satanismo

PREMESSA: contrariamente a quello che si crede si tratta di una S.p.A., cioè di una organizazzione governativa Americana, Inglese e Tedesca, assolutamente funzionale al sistema di potere e controllo politico della finanza internazionale.
===================================
Quello che segue dopo questa indroduzione è una prova documentale assolutamente conosciuta dalle polizie di tutto il mondo.
================================

Solo un idiota, visti i mezzi e la assoluta perfetta organizzazione, la perfetta invisibilità, la portata criminale (più di 220.000 sacrifici umani) può dubitare del fatto che ci trofiamo di fronte a una reltà istituzionale di ormai quasi 4.000.000 di persone.

Ma si possono dedurre, anche logicamente, delle concusioni diverse visto che l'evidenza e la logica sono di per se stesse delle dimostrazioni?

Se a qualcuno sta venendo il malore allo stomaco, sto solo parlando del satanismo dell'alta finanza e di tutto ciò che è molto, molto, molto in alto, cioè ai più alti livelli istituzionali!

Non sto parlando del satanismo fatto in casa i cui adepti si aggirano sui 12.000.000 in tutto il mondo.

Il satanista - erroneamente - è stato indotto a credere che ci siano due principi, e che quello del male è vincente e di questo non ha dubbi:

  • satana lui lo vede e lo sente tangibilmente, mentre di JHWH non si ha esperienza;
  • Il principio del male comunque è destinato a trionfare!

Questo sembra vero solo se si considera unicamente la realtà (temporale) che è dalla parte materiale dell’uomo, il quale per poter esercitare il libero arbitrio deve essere posto in una condizione di equilibrio tra il bene e il male.

Il fatto di morire drammaticamente, poi è una morte gloriosa, ovvero una eutanasia razionale per non finire come un rimbambito.

Insomma, anche per le sue disgrazie lui trova un masochistico e sadico modo di concepire la vita. Noi, come società che nasconde il signoraggio bancario e che nega la metafisica, siamo lontani anni luce da poter avere i mezzi e le risorse spirituali per poter affrontare il problema.

Ma, voi vedete il problema? Non esiste nessun problema poiché non si vede niente!

Il problema non c'è semplicemente perché non esite, proprio come il signoraggio bancario di cui è parte intrinseca.

Oggi, a motivo della vittoria del relativismo sulla metafisica di Maritain, il male è effettivamente e straodinariamente vincente!

Ma, poiché solo attraverso il libero arbitrio c’è l’amore e la dignità (di Dio come dell’uomo) ecco che, Dio non interviene apparentemente e lascia che gli uomini vadano incontro alla catastrofe meritata sia sul piano personale che su quello sociale...

Ma i metodi tra Dio e satana sono contrapposti, satana tende a rendere schiavi, Dio impone all’uomo quella libertà di ui farebbe volentieri a meno.

Anche il profeta vorrebbe disfarsi di questa libertà ma non può:

"Mi hai sedotto e mi sono lasciato sedurre, hai fatto forza al mio cuore e hai prevalso" ora il profeta Geremia si abbandona alla bestemmia "tu per me sei come un fiume dalle acque incostanti" e poi maledice se stesso "maledetto il giorno in cui uno disse a mio padre, ti è nato un maschio" ma poi, dopo la preghiera imprecatoria, rientra in se: "ma quando mi dico - non parlerò più di Lui - non potevo; poiché è come se ho un fuoco acceso nelle mie ossa che non sono in grado di contenere!" (dalla mia memoria)

Il credente è abbandonato alla sua responsabilità e alla Grazia della Parola di Dio.

Dio volge tutto (proprio tutto, anche i crimini più efferati) al bene, mentre satana volge tutto il vissuto e l’esperienza al male.

Si tratta di una lente ideologica, che distorce la forza del pensiero e si accredita fortifandosi sempre più, l'atto del credere genera creativamente le condizioni di bene o di male che poi diventano una nostra convinzione consolidata.

Insomma, tu il bicchiere lo vedi mezzo pieno o mezzo vuoto?

Sembra uno scontro impari data la fragilità dell’uomo… ma Dio crede nell’uomo e nelle sue possibilità, inoltre si impegna ad assisterlo CONCRETAMENTE in ogni sua necessità anche se la mente si trova SGOMENTA di fronte al silenzio di Dio:

DEVI IMPARARE A CAMMINARE VERSO DI LUI NEL BUIO DELLA FEDE SEGUENDO LA PAROLA DI DIO E L'ISTINTO DEL CUORE, ma poi alla lunga si vede e si considera come l'aiuto c'è stato veramente.

In particolare proprio quando hai superato una prova superiore alle tue possibilità, ovvero una prova umanamente impossibile è solo allora che hai un moto di orgoglio e dici:

"davvero Dio è sempre con me e per Lui sono la cosa più preziosa!".

Ma oggi, nel mondo domina la “carne” in termini paolini, cioè ogni genere di materialismo che profana gli affeti familiari più sacri!

Ogni giorno, per noi è il giorno di Dio, poiché il Regno di Dio è già quì. Già oggi in me domina lo “Spirito”, perché:

“è lo Spirito che dona la vita in abbondanza, la carne non giova a nulla!"

Proprio sulla croce, Cristo ha definitivamente risolto a modo suo, il legame che il peccato ha con ogni forma di male in ogni uomo.

Infatti, ontologicamente, ovvero realmente, “solo l’Essere è, il non essere non è”, ovvero solo il Bene è reale eternamente!

L’ombra più che indicare la sussistenza delle tenebre, indica la sussistenza della luce, chi sottrae momentaneamente la luce, un giorno non esiterà più, perché si è reso negazione, ovvero non essere.

Quando Dio sarà tutto in tutti, lui che è tenebra verrà definitivamente disintegrato, ma prima lo attende un tempo incredibile di disperazione nei luoghi infernali!

Il satanismo internazionale più che essere la negazione del cristianesimo è la negazione del cattolicesimo, ovvero ne è il preciso rovesciamento sia sul piano organizzativo che sacramentale.

L’obiettivo del satanismo internazionale non è quello di emergere dalla clandestinità, ma quello di dominare il corpo sociale dominandolo dall'interno, proprio come fa un virus che seppur invisibile può causare la paralisi dell’organismo ed anche la sua morte.

Il vero satanista non porta tatuaggi o segni esteriori e può dissimulare la sua esistenza anche nell'epicopato.

Il vero problema del satanismo non è il suo riconoscimento, ma il controllo di tutte le più importanti strutture istituzionali, ovvero tutti i centri di potere, per avere sull’organismo sociale un potere reale.

Il potere di controllo è dato da tutta una serie di organizzazioni e di associazionei e di aziende S.p.A. normalmente! Essi sono nel mondo della finanza internazionale quello che i conventi di clausura sono nella Chiesa.

Ma quando si deve fare un lavoro speciale, come minare le torre gemelle allora entrano loro in azione. Se ti afferrano, se ti mettono le mani addosso, hanno il potere di farti diventare invisibile e non c'è nessuna polizia al mondo che ha il potere di poterti trovare!

Se credi che ora sto esagerando devi solo leggere questa e altre documentazioni che sono quì presenti e che temporalmente riflettono una realtà vecchi di 30 anni, da allora di strada e di successi ne hanno fatti moltissimi!
Buona lettura!

