry Peskov. Secondo le sue parole è impossibile cercare di disarmare la gente con la minaccia diretta dei nazionalisti radicali e delle forze armate che attuano ordini criminali e uccidono il proprio popolo. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_03/Peskov-ne-la-Russia-ne-qualsiasi-altro-Paese-possono-ormai-influenzare-il-sud-est-dellUcraina-0315/
[ Bush 322 Rothschild CIA JaBullOn Gufo strategie criminali del NWO FMI Spa Troika: il Califfato mondiale: satanismo ideologico e pratico! riduzione in schiavitù del genere umano: Bildenberg ERA 666 piramide Spa ] Odessa cittadini bloccano la sede della polizia chiedendo di punire i responsabili degli omicidi. Alcune centinaia di abitanti di Odessa hanno bloccato la sede della polizia regionale esprimendo indignazione per l'inattività degli agenti delle forze dell'ordine durante i disordini di venerdì. Inoltre la gente chiede le dimissioni del governatore Vladimir Nemirovsky. I manifestanti hanno cercato di entrare nell'edificio ma sono stati spinti dalle squadre rinforzate della polizia che proteggono i locali in cui sono condotte le indagini. Presso la Casa dei Sindacati dove venerdì a causa dell'incendio causato dagli estremisti sono morte 46 persone i cittadini portano continuamente fiori e candele in memoria delle vittime.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_03/Odessa-cittadini-bloccano-la-sede-della-polizia-chiedendo-di-punire-i-responsabili-degli-omicidi-6558/
Bush 322 Rothschild CIA JaBullOn Gufo strategie criminali del NWO FMI Spa: il Califfato mondiale: satanismo ideologico e pratico! riduzione in schiavitù del genere umano: l'ERA 666 piramide Spa ] Odessa la polizia ha avuto ordine di ritirare le unità durante gli scontri. Durante gli scontri tra sostenitori e oppositori della federalizzazione ad Odessa la polizia ha ricevuto l'ordine di ritirare le proprie unità dal luogo dell'incidente ha riferito un alto funzionario del Ministero degli Interni dell'Ucraina. Secondo le sue parole gli attivisti di anti Maidan si nascondevano dai radicali del "Settore destro" nella Casa dei Sindacati. Poi gli estremisti hanno dato fuoco all'edificio e le persone sono rimaste bloccate dentro. L'ufficiale ha dichiarato che agli omicidi dei sostenitori della federalizzazione hanno partecipato i soldati del battaglione speciale del Ministero degli Interni dell'Ucraina "Vostok" e "Shtorm" travestiti da civili. Queste squadre sono state completate dagli attivisti delle organizzazioni nazionaliste e finanziati dall'uomo d'affari ucraino e politico Igor Kolomoisky e dal candidato presidenziale Petr Poroshenko.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_03/Odessa-la-polizia-ha-avuto-ordine-di-ritirare-le-unita-durante-gli-scontri-1066/
 criminale attitudine nazista dei Bildenberg -- [ ormai noi siamo in un regime massonico bancaio che ci stritola senza speranza! ] -- Lavrov Usa spingano Kiev a fermare blitz. Telefonata fra capo diplomazia russa e segretario di Stato Kerry. 3 MAGGIO. In una telefonata con il segretario di Stato Usa John Kerry il capo della diplomazia russa Serghiei Lavrov ha invitato gli Stati Uniti "ad usare tutta la loro influenza per costringere" Kiev "a cessare immediatamente le azioni belliche nelle regioni sud-orientali ucraine a ritirare le truppe e a liberare i partecipanti alle manifestazioni di protesta". Nella stessa telefonata Lavrov ha detto a Kerry che l'operazione punitiva nel sud-est sta sprofondando il Paese in un conflitto fratricida.
satana bestia -- tu hai perso il bue (il Paradiso) ed ora tu vai cercando le corna? (cioè hai fatto riempire di aghi spilli voodoo il mio cuore ) [ CRETINO ] CON ME NON FUNZIONA IO SONO IMMORTALE!

