teologia VOCE DI ISRAELE

LA VOCE DI ISRAELE

Ebrei-cristiani: alla radice dello scontro

Solo ora che possono abitare la loro terra e che non hanno più timore della persecuzione dei cristiani molti Ebrei riescono a scoprire Gesù come Signore e Messia.
Ma perché i seguaci dell'Ebreo Gesù Cristo hanno per secoli perseguitato il suo popolo? Cerchiamo di chiarirlo in questo studio.
Salmo 103:1-3
BARKHì NAFSHP ET ADONAI VEKOL KRABAI ET SHEM KODSHO' BARKHI' NAFSHP ET ADONAI VEAL-TISHKHEKHF KOL GMULAV HASOLEAKH LEKOL ONEKI' HAROFE' LEKOL TAKHLUAIKT
Benedici anima mia IL SIGNORE e tutto quello che è in me benedica il suo santo nome, benedici anima mia l'Eterno e non dimenticare alcuno dei suoi benefici.


Egli perdona tutte le tue iniquità e guarisce tutte le tue infermità.
Di ritorno dal nostro ultimo e recente viaggio in Israele non possiamo che rafforzarci nelle meravigliose promesse contenute nella Sua Parola.
ELOHIMHU-NEMAN, II Signore è fedele; Vangelo secondo Matteo 5:17-18
AL TAKHSHEVU' SHEBATI LEVATTEL ET HA-TORA' OETHA-NEVIIM LO BATI LEVATTEL KIIMLEMALLE' AMEN OMER ANì LAKHEM AD ASHER YAAVRU' HA-SHAMAIM VEHA-ARETZ
AF YOD ACHAT O TAG ECHAD LO YAAVRU' MIN HA-TORA' BETEREM ITKAYEM HAKOL
Non pensate che sia venuto per annullare la legge o i profeti non sono venuto per annullare ma per portare a compimento.
"In verità vi dico, finché il cielo e la terra non passeranno neppure uno yod né un solo apice, passeranno della legge prima che tutto sia adempiuto."
  • la massoneria è la società strumentalizzante lo stato costituzionale,
  • la classe dominante è la società strumentalizzante lo stato socialista,
  • il sindacato di maggioranza degli azionisti è la società strumentalizzante la società anonima o la multinazionale,la corrente è la società strumentalizzante il partito politico.
Per esattezza terminologica e concettuale teniamo a precisare che per soggettività strumentale deve intendersi quella che nell'ordine gerarchico pone al primo posto lo strumento e al secondo posto la persona umana. (Prof. Auriti)

http://yeshua-ha-mashiach-notzri.blogspot.com/

http://pensiero-e-azione.blogspot.com/

http://ilcomandamento.blogspot.com/

http://it.youtube.com/lorenzojhwh


http://fedele.altervista.org

http://it.youtube.com/humanumgenus

DULCIS IN FUNDO
http://rivoluzione-culturale.blogspot.com








































Martiri dei nostri giorni









C'è potenza nel pronunciare le parole di Gesù nella sua lingua e il nostro spirito lo avverte.
Ce lo insegnano i poeti di tutte le letterature: ogni traduzione implica una rivisitazione e in qualche senso un allontanamento dalla sua forma originale. Ciò vale ancor di più per la Parola di Dio.
Pensateci bene.
Una lingua che fino a poco più di un secolo fa era rimasta confinata ad un solo popolo, quello ebraico, ed esclusivamente per uso di preghiera - allora non era nemmeno lontanamente immaginabile l'uso quotidiano - oggi viene parlata da sette milioni di persone, gli abitanti di Israele, e da membri di tutti i popoli e tutte le nazioni, io inclusa, che con buona volontà si apprestano ad impararla.
Pensateci bene.
Si è mai sentita una cosa simile? Una lingua morta nei fatti da duemila anni che ad un certo punto si risveglia e riprende a vivere. Ha dell'incredibile!
E lo Stato