Questi tre capitoli non sono di facile lettura, ma questa sofferenza inevitabile oltre a portare in se una pedagogia, lascia intravedere la composizione del documento – ovvero la sua esegesi – indica, inoltre, quella genuina onestà intellettuale che vede chiaramente la concreta realtà di questa organizzazione segreta, giustificata da più piani e da più metodi di indagine, in tutta la sua realtà di odio e disperazione.



In quanto a me, per me vivere è Cristo e il morire un guadagno”.

Voglio dire che i miei affetti sono già per la maggior parte con il Signore che non in questo mondo, inoltre, la mia uccisione non gioverebbe ancor più alla verità? A questo punto non sarebbe più utile la mia morte a tutela di un bene sommamente più prezioso?

----------------------------------------------------------

Prima di leggere questo capitolo consiglio vivamente di mettersi in preghiera, se non siete credenti di prendere comunque delle precauzioni, perché anche nella migliore ipotesi questo articolo risulterà una vera sofferenza.

Chi poi decide di non leggerlo fa cosa molto saggia!

Ricordatevi ogni giorno nella preghiera dei fratelli traviati dal satanismo.



Lucas, QUATTRO ANNI ALL’INFERNO,


Ed. Mondatori S.p.A. Milano su licenza TEA S.p.A.

Titolo originale: Vier Jahre Holle und zuruck,

1995 by Gustav Lubbe Verlag GmbH, Bergisch Gladbach 1999 TEA S.p.A.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

ARTICOLO RIGOROSAMENTE VIETATO AI MINORENNI

E ALLE PERSONE VULNERABILI EMOTIVAMENTE.

- - - - - - - - -- - -

CHI LEGGE QUESTO DOCUMENTO SAPPIA CHE LA SUA VITA NE VERRà IRRIMEDIABILMENTE E IRREVERSIBILMENTE CONDIZIONATA.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

I minori non leggano questo documento!

I minori non siano presuntuosi,

prima facciano leggere questo articolo ad un adulto e poi verifichino con lui l’opportunità della lettura.

-----------------

Solo Dio sa quanto ho sofferto nella costruzione di questo DOCUMENTO che ha mutato definitivamente la mia vita.

- Quando si sa, non si può più far finta di non sapere. -

Solo lo stordimento incosciente e solo l’oblio irresponsabile, possono farti ritornare ad essere quello che eri prima.

La lettura riflessiva di questo libro supererà ogni produzione della fantasia dell’orrore perché è la realtà di centinaia di migliaia di persone, in prevalenza ADULTI in ogni nazione, mentre in tutto l’occidente, cosiddetto civilizzato, siamo già a qualche milione di adempi.

-----------------------------------

Sottovalutare questo fenomeno sta gia portando a terribili conseguenze.

Quello che avete deciso di leggere sembra difficile a credersi, ed è incredibile da credersi effettivamente.

Il satanismo é la fabbrica dei maniaci, dei mostri e dei serial Killer.

A un satanista si può ordinare di tutto, compreso l’infanticidio del proprio figlio.

Il satanismo è un frutto deviato della nostra società occidentale è il rovesciamento della mentalità biblica e dell’azione liturgica e sacramentale della Chiesa di Cristo una e santa
-----------------------------------------------------------------------

In ordine alle fonti, devo precisare che nulla di ciò che viene affermato esula da:

---- Lucas, QUATTRO ANNI ALL’INFERNO, Ed. Mondatori S.p.A. Milano su licenza TEA S.p.A.

Titolo originale: Vier Jahre Holle und zuruck, 1995 by Gustav Lubbe Verlag GmbH, Bergisch Gladbach 1999 TEA S.p.A.

--- anzi, molti particolari e molte realtà importanti sono state sottaciute perché è giusto comprare il libro.


In ordine alle fonti di verifica e conferma di quanto affermato nelle fonti espressamente citate devo dichiarare che sono segretate perché è altissimo il rischio di chi me le ha fornite.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

SATANISMO PRIMO CAPITOLO

Diviene nostro il dramma indelebile di Lucas, che ha rischiato di impazzire.


Paradossalmente é stata proprio la pazzia a salvarlo! La pazzia lo ha privato del carcere della propria mente e nascosto per anni in una clinica psichiatrica ha potuto ricostruirsi, così é solo fortuitamente che ha potuto liberarsi della setta.


Ciò nonostante vive in anonimato e in continuo pericolo di vita. Pericolo che dobbiamo condividere affinchè l’umanità esca da questo incubo.


Stuprare e uccidere la vittima umana in comunità numerose anche con centinaia di partecipanti (che non si conoscono fra di loro), berne il sangue miscelato con droghe, mangiarne il cuore crudo a morsi, e subito dopo il cannibalismo compiere un’orgia in onore di Satana, fare il calco di gesso dell’ucciso affinché possa far mostra di se nei pub satanisti (sciogliere il cadavere con l’acido solforico e versarlo nel lavandino tutto ciò può essere preparato da anche due ore di preghiera devota in latino) richiede un’organizzazione tanto complessa e potente da far arrossire il cosiddetto occidente civilizzato di fronte al resto del mondo per tutta l’eternità.


Ma da un cadavere, prima di distruggerlo, si possono ottenere tante cose, ve le risparmio... .


Vergogna, Stati Uniti d’America! Vergogna Inghilterra! Vergogna, Germania! Vergogna, Francia! Vergogna, Italia! Vergogna, Occidente!


Per fermare questi criminali occorrono i servizi segreti, le tecnologie più avanzate e specialisti (magistrati, poliziotti, carceri, istituti, personale psichiatrico, ecc.) specifici e unicamente dedicati.


Non mi credete? Quante sono, secondo voi, le persone che possono sparire nel nulla? Se conosceste i numeri e le statistiche degli scomparsi nel nulla, questo v’impressionerebbe!


Certamente, è mia convinzione, dopo aver letto questo libro, che in America un terzo di questi scomparsi, sono stati immolati sull’altare di satana. Molte vittime, ignare, sapevano solo di recarsi ad una festa, quando accoglievano l’invito di un amico conosciuto qualche giorno prima, magari sulla spiaggia. A questa festa ci sarebbe stato da divertirsi e da mangiare gratis.


La vittima certo è ignara del fatto che tutti si sarebbero "divertiti" su di lui e sul suo terrore, sarebbe stato "torturato e seviziato" senza avere la possibilità di urlare, ma essendo perfettamente lucido, poi con grande maestria avrebbe visto con i suoi occhi il suo cuore fra le mani di un altro, non vi sono parole per poter descrivere quello che accade e quello che si prova.


Non appena morto, alcuni si sarebbero nutriti divorando crudo il suo cuore e tutti si sarebbero dissetati bevendo il suo sangue ancora caldo frammisto a un liquore, tutto il suo scempio si sarebbe consumato in onore di Satana.

Troppo tardi, comunque, per scoprire che oggetto del divertimento altrui sarebbe stato il suo orrore e la sua disperazione. La vittima è drogata e legata sull’altare con catene alle braccia e alle gambe divaricate, viene stuprata, gli è aperto il torace con grande maestria senza ferire il cuore che è strappato in un secondo momento.