per colpa di usurai troika Bildenberg sistema massonico Fmi SPa ci hanno rubato la nostra sovranità monetaria! -- [ questa è una tragedia infinita ] Casa: in aumento condomini morosi uno su 4 non paga rate..
E' in deciso aumento la quota di condomini morosi: uno su 4 non paga le rate del condominio. Nel 2009 evidenzia un monitoraggio dell'Anammi i condòmini inadempienti erano in Italia il 20% oggi tale percentuale sale al 25%.

http://jhwhxallahxbrama.blogspot.it/2014/05/sono-diventato-impotente.html


#Benjamin Netanyahu is not true that the U.S. can not do without the military alliance of the ARAB LEAGUE .. math condemns this lie! NAZI UN Bildenberg Troika .. tolerate sharia in the UN only because you are the victim!

IRAN - if you remove as INDIA has removed the Sharia then you jump
in my heart immediately in the first place and I for you I would destroy the state's Masonic of Israel but thou hast rejected the My love for you are an international criminal who must die FAST!
[ a Kiev sono loro che dicono: "noi siamo i fascisti" non solo gruppi paramilitari fascisti aiutano l'esercito Ucraino nella repressione dei russofoni.. tutta la Ucraina ora è nelle mani dei fascisti! se IFM Spa Bildenberg non era nazi poi non avrebbero gonfiato la LEGA ARABA in questo modo! ] 19 Ukrainian Jews flee to Israel amid growing unrest. International Christian Embassy says it has raised funds to airlift 100 members of the country's threatened Jewish community. By Times of Israel staff May 4 2014 A group of 19 Ukrainian Jews will fly to Israel on Sunday to escape an escalating crisis that has seen a rising tide of anti-Semitic attacks. The group whose arrival was coordinated with the Jewish Agency for Israel includes three families and three single women according to a press release from the International Christian Embassy in Jerusalem which raised funds for the flight. According to figures cited by the ICEJ the number of Jews emigrating from Ukraine to Israel in the first four months of 2014 has been double that of 2013.
"The unfolding crisis in Ukraine has meant an even more uncertain future for the Jewish community there and we have acted swiftly once again to bring needy and endangered Jews home from this troubled region. It will be a privilege for our staff to welcome this first group home on Sunday" ICEJ Executive Director Jürgen Bühler said in a statement.
The ICEJ said it has been "raising funds from Christians worldwide over recent weeks" and has so far collected enough to bring 100 Jews to Israel including the 19 set to arrive Sunday. In November a revolution erupted in Ukraine over the policies of former president Viktor Yanukovych which many perceived to be pro-Russian. He was ousted from power in February and replaced by a provisional government which scheduled elections for next month. Hundreds died or were injured in deadly clashes between government troops and protesters. In the ensuing chaos Ukrainian Jewish groups and individuals reported several attacks including two stabbings a few street beatings and the attempted torching of two synagogues. Russian President Vladimir Putin cited anti-Semitism to justify what international observers said was a Russian invasion into the Crimean Peninsula and its subsequent annexation to the Russian Federation.
Ukrainian officials and nationalists in turn have accused pro-Russian separatists of staging anti-Semitic attacks to discredit the Ukrainian revolution and its supporters.
