antropocrazia 1

RIFLESSIONI SULL’ANTROPOCRAZIA - 1

La Riforma Antropocratica è caratterizzata da due novità sociali:
la Fiscalità Monetaria e il Reddito di Cittadinanza Universale.
Le imposizioni statali (fiscali, previdenziali e quant’altro) gravano sul Settore Economico, scaricandosi sui prezzi, generando l’Inflazione.
In Italia gli introiti fiscali annui superano la metà del PIL.
Se si procede alla detassazione del Settore Economico, si ottiene il dimezzamento dei prezzi di mercato e si elimina inoltre la fonte dell’Inflazione.
Ciò diviene possibile se si trova un’altra fonte di prelievo fiscale senza scarico sui prezzi.
Nel 1979 ho individuato tale fonte alternativa nella Massa Monetaria dei Cittadini.
Tutto il denaro, a causa dell’Inflazione, ha una perdita media annua intorno all’8%.
A causa dell’Inflazione, in Italia, su una Massa Monetaria di più di 6 mila miliardi di Euro, ogni anno si perdono 500 miliardi potere di acquisto, cosicché, ogni 10 anni, tale potere si dimezza.
Assoggettando la Massa Monetaria ad un prelievo annuo dell’8%, per fini fiscali, in sostituzione di quanto prima si perdeva per Inflazione, possiamo dare allo Stato le risorse per le sue spese, consentendo la detassazione del Settore Economico, eliminando così la causa dell’Inflazione.
La Detassazione del Settore Economico, dimezzando i prezzi di mercato, provoca immediatamente il raddoppio del potere d’acquisto del denaro e di tutti i ricavi monetari dei Cittadini.
Provoca inoltre il dimezzamento delle Spese Pubbliche.
Facendo bene i calcoli, sulle cifre reali dell’Italia, otteniamo una disponibilità monetaria annua che, oltre alle Spese Pubbliche, è sufficiente a fornire un Reddito di Cittadinanza mensile di 250 Euro (pari al potere d’acquisto delle precedenti 500 Euro) ai 60 milioni di Cittadini Italiani.
Per superare le obbiezioni di coloro che pensano che verrebbe meno l’incentivo a lavorare, è sufficiente stabilire un adattamento del Reddito di Cittadinanza mensile, sulla base della Bilancia Commerciale.
Per rendere semplice il prelievo Fiscale Monetario è necessario che la moneta sia tutta elettronica.
Ciò può ottenersi creando una moneta elettronica parallela, valida solo in Italia, che si potrebbe chiamare E-lire, basata sulla riserva in Euro.
I rapporti con l’estero saranno regolati con gli Euro di Riserva.
* * *
In regime di Reddito di Cittadinanza Universale sarà possibile la libera contrattazione individuale, con libertà di interruzione del rapporto di lavoro, a favore della razionalizzazione dei processi produttivi.
La sicurezza economica di base non dovrà essere affidata, come per il passato, al livello di occupazione, bensì alla produttività specifica aziendale ottenuta con l’impiego delle macchine e delle razionalizzazioni produttive in generale.
I Cittadini si impegneranno lavorativamente, in libertà, per proprie finalità di benessere.
La modifica del livello del Reddito di Cittadinanza in funzione dell’andamento della Bilancia Commerciale nazionale, creerà la base dell’incentivazione lavorativa individuale, per Convenienza e quindi Libertà.
Le Aziende dovranno lavorare in funzione delle richieste di mercato adeguando il livello occupazionale a tali richieste; quando cessino le richieste, un’Azienda dovrà immediatamente chiudere e riorganizzarsi nella direzione di nuove richieste di mercato insoddisfatte.
Il successo delle Aziende dipenderà dalla loro capacità di servire al meglio e tempestivamente quanto emerge dai bisogni e dalle preferenze dei Cittadini.

Nicolò Giuseppe Bellia
Tarquinia 8 gennaio 2009
www.bellia.info