Si muore, dicevo, vedendo pulsare il proprio cuore nelle mani di un altro.

-------------------------------------------------------------

Premessa da: “Il culto di Satana oggi” di don Jurgen Hauskeller


Abbiamo una sottocultura dell’ideologia del satanismo fatta di video, opere letterarie e musica, indirizzata soprattutto ad un pubblico giovanile, che nel periodo dello sviluppo spirituale e intellettuale, essendo alla ricerca del senso della vita, può facilmente essere plasmato per divenire strumenti perfetti dell’organizzazione segreta, tanto segreta all’esterno come all’interno della sua struttura gerarchica.

Struttura tenuta unita dal ricatto, dall’odio e dalla paura e dal tornaconto personale (sesso, denaro, potere e impunibilità senza limiti). Paura certissima e reale, della infallibile impunibilità dell’organizzazione e della impossibilità di sfuggirle.


La quasi capillare presenza dei gruppi satanisti nella maggior parte dei nostri comuni (come purtroppo ci stanno a dimostrare alcuni fatti di cronaca nera) dove gli/le omicidi/e improvvisati/e vengono catturati/e, ma nulla si riesce mai a sapere degli altri componenti del gruppo, in nessun caso.

La cronaca purtroppo, non ci può parlare dei riti collettivi con orge e sacrifici di piccoli animali, di cosa avviene durante la profanazione di chiese e cimiteri, e tutto quello che comporta.

Purtroppo, i crimini e gli omicidi possono essere presenti anche quando il satanismo è in una forma iniziale.

Anche in questo stadio iniziale e poco professionistico, questi gruppi sono sempre potenzialmente pericolosi. Da una ricerca condotta nel 1994 - dall’Istituto di psicologia dell’Università di Friedrich Schiller di Jena, risulta, in base ad un questionario che il 35,3% degli studenti ha avuto esperienze pratiche nel campo dell’occultismo (cartomanzia, pendolino, sedute spiritiche) mentre l’1% ha avuto esperienze con le messe nere.

La situazione non dovrebbe essere molto diversa da altre parti della Germania e del mondo ricco. Il fascino della magia, la forza d’attrazione delle cattive azioni, un’ideologia che garantisce forza, esige durezza ed esalta la violenza come strumento che rappresenta una realtà eccitante e misteriosa, sono tutti fattori che esercitano su certi giovani un grande potere d’attrazione.

In Germania esiste una forte organizzazione dedita al culto di Satana, che strutturata sotto forma di logge, simile a quelle massoniche, e gode di una fitta rete di collegamenti internazionali. Il livello di segretezza dei gruppi satanisti è assoluto, di solito chi decide di uscirne deve fare i conti con la quasi certezza di essere ucciso o di vedere uccisi i suoi più cari parenti per ritorsione. Lo stato di diritto avanza richieste molto esigenti in fatto d’elementi di prova, vittime e testimoni, ed è per questo che finora i tentativi di perseguirli sono falliti.

1. 1. 1. La parola impotenza è forse la definizione più calzante della situazione attuale di questo fenomeno

2. 2. 2. Inoltre i funzionari di polizia in genere non danno credito a questi racconti, perché le ritengono non degne di fede.

3. 3. 3. Disinformazione, indifferenza e impreparazione a confrontarsi con una realtà così terribile, vanno di pari passo. Certo vi sono singoli casi che suscitano scalpore, ma poi tutto cade nell’oblio. Solo in Inghilterra, dietro dibattito parlamentare si è avuta l’istituzione di una commissione speciale di Scotland Jard.

4. 4. 4. E’ necessario un personale specializzato sia di polizia, che di magistratura per arginare e contrastare questo che rappresenta uno dei più inquietanti fenomeni contemporanei.

Siamo di fronte ad una setta con ramificazioni mondiali ed il cui vertice è negli Stati Uniti di America, dove i satanisti sono liberi di professare pubblicamente la loro fede.

Attenzione il grande sacerdote, il grande assassino viaggia in cadillack con i vetri oscurati. Sovente ai più alti vertici dell’organizzazione viene scelta questo tipo di vettura con ville fortificate in luoghi inaccessibili, ecc…

I satanisti si ritengono una sola famiglia fondata sull’odio e sulla sottomissione assoluta a satana. Per loro, sono ridicoli e frutto di debolezza i sentimenti, la compassione e l’amore.

Per uccidere l’umanità e diventare cattivi i neofiti terrorizzati e plagiati sono costretti a chiedere il sangue alle macellerie e lo bevono nella certezza di essere pedinati, questo poi risulta veritiero perché una grande attenzione viene data al neofita, che nel caso di Lucas, é stato introdotto nella setta con inganno.

Per uccidere lo spirito cristiano, bevono sangue crudo unito a sostanze stupefacenti durante i riti, dove uccidono anche essere umani rapiti o attirati con inganno. I cadaveri finiscono sciolti nell’acido e spariscono nel lavandino.

La catechesi, l’isolamento dal contesto sociale, il crimine, lo stupro, le orge, l’omicidio rituale sono realtà intrinseche. La distruzione del cristianesimo e dell’umanesimo è il conseguente obiettivo.

Per questo non possono tollerare la maternità nel loro gruppo, solo i figli avuti da un grande sacerdote sono cresciuti come figli di satana, gli altri bambini nascono segretamente con l’assistenza dei ginecologi dell’organizzazione e sono immolati alla nascita o anche dopo sei mesi alla presenza indifferente della madre, secondo le indicazioni che satana da al sacerdote, non possono esistere legami affettivi.

Una mamma che entra nella setta deve dimostrare la sua fedeltà a satana, uccidendo o facendo uccidere il figlio più piccolo. Per ottenere l’obiettivo di conquistare il mondo e di poter sottomettere i cristiani a schiavitù e a ogni tormento, nella assoluta certezza della vittoria finale di Satana, signore del mondo, dispongono di impressionanti e ingenti risorse finanziarie, molti tra gli uomini più potenti e ricchi dell’occidente, già appartengono alla organizzazione.

Possono gestire multinazionali farmaceutiche e quindi, manipolare farmaci che in associazione con altri farmaci determinano la morte, affinché satana sia glorificato ed essi possano dimostrargli la loro fedele sudditanza.

Satana é consapevolmente il signore della loro vita, mentre è il signore inconsapevole della maggior parte degli uomini che a lui sono sottomessi a causa del peccato.

Per queste finalità, per il trionfo del sesso, delle ricchezze e del potere nella loro vita, essi vendono le loro anime a satana e si rendono suoi docili e consapevoli strumenti, nella certezza di regnare con lui nella gloria.

Dall’analisi di questo libro si evince come le comunità più fiorenti si trovino in Germania, Francia, Inghilterra e in America, dove gli adepti più zelanti, si recano per fare il tirocinio, Lucas fu predestinato o a diventare sacerdote o a morire. Sono proprio gli Stati Uniti d’America la patria spirituale dei satanisti. I gruppi qui presenti, quasi ogni sera offrono a Satana un essere umano rapito o con inganno invitato ad una festa e solo raramente sono costretti a ripiegare sul sacrificio di un agnello, circostanza che è invece ribaltata nei gruppi europei.