Speaking in Kiev last month US president Joe Biden lashed out lashed out at growing anti-Semitism in Ukraine saying that "Just as corruption can have no place in the new Ukraine neither can anti-Semitism or bigotry. "Let me say that again" he continued "neither can anti-Semitism or bigotry. No place. None. Zero. The United States condemns in the strongest possible terms all threats and attacks against Ukrainian Jewish communities as well as Roma and others." Last week the Jewish mayor of Kharkiv Ukraine's second-largest city was flown to Israel for emergency medical treatment after he was left in critical condition in a shooting incident.
AP and JTA contributed to this report.
killed 42 'new Auschwitz'. Moscow propaganda adopts war-time rhetoric compares outbreak of violence in Ukraine with Nazi war crimes [ realmente è stato un crimine contro l'umanità ma molti come questo giornale non guarano alla verità della storia ma all'utile politico gretto individuale di schieramento! ma se non c'è un amore per la verità poi questo genere umano veramente non merita di vivere! ] By AFP May 3 2014 People watch as firefighters work at the burned Trade Union building late on May 2 2014 in Odessa. More than 30 people were killed in a "criminal" blaze in Ukraine's southern city of Odessa as violence spread across the country during the bloodiest day since Kiev's Western-backed government took power. Russian official rhetoric has increasingly compared events in Ukraine to the darkest crimes of Nazi Germany ahead of next week's anniversary of Soviet victory in World War II. Since the beginning of the crisis in Ukraine Russian television and officials have made frequent references to the "fascists" Moscow claims are now running Ukraine. But the latest outbreak of deadly violence has seen the official Moscow propaganda reach new heights analysts said.
The fire in the southern Ukrainian city of Odessa that claimed at least 42 lives on Friday has been swiftly dubbed a new "reprisal raid" and even the "new Khatyn" a reference to the Belarussian village where 149 residents were burned alive by the Nazis in 1943
The entire village was punished for the death of a Nazi officer and the Nazi battalion behind the massacre consisted of collaborators including nationalists from western Ukraine. The Khatyn massacre went down in Russian history books as one of the Nazis' most brutal "reprisal raids" a term the Kremlin has now adopted to describe the offensive Kiev authorities have launched against pro-Moscow rebels in the flashpoint town of Slavyansk. Russian President Vladimir Putin's spokesman on Saturday pointedly referred to the Odessa tragedy as a "reprisal raid" saying "extremists" burned people alive. State television and officials went even further by overtly likening the Odessa blaze to a Nazi-style massacre. "What has happened especially in the Trade Unions House brings to mind the crimes of the Nazis during World War II" pro-Kremlin lawmaker Leonid Slutsky told reporters in Moscow referring to the Odessa fire. "These are the new Khatyn and Auschwitz." A senior official in the pro-Kremlin government of Crimea Ukraine's peninsula taken over by Russia in March chimed in. "The last time people were burned alive in Ukraine was by the Nazis during the Great Patriotic War" Rustam Temirgaliyev said on Facebook referring to the Russian name for World War II.
Russia calls Ukraine fire that killed 42 'new Auschwitz' | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/russia-calls-ukraine-fire-that-killed-42-new-auschwitz/#ixzz30gtZWxdU

NON C'è CHE DIRE: SONO BRAVI I SATANISTI A SFRUTTARE I CADAVERI! LORO HANNO IL MONOPOLIO DEI MEDIA E IN VERITà LORO HANNO TUTTI I MONOPOLI PERCHé HANNO IL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE! QUINDI OGNI CRIMINE DA LORO COMMESSO COME UN GOLPE DI FASCISTI E LA REPRESSIONE DEL POPOLO SOVRANO DI CRIMEA ECC.. SEMBRERà UN ATTO GIUSTO MENTRE PER ESSERE SATANISTI LORO SONO SUPER CRIMINALI.. COME ISRAELE POTREBBE FARE IL REGNO DI DIO IN QUESTO MODO? ] ma che Kerry è un bugiardo inaffidabile questo lo sa tutto il mondo Israele non lo ignora! [ Kerry to Russia: End backing of Ukraine insurgents. US secretary speaking to Lavrov urges de-escalation of situation after 42 people killed in Odessa Friday. By AP May 3 2014 US Secretary of State John Kerry meets with Democratic Republic of Congo Foreign Minister Raymond Tshibanda at N'djili Airport in Kinshasa Democratic Republic of Congo Saturday May 3 2014. The insurgents alleged the team was spying for NATO. "We will both advance ideas about how to do that without any promises of what those possibilities may produce" Kerry said. Russia denies it is fomenting the unrest in eastern Ukraine. But it did send its former human rights ombudsman to negotiate for the release of the observers as a representative of Russian President Vladimir Putin.
Kerry also condemned the violence in the Black Sea port of Odessa where at least 42 people died in skirmishes Friday between Ukrainian government supporters and opponents. Government opponents took refuge in a building that caught fire after protesters threw firebombs inside. At least 36 people died in the fire according to the emergencies ministry.
"All of this violence is absolutely unacceptable and Russia the United States Ukrainians Europeans the OSCE — all of us bear responsibility to do everything in our power to reduce the capacity of militants and extremists who are armed to be carrying out these terrorist and violent activities" Kerry said.
"They must end and everybody with any influence on any party has an obligation to try to bring an end to this violence."
Copyright 2014 The Associated Press.
Read more: Kerry to Russia: End backing of Ukraine insurgents | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/kerry-to-russia-end-backing-of-ukraine-insurgents/#ixzz30gjvhH7w
[ se la Russia lo ha fatto ( dare il nuclere ad Iran ) perché aveva paura della America ( farisei Illuminati anglo-americani ) poi la America 322 Bush 666 FMI Rothschild loro non hanno nessuna scusa per averlo PERMESSO! proprio USA massoni BILDENBERG TROIKA NWO SPA IMF UE sono gli assassini di Israele quindi la LEGA ARABA NON può rifiutare questa oppotunità di uccidere Israele! MI DISPIACE CHE ISRAELE NON ABBIA VOLUTO FARE L'ATTACCO NUCLEARE PREVENTIVO! ] Iran's atomic energy organization on Saturday said it was denying international inspectors access to the suspected nuclear facility at Parchin stating the IAEA was not entitled to visit the military complex outside the Iranian capital of Iran. "Legally they are not entitled to visit Parchin since we have not accepted and are not exercising the Additional Protocol (to the NPT)" the Atomic Energy Organization of Iran's Spokesman Behrouz Kamalvandi was quoted by the semi-official Fars news agency saying. Iran has stated that it has no obligation to grant the IAEA access to the site arguing that Parchin's designation as a military site puts it off-limits to inspections and is not included in the deal reached with world powers last year. The Parchin military site has beena sticking point in long-running discussions between Iran and the IAEA;the agency suspects explosive tests took place that are "strong indicators of possible nuclear weapon development."
Meanwhile Ali Akbar Salehi the head of the AEOI told Iranian media Saturday that operations at the heavy water reactor in Arak would continue.
The Arak reactor is of international concern because it could theoretically provide Iran with a second route to a nuclear bomb — an alternative to highly enriched uranium — through extraction of weapons-grade plutonium from spent fuel if it also builds a reprocessing facility. Iran's enrichment activities are in defiance of repeated UN Security Council demands and resolutions amid suspicions in the West and Israel that Tehran's nuclear drive masks military objectives a claim it has repeatedly denied.
Thousands of hard-liners in Iran gathered Saturday at the former US Embassy in Tehran to protest against the Islamic Republic's recent deal with world powers over its contested nuclear program. Hard-liners carried banners Saturday accusing moderate President Hassan Rouhani and the nation's nuclear negotiation team of "giving up Iran's right in return for little." Rouhani has faced criticism from hard-liners over the deal struck in November which they refer to as a "poison chalice." The temporary deal saw some sanctions lifted against Iran in exchange for it limiting uranium enrichment and allowing in international inspectors. World powers and Iran are negotiating the terms of a final deal. Iran denies inspectors access to suspected nuclear facility | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/iran-denies-inspectors-access-to-parchin-nuclear-facility/#ixzz30gid6NGd

[ viviamo in un mondo armato soltanto perché Illuminati Troika FMI Spa Bildenberg trilaterale farisei talmud kabbalah hanno deciso che ci dobbiamo uccidere! ] IDF deploys Patriot missile battery next to Eilat. Ahead of upcoming national holidays army imposes general closure on West Bank beefs up aerial defenses in south
Pro-Russian rebels in east Ukraine hold more than a 12 towns
Several million residents of Ukraine live under control of armed separatists believed backed by Moscow
Iran denies inspectors access to suspected nuclear facility
Atomic energy chief says operations at Arak heavy water reactor to continue; thousands protest nuclear deal in Tehran
Late Cardinal O'Connor's Mother Was Jewish
Boehner to Appoint Select Benghazi Committee
Tattooed Soldier Suing Army for $100 Million
Jeb Bush Swiping Chris Christie Donors
Prayer Changes Your Brain in 4 Amazing Ways
The Truth About Fish Oil
Achieve Digestive Health in Seven Days

http://www.timesofisrael.com/#ixzz30geLrmpH