E’ impressionante conoscere le statistiche delle persone che scompaio nel nulla, non è assurdo ritenere - dalla testimonianza sconcertante di questo documento - che un numero impressionante di uomini può essere stato vittima di questa potentissima, internazionale e ricchissima organizzazione segreta.

Molti sono uccisi, perché ritenuti colpevoli di intralciare l'organizzazione, vengono uccisi perché venendo a conoscenza di un amico satanista hanno cercato di distoglierlo e hanno tentato di aiutarlo ad uscire dall’organizzazione.

La struttura satanista é piramidale, i vertici mondiali dell’organizzazione si trovano negli Stati Uniti d’America, dove hanno uno status giuridico e pagano le tasse.

La risoluzione di queste problematiche non può essere mai affrontata se non da potenti organizzazioni governative.

Certi omicidi, inoltre, devono essere commessi per dimostrare d’essere degni di un avanzamento nell’organizzazione, che dispone di mezzi economici e di coperture a tutti i livelli della società civile, politica, militare e religiosa, cos’ì come tra l’altro è per la massoneria.

Solo due fessure sottili fanno trapelare gli occhi, nella organizzazione non si conoscono, ne sanno cosa avverrà in seguito nel cammino del loro tirocinio. Si sentono incastrati in una situazione senza uscita! Poter salvare la pelle diventa indispensabile! Il modo migliore per salvarsi é accreditarsi con crimini e con proselitismo e facendo le spie dei propri compagni di sventura.

Entrare una sola volta in un’assemblea di questo tipo, anche con inganno, può significare per alcuni come Lucas non poterne più uscire, rimanerne intrappolati per sempre, pena la morte per se o per i propri cari. Proprio per impedire ritorsioni ai propri cari si è costretti a partecipare. Anche il suicidio sarebbe una liberazione, ma questo è impedito proprio dalla certezza che qualche parente dovrà morire sull’altare del sacrificio per "punire" il vigliacco e traditore suicida.


Dopo essere stato costretto, dagli sgherri, (maestri di arti marziali, e perfette macchine da guerra) a bere del sangue con droghe, gli ordinano di inginocchiarsi, Lucas capisce che la resistenza gli sarà inutile, beve, ecc... .

Lucas, aspirante sacerdote, in quattro anni e dopo tanti seminari in America come aspirante sacerdote, non ha mai potuto guardare il volto del suo sacerdote-aguzzino.


Ipnotizzato, trasformato in uno zombie a fare cose di cui non è consapevole, ma inequivocabilmente testimoniate da fotografie, si rifugerà in una clinica psichiatrica a centinaia di chilometri di distanza e avrà bisogno di molti anni di terapia che purtroppo non gli potranno più ridonare il suo equilibrio e la sua normalità.

Quando a Lucas, gli mostrano la foto di una adolescente che a distanza di una settimana avrebbe dovuto sacrificare, consacrandolo definitivamente come sacerdote di satana, dopo aver dovuto partecipare suo malgrado a centinaia di sacrifici umani e aver portato la morte e la distruzione intorno alla sua comunità umana, affettiva e sociale, schizza. Schizza e perde il controllo della sua psiche, ma proprio questo, sarà la sua salvezza.

----------------------------------------

Infatti è proprio il cervello la prigione infallibile dei satanisti. Il loro incubo se costretti o il loro paradiso perverso e diabolico se consenzienti.

----------------------

Un sacerdote americano, ai vertici della struttura mondiale dell’organizzazione, giunto in trasferta in Germania, controlla la preparazione degli adepti sacerdoti e domanda a Lucas: "A che religione appartieni?",

alla risposta intimorita e per questo errata di Lucas: "non ho una religione"

viene picchiato e corretto: "LA TUA RELIGIONE è QUELLA SATANISTA, RICORDALO BENE!".

Sottomesso a percosse, Lucas cede e tra se pensa:

"Va bene, sono un demonio".

L'americano lo riprende: "Tu non sei un demonio, sei solo un figlio del demonio".

- L’americano aveva il potere di leggere nel pensiero -

Infatti, alcuni di loro hanno il potere di vedere a distanza, l'ipnosi e altre possibilità sovrumane.

L’ambizione di un satanista è di morire in maniera degna di satana, in altre parole drammaticamente.

I termini come amore e amicizia sono sostituiti dalla parola sodalizio.

Così, è improbabile che un satanista si affidi a strutture di recupero e di riabilitazione, perché sono di fatto inadeguate. Il satanista sa bene che nella sua situazione sono del tutto inutili e inadeguate le strutture attuali. La sua condizione è quella di non poter sfuggire alla vendetta di satana stesso, che sa molto bene dove egli si nasconde.

Per affrontare questa realtà che definirla criminale è definirla riduttivamente occorrono istituzioni, leggi e strutture che non sono ancora state pensate.

Questa atrocità che si va diffondendo invisibilmente é come il cancro più pericoloso della società occidentale. Questo cancro sociale attualmente è irrisolvibile dal cosiddetto mondo civilizzato di cui ne è il frutto logico dal momento in cui non vi è nel nostro occidente una definizione univoca del concetto di verità ovvero il corrispettivo laico del senso di Dio.

Io mi vergogno di appartenere a questa cosiddetta civiltà! I satanisti, invisibilmente, stanno irreversibilmente deformando la nostra società e porteranno sempre maggiori disastri, prima che qualcuno trovi il modo di poterli fermare. Molti crimini aberranti che giustamente scuotono l’opinione pubblica, hanno dietro il fenomeno del satanismo.

Tutto questo errore è stato reso possibile dal fatto che la nostra società non è:

né etica,

né personalistica,

né umanistica e

né metafisica.

Con la nostra rivoluzione culturale si aprirà un nuovo futuro di pace e di civiltà.

La nostra rivoluzione è iniziata e più nessuno potrà arrestarla. Non so se vinceremo (il libro dell’apocalisse dice che negli ultimi tempi la cattiveria sarà soverchiante), ma di certo ci batteremo, dovranno fare i conti con noi, nella nostra guerra totale al male morale.

Immagino adesso che un lettore abbia letto e abbia dato credito a quello che gli ho detto. Bene!

Questo lettore é comunque lontano dal capire l’esperienza di un satanista, perché le parole non hanno alcun potere di spiegare questa realtà.

Solo un satanista sa cosa si prova ad essere inondato dall’odio allo stato puro.

Il problema del satanista non é tanto quello che gli altri non vogliono capirlo, ma che non possono mai capirlo e che per lui più nessuno può fare qualcosa. Lui sa che si trova all’inferno e che da li non ne potrà più uscire!

Sa che anche nei suoi pensieri non é più al sicuro e allora gode più che può, prende tutto il dolce che il sangue degli altri può dargli.

SATANISMO SECONDO CAPITOLO

Prima di leggere questo articolo è bene mettersi in preghiera, ed offrire a Dio suppliche e sacrifici in favore di questi fratelli veramente disgraziati, ma la preghiera è anche necessaria per essere protetti nella lettura di questo articolo essendo ben consapevoli che la LUCE ha vinto le tenebre nel momento della Risurrezione e una volta per tutte.

La logica del libero arbitrio è lunica che rende possibile anche l’amore.

------------------------

I satanisti del "fai da te" come Sean, sono gli unici che potrebbero sfuggire alla presa infallibbile dell'organizzazione malefica, proprio perché non ne fanno parte.

-----------------------------------

Sean Seller aveva 16 anni quando uccise sia il commesso di un negozio che i suoi genitori.

Era certo che gli omicidi facessero piacere a colui che adorava.

Sean si autoproclamava un satanista. Oggi è un credente in Cristo (forse è già stato giustiziato nel braccio della morte)

--------------

Video - Copyright by Gosplel FILMS, INC. USA - VHS 30 min.

Distribuzione in Italia e all’estero:

FEDEFILM - Associazione di servizio per la diffusione del Vangelo

Via XXIV Maggio, 3 - 00048 Nettuno (Roma) tel. (06/988.87.30) fax 988.87.31

-----------------------------------------------------

In questo incredibile video, Sean racconta del suo miracoloso cambiamento avvenuto mentre era in prigione, dei suoi orrendi crimini, soprattutto, rivela chiaramente come si possano evitare le trappole e la seduzione dell’occulto.

Sean è condannato a morte nella prigione di stato a Mc. Alester, Oklahoma.

La sua storia è una intervista rivelatrice, a volte anche agghiacciante, che gli spettatori non dimenticheranno mai.

ooooooooooooooooooooooooooooooo

Sean era un ragazzo indipendente e solitario a cui non piaceva perdere e la religione non aveva mai avuto un posto rilevante nella sua vita. Sean apparteneva a una famiglia assai per bene ed era sicuro dell’amore dei suoi genitori.

La scuola era assai poco impegnativa e gli bastava pochissimo per essere bravo, così aveva molto tempo a disposizione per potersi divertire.

A 13 anni si innamora per la prima volta, ma non essendo corrisposto, prima patteggia con Dio e poi ritiene Dio colpevole, così matura un crescente rancore verso Dio. Aumenta il suo interesse per l’essoterismo e un video gioco lo inizia alla stregoneria perché aumenta in lui l’attrazione al mistero e al potere.

"Loda satana!" gli rispose una maga che tenne una conferenza nella sua aula di scuola e rispose così alla sua richiesta - formulata in privato - di divenire satanista.

Successivamente la maga lo istruì sul rituale e gli insegnò una formula magica, ma il nome satanico di "....." avrebbe rappresentato la password con cui avrebbe potuto avere accesso direttamente ai contatti demoniaci.

Sean si inginocchia e compie le rinunce a Dio e invoca, chiama e loda satana, inoltre recita la formula magica e pronuncia ripetutamente il nome di "...." che rappresenta la chiave di accesso.

Improvvisamente la stanza si fece di ghiaccio, si sentì lievitare da terra, e in una situazione di grande rilassamento si abbandonava ad una situazione di grande passività, mentre molte mani e dita lo toccavano per tutto il corpo sottraendogli calore.

Così ode una voce distinta: "Ti amo!"

Apre gli occhi, ma scorge intorno a lui solo delle macchie.

E si abbandona nuovamente a quella dolce e glaciale passività.

Sean è ormai ossessionato dal satanismo e ben presto fonda la congrega della "eliminazione" un gruppo di 13 ragazzi che si prefiggono di distruggere con tutti i mezzi (sacrilegi, profanazioni e violenze) il cristianesimo.

Due libri che imparerà letteralmente a memoria rappresenteranno la sua ispirazione:

la bibbia satanica

libro dei morti (negron - negron) che introduce nel mondo sconosciuto degli spiriti dei defunti.

La superiorità spirituale di un satanista su un cristiano è schiacciante, secondo i loro calcoli un satanista vale almeno 10 cristiani, infatti il satanista è ardente e fa sul serio mentre i cristiani sono tiepidi e indifferenti.

Ore di adorazione e preghiere a satana, riti, sacrifici, magia, profanazione e crimini nutrono la loro esaltazione.

Sesso orgiastico, bere sangue, incidersi e mescolare il loro sangue per poi berselo, tutto per dimostrare a satana continuamente la loro fedeltà.

Così seguendo i consigli della bibbia satanica si devono violare tutti e dieci i comandamenti: "niente di più facile". "Ma ci fermammo di fronte alla scelta di un sacrificio umano" .

La bibbia satanista ha ben due capitoli che trattano della scelta di un sacrificio umano. Bisogna scegliere una persona che non apporta nessun beneficio all’umanità, una persona solitaria la cui scomparsa non recherà un vuoto sociale.

Così decisero di uccidere un commesso di un supermercato che conoscevano bene, nel rito glielo donarono a satana e poi uscirono per compiere l’omicidio.

"Quell’uomo era stato così stupido da non capire cosa stava succedendo", e vi risero su per molto tempo, l’azione diede loro un grande piacere.

"Non c’erano in noi sentimenti umani, ma solo il diabolico compiacimento."

Il commesso, infatti pensa ad una rapina, avendoli peraltro riconosciuti e così non cerca neanche di fuggire, ma si dispone a passare loro l’incasso e nonostante sia stato mancato da Sean una prima volta, gli va praticamente incontro, e da distanza ravvicinata ora Sean non può mancarlo.

Sean descrive bene la malvagità assoluta di un satanista, lo stato di odio puro che lo divora e lo esalta.

In quel periodo non accettava alcuna forma di divieto e così incomincia a fare riti satanici contro i suoi genitori che ormai non sopporta più.

Si sveglia di notte entra nella camera da letto dei suoi genitori, punta la pistola alla tempia del padre e fa fuoco. Subito punta la pistola dove sa esserci la madre e spara, la poverina si volge verso di lui a guardarlo e lui la centra nuovamente, poi va a farsi una doccia.

Dopo la doccia la stanza da letto dei suoi genitori è pregna dell’odore della polvere da sparo e dell’odore del sangue, così inizia a ridere istericamente sui cadaveri dei genitori, poi esce e va a casa dell’amico con un senso grande di liberazione.

Accusato di omicidio di primo grado inizia la sua carriera di carcerato, da un carcerato riceve l’offerta di una Bibbia, che accetta.

Attraverso un salmo ebbe la certezza che Dio continuava ad amarlo e che nonostante tutto lo cercava. "Signore, eccomi di nuovo a te!" Si gettò a terra e pianse per la prima volta dopo tanti anni.

Dal carcere Sean concede una intervista e da degli insegnamenti:

Satana non scherza..., tu inizi per gioco o per curiosità, ma poi ti trovi coinvolto in qualcosa di molto pericoloso quando ormai è già troppo tardi.

I credenti mi fanno arrabbiare, perché non pregano, non studiano la Bibbia, hanno una religione molto tiepida. I satanisti invece, pregano per ore e sanno molto meglio dei cristiani cosa sia il combattimento spirituale.

Infatti, pregano insieme per ore satana, contro anche un singolo cristiano per abbatterlo, per distruggerlo e interrompono la preghiera e i riti solo quando sono riusciti nel loro intento.

La cosa più difficile per me è stata perdonarmi, ma l’ho fatto (per questo racconto queste cose senza confusione. Mi sembrò di sentire nel mio cuore: "Ehi, che ti succede, io ti ho perdonato e tu chi ti credi di essere per non perdonarti?" - Non avevo prima di allora visto il problema dal suo punto di vista.

"Satana è contro di te! Dio è dalla tua parte!"

Dal carcere Sean ci fa una catechesi semplice quanto mirabile, dice:

"Dio ha creato in noi un vuoto insaziabile, che il potere, il sesso e nessuna cosa potranno colmare, perché Lui è l’unico che può colmare questo vuoto.

Ho visto persone a cui non mancava niente suicidarsi per la noia, è solo Lui la pienezza di questo vuoto." ---

"Ormai è tempo di essere seri con Gesù Cristo.

Non avere paura di Dio, perché Lui non vuole cambiarti in qualcuno che non riconosceresti esteriormente, a Lui interessa solo cambiare il cuore, cioè vuotarlo dal peccato".

-------------------------------------------

Video - Copyright by Gosplel FILMS, INC. USA - VHS 30 min.

Distribuzione in Italia e all’estero:

FEDEFILM - Associazione di servizio per la diffusione del Vangelo

Via XXIV Maggio, 3 - 00048 Nettuno (Roma) tel. (06/988.87.30) fax 988.87.31

Terzo capitolo: Considera che quasi certamente la chiesa di satana è già presente nel tuo paese.
===============================

SATANISMO TERZO CAPITOLO

Il Satanismo a Grumo?

La chiesa di satana è organizzata a Grumo? In un paese così cattolico ciò è possibile?

Cosa siete disposti a sapere o accettare?

La chiesa di satana è organizzata a Grumo da almeno tre anni (essa è presente per il 90% in tutti i paesi della provincia di Bari, compreso Quasano) con tanto di locale e relativo numero civico.

Dietro questo locale, quasi sempre all'apparenza, di spinellatori, in realtà si nascondono gli aderenti di una religione segreta, ragazzi tanto fervorosi nella loro religione da conteggiare già migliaia e migliaia di ore di preghiera e adorazione da far sfigurare anche le nostre anziane più devote!

Come nella migliore tradizione satanista, tutta questa preghiera, in una prima fase del gruppo, finisce in un uso tecnico del sesso di cui parlerò oltre.

Nessuno può aprire una sede del satanismo (la più potente organizzazione segreta), senza esserne autorizzato, senza fare anni di tirocinio e superare delle prove.


Solo se si viene autorizzati dai capi regionali o provinciali è possibile aprire una sede come da tre anni è aperta a Grumo.


Trattasi di una organizzazione mondiale che dispone di mezzi finanziari, logistici e di intelligens da non invidiare nulla ai servizi segreti.


La chiesa di satana, in realtà fa capo a diverse multinazionali americane e a grandi gruppi finanziari, specializzati in investimenti in borsa e speculazioni.

La chiesa di satana si propone la conquista del mondo e la distruzione dei cristiani attraverso uccisioni e il seminare odio e violenza per destabilizzare il tessuto sociale e instaurare un clima di sospetto reciproco e sfiducia

In un luogo di questo paese, avevano incominciato a raccogliere delle firme per "mandar via" questi ragazzi e ragazze, tutti figli e figlie di mamma, come si suol dire.

Cerco, ora, di rispondere agli interrogativi che legittimamente affiorano nella vostra mente e vi parlerò di un preciso episodio realizzatosi un anno fa, nel novembre 2001.

Alle ore 24, una famiglia è di ritorno da una festa, quando il ragazzo dice al padre: "papà vado a bere alla fontana", mentre si disseta alla fontana, una ragazza esce da uno di quei locali che i ragazzi usano fittare per ritrovarsi in inverno, si dirige verso questo preadolescente, gli mostra una tetta e lo invita ad entrare nel locale, come per dirgli: "vieni, che la dentro ti do tutto il resto!"

Scusate se interrompo il racconto, ma se non vi spiego non riuscirete a capire nulla.

Dopo aver PREGATO satana per due ore e aver bestemmiato Dio, aver espletato un rituale preciso e rigoroso, debitamente incappucciati e bendati, la lussuria è ormai tale, nel gruppo, da non potersi più contenere, questi quattro ragazzi e tre ragazze (tutti figli di mamma), ora attendono il frutto di tanta devozione.

Tuttavia, non sono liberi di fare quello che vogliono perché uno schiavo non è padrone della sua vita, è satana in persona, attraverso il sacerdote che decide cosa e come si deve agire.

Ma attraverso il sacerdote, satana, anche questa sera, vuole che tutti i quattro maschi devono donare il gioiello di famiglia ad una sola delle tre ragazze presenti, perché satana premia la sua ancella più fedele, concedendole dei piaceri sessuali incredibili.

Questi atti sessuali devono essere eseguiti incappucciati, perché è satana che deve godere attraverso i corpi dei presenti, la ragazza non dona il suo corpo ai maschi del gruppo, ma a satana stesso, che ora possiede completamente questa assemblea liturgica.

Inoltre, se il piacere dei sensi non è fortissimo, al punto da non far rimpiangere le scopatine fatte alla pineta con il suo ex ragazzo, perché mai una ragazza dovrebbe rimanere una satanista?

Le altre due ragazze rimangono frustate perché sono state, questa settimana, superate in virtù satanista dalla loro compagna, o al contrario, proprio perché la prescelta pensava di uscire dal gruppo gli viene fatto un regalo tanto prezioso, per poterla condizione sul piano fisico e psichico a più livelli.

L'eroina è cioccolata rispetto ai condizionamenti o alla dipendenza che genera un gruppo satanista.

Le ragazze, inoltre, non si sentono prostitute, perché si sentono sovrastate dallo spirito di satana a cui il loro essere è consacrato, sono tutti orgogliosi perché si sentono superiori agli altri uomini e parte integrante di un progetto grandioso: "la sottomissione a satana di tutto il genere umano".

Daltronde, dovendo arrostire all'inferno per tutta l'eternità, avranno, almeno ora, sulla terra il diritto ad un trattamento speciale?

Non a caso parlo di compagni e non di amici, perché la loro organizzazione è fondata sull'odio, sul sospetto e sul terrore, quando saranno pronti, e satana lo vorrà, potranno mangiare il cuore crudo dei loro compagni di oggi.

Non dobbiamo pensare che gli adepti hanno questa consapevolezza fin dall'inizio, perché l'organizzazione fa loro sapere solo ciò che è necessario al momento.

Satana è molto suscettibile e pretende fiducia in modo assoluto e incondizionato, se vogliono godere ed essere vittoriosi non devono dubitare del potere e della protezione di satana.

Per loro questo è anche giusto, perché la vecchiaia è insopportabile, ...godere il più possibile ora, nella certezza che poi, saranno comunque partecipi del trionfo di satana sia nel tempo che nell'eternità.

Ricordate la fiaba di Pinocchio, quando dopo giorni vissuti in maniera dissoluta e irresponsabile ad un tratto si ritrovarono trasformati in somari? Quando ne ebbero la consapevolezza, era ormai troppo tardi! Questa è la disperazione che deve sperimentare chiunque investe nella illegalità o nella immoralità.

Questi gruppi prevalentemente orgiastici, in una prima fase, posso essere repentinamente e imprevedibilmente soggetti ad una radicalizzazione, quando il gruppo diviene più numeroso o subisce la confluenza di altri gruppi.

La collaborazione tra i gruppi, segreti l'uno all'altro è caratterizzata da inevitabili specializzazioni.

Si costituisce il gruppo dei sicari, specializzati nella cattura o nel compiere omicidi su commissione, sono tutti maestri di cintura nera e con le sole mani possono uccidere un uomo in pochi secondi, rappresentano la guardia privata del sommo sacerdote.

Si costituisce il gruppo che si dedica alla magia nera, ovvero l'arte di nuocere agli uomini con le "fatture", per procurare loro malattie o morte.

Si costituisce il gruppo dei medici con i ginecologi della setta, essi dispongono di una sala chirurgica mobile per permettere diversi tipi di interventi, tra cui far partorire in anonimato le femmine del gruppo per immolarne i bambini.

C'è il gruppo specializzato nella manipolazione del cadavere. Da un cadavere si possono ottenere tante cose utili per torturare i ribelli della setta e per propagandare la cultura dell'orrido tanto cara al satanismo.

Calchi di gesso dei "sacrificati" che finiranno incollati nei pab satanisti, ecc... Costoro sciolgono il cadavere nell'acido solforico e lo versano nel lavandino facendo sparire ogni traccia.

C'è il gruppo specializzato in droghe e materiali chimici (fra cui l'acido solforico).

Alcuni, esterni alla setta, o nati da una satanista all'interno della confraternita, sono considerati "uomini dall'anima morta", per questo è giusto sopprimere questi esseri inutili.

C'è il gruppo amministrativo, dedicato alla onerosa organizzazione finanziaria;

C'è il gruppo dei seminaristi aspiranti sacerdoti;

C'è il gruppo dei sacerdoti guidati dal Sommo sacerdote di satana che possiede poteri sovrumani e che solo conosce l'identità di tutti i confratelli e le consorelle, il sommo sacerdote si dedica alla preparazione e alla immolazione della vittima.

C'e il gruppo dei politici, degli amministratori e forze dell'ordine che pianificano e creano una situazione perfetta di omertà e protezione intorno alla setta.

L'ascesa è meritocratica.

Così, se il sacerdote di Grumo si mostrasse meno satanista di un adepto o di un inviato esterno, perderebbe il suo potere. A questo punto la competizione per il potere porta ad un salto di qualità, così il gruppo da orgiastico si ritroverebbe sanguinario, cioè si passa a bere sangue crudo di animali e a sacrifici animali, itinerario inevitabile per il sacrificio umano.

"Nel satanismo o sei un dio o non sei niente",

per questo la competizione è violenta al punto tale che sfugge necessariamente al controllo delle volontà iniziali.

Certo, la fase del sacrificio umano è una fase pericolosissima per tutti, chiunque può finire sull'altare di satana come vittima.

Non sono al sicuro i vari gruppi che compongono la comunità esterna, come non sono al sicuro i vari gruppi che compongono la comunità interna!

Nessuno è al sicuro nella città!

In questa fase, il sommo sacerdote vive un momento di gloria e di potere assoluti, diviene arbitro della vita o della morte di chiunque nella città.

Per consolidare la sua primazia sugli uomini e per accrescere i poteri soprannaturali che satana effettivamente gli conferisce, ha bisogno di incrementare i sacrifici umani.

In questo momento, dovete vedere come le femmine aprono le gambe senza la minima esitazione e come nella confraternita si respira l'odio allo stato puro e ogni sentimento di gelosia e invidia, quando il sommo sacerdote chiama a salire nella gerarchia qualcuno che ritiene più idoneo.

In questa fase il terrore impedisce ogni insubordinazione anche minima, infatti, tutti hanno paura di tutti, tutti sono costretti a rivelare il più piccolo segno di cedimento o di ripensamento dei confratelli.

Un atto di ripensamento comporta la inevitabile e infallibile punizione.

Non puoi fidarti neanche dei tuoi pensieri, perché in questa fase il sommo sacerdote acquista poteri ipnotici e la capacità di leggere nel pensiero degli adepti.

Nella confraternità ogni componente riceve (come per i nostri religiosi) un nuovo nome che corrisponde al nome di un demone, per esempio un nome tra i tanti potrebbe essere "Medea".

PER CONCLUDERE AFFERMO CHE IL GRUPPO SATANISTA,, AFFILIATO ALLA ORGANIZZAZIONE, VA INCONTRO AD UNA INEVITABILE EVOLUZIONE SEGUENDO LE SEGUENTI FASI.

1) FASE PRIMA: Gruppo orgiastico;

2) FASE SECONDA: Uso della magia e delle "Fatture";

3) FASE TERZA: Sacrilegi e profanazioni di cimiteri e chiese;

4) FASE QUARTA: Sacrifici di animali e bere sangue di maiale per uccidere l'umanità;

5) FASE QUINTA: Sacrifici umani.

Sempre, i singoli componenti del gruppo, come schegge più o meno impazzite o pilotate si comportano come maniaci, serial Killer, ecc... con lo scopo di destabilizzare la società civile E DI ACCREDITARSI ALL'INTERNO DELL'ORGANIZZAZIONE.

Ricordiamo il signor Pacciani, l'omicidio di Nadia Rocca, ecc... .

Ma della maggior parte dei crimini da loro commessi non c’è traccia o riscontro!

Il satanismo, ha già insanguinato abbondantemente le nostre strade, anche perché, solo una piccola percentuale dei delitti di questa tipologia possono essere identificati.

Molto si potrebbe ancora dire, ma ora è opportuno ritornare alla nostra vicenda.

Fra le due ragazze escluse, una sta proprio male, è invidiosa e rabbiosa a vedere la sua compagna che uno dopo l'altro... fa scorpacciate di bocconi tanto saporiti.

A questa ragazza che chiameremo la ragazza della tetta, sono questi pressappoco i pensieri che si agitano nella sua mente, mentre osserva la sua compagna impazzire per un orgasmo che sembra non avere mai termine, pensa: "Oggi è toccato a quella, l'altra volta è stato il turno di quell'altra - l'altra volta ancora - ancora a quella e poi a quell'altra!

E a me quando? Quando giungerà il mio turno?

Questa è un'ingiustizia! Già, vai a cercare la giustizia in satana!"

Di fronte a quello spettacolo, si sente veramente male! Depressa cerca di recuperare il recuperabile a vantaggio della sua eccitazione frustrata - pensa:

"Il dovere, per una seguace di satana è "offrire" il proprio corpo, per conquistare un nuovo adepto! Qui se non si aggiungano più peni nel gruppo, io andrò sempre all'acqua, a quest'ora della notte, inoltre, ho buone possibilità di trovare un maschio disponibile."

Così, si toglie il cappuccio ed esce fuori accecata dalla lussuria e dalla rabbia, colpevoli anche le ombre della notte, forse non si rende conto di adescare un preadolescente di soli 12 anni. - PRIMO ERRORE

Ma il preadolescente e figlio di M. - SECONDO ERRORE

Pochi istanti servono a M. per irrompere nel locale, letteralmente a mano armata, e li, trova per sua meraviglia tutti incappucciati e una ragazza "apparecchiata" sul tavolo, volevo dire sull'altare, perché di altare si tratta.

M. non ha mai sentito parlare di satanisti, per lui sono solo dei porci che hanno tentato di rovinargli il ragazzo e col sangue agli occhi dice: "Domani qui, non voglio più vedervi!"

I satanisti saranno bastardi, spregevoli e assassini, ma non sono stupidi! Domani non c'erano già più.

M. sa ben proteggere i suoi figli, e gli altri figli chi li protegge?

Scusate, se ora, alle due di notte, vedendo che la figlia non si è ancora ritirata, entro nel talamo coniugale dei genitori di una di quelle tre ragazze:



marito: "Ma almeno sai da chi se lo sta facendo menare tua figlia?"

moglie: "Non ti preoccupare, la ragazza sa il fatto suo, questa è la sua vita e lei ha diritto di viverla, se non si diverte adesso che è signorina, quando potrà farlo?"

il marito imprecando: "Questo è troppo, sono le due di notte! Tutte le sere si ritira tardissimo!"

moglie: "Ha la sua comitiva, è in buona compagnia, ci sono altre ragazze! Vogliamo farla esludere dagli altri e crearle un esaurimento?"

marito: "Sei tu che rovini i figli e mi fai mancare di rispetto, non mi rispetti tu e non mi rispettano loro."

moglie: "Che possiamo fare? Ormai non siamo più in grado di prevalere su di lei e poi è troppo grande per sperare di ottenere dei risultati da botte o punizioni. Vedrai, arriverà il momento che si sposerà e tutto si sistemerà."

Marito e moglie si addormentano dopo essersi scambiati accuse reciproche.



http://monarchiabancaria.blogspot.com/
Dio si nasconde, perché gode di essere trovato:
http://fedele.altervista.org/
sito sui 600 cristiani martirizzati giornalmente(fonte SOCCI):
http://web.tiscali.it/martiri




http://yeshua-ha-mashiach-notzri.blogspot.com/


http://pensiero-e-azione.blogspot.com/

http://ilcomandamento.blogspot.com/

http://it.youtube.com/lorenzojhwh

http://simec-aurito.blogspot.com/

http://fedele.altervista.org

http://jhwhinri.blogspot.com

http://immagini-parlanti.blogspot.com



Website Countercontatori di:
lorenzo.scarola@istruzione.it
Chi ha conosciuto Dio VERAMENTE, ha cancellato la parola "impossibile"
dal suo vocabolario.
http://lorenzoscarola.blogspot.com
http://ilcomandamento.blogspot.com
http://fedele.altervista.org

--
Tutto è per Lui o è contro di Lui: A e W
http://ilcomandamento.blogspot.com
http://lorenzoscarola.blogspot.com
http://auriti.blogspot.com
http://fedele.altervista.org

tutto è per Lui o contro di Lui = " A e W "

Tu da che parte stai?

Cosa di te sarà evidente quando il Signore tornerà?

Infatti, Lui, riguardo a te, sta per tornare molto prima di quello che puoi pensare!

=====================
==========
Lorenzo Scarola approfitta della presente per salutare TUTTI simpaticamente: "Pace e Gioia!"!
Lorenzo Scarola è il creatore della prima moneta internazionale l'AURO o AURITO di proprietà del portatore

Lorenzo Scarola ordina con effetto immediato, nel nome e per il sangue di Gesù Cristo, tutto il bene e tutto il male, secondo quello che ognuno avrà meritato:
"Questo darà ancora, per l'ultima volta, spazio a una SPERANZA politica, prima che il SIGNORE ritorni".

sito sui 600 cristiani martirizzati giornalmente(fonte SOCCI):
http://web.tiscali.it/martiri


Website Counter
contatori di:jhwhinri@gmail.com




Lorenzo Scarola rappresentante di JHWH è disponibile per costruire il terzo Tempio Ebraico sul Monte degli Ulivi come è già stato annunciato dai profeti.
Questo Tempio aprirà il più bel periodo di pace, prosperità e "risveglio" che il genere umano abbia mai conosciuto, insomma si tratta dell'ultima fase del genere umano dedicata allo Spirito Santo.

Lorenzo Scarola dedica questo lavoro al suo Dio Spirito Santo.

  • 1- saluto Nicolò Bellia e all'antropocrazia.

  • 2- saluto tutti gli uomini di "buona volontà"

  • 3- saluto tutti i servitori di Dio

  • 4- saluto tutti i figli di Dio

lorenzo.scarola@istruzione.it

http://www.youtube.com/user/
humanumgenus

http://www.youtube.com/user/
lorenzojhwh


"Insomma, Dio per tutta l'Eternità non vuole essere lodato e ringraziato per poco, ma per molto, molto e moltissimo!
Non neghiamogli questa felicità, diamogli la possibilità di poter operare prodigi in noi."
by lorenzo scarola
Gloria a Dio per sempre!
A te, caro fratello mio, pace
da Lorenzo Scarola,
ore serali 3205708054
lorenzo.scarola@istruzione.it

http://deiverbumdei.blogspot.com

http://www.youtube.com/lorenzojhwh

http://www.youtube.com/humanumgenus



lorenzo scarola, Giacinto Auriti, Gesù di Betlemme e il futuro del genere umano
http://ilmegliodelbene.blogspot.com
http://fedele.altervista.org

lorenzo.scarola@istruzione.it

il vero volto dell'istituzione

Il signoraggio bancario è il nostro

più alto simbolo istituzionale OCCULTATO disonestamente e criminosamente al popolo, questo è il VERO motivo di tutti i MALI che affliggono la nostra falsa democrazia venduta dai massoni ai banchieri ebrei dal suo sorgere.

Pertanto, tutto il Pianeta è fondato sull'immoralità ideologica quanto economica.

Questo è il più grave Delitto di LESA Maestà e violazione criminale dei principi Costituzionali di base.

Per questo, adesso si cerca di manipolare anche la Costituzione unico nostro baluardo al diritto già criminalizzato.






Nota: REVISIONISMO STORICO

Il problema dei nostri giorni non è quello della complessità e che bisogna studiare molto e moltissimo per poter capire qualcosa.
Ma che bisogna saper cercare nella contro-informazione quelle fonti "genuine" che non ci facciano cadere nella "fosso" del depistaggio.
Una schiera sterminata di "mangia pagnotte S.p.A.", ovvero di: funzionari, massoni, politici e di docenti universitari collaborazionisti del signoraggio bancario, ora hanno reso davvero difficile, non solo la comprensione reale della storia nei suoi avvenimenti, ma anche e soprattutto, rendono incomprensibile la stessa realtà che ci circonda.


Allora, veniamo al dunque:
"sei disposto a dare la vita come me, oppure preferisce dare un contributo?"
Ti dico questo perché:
"Questo sistema criminale e parassitario del fondo monetario internazionale di Ali Baba e dei 40 ladroni di Banchieri Ebrei S.p.A., non solo non vi concederà alcuna speranza, e vi porterà al disastro totale NUCLEARE!"

IBAN : IT33E0358901600010570347584,(non detraibili e non deducibili)
Reagite per voi stessi e per i vostri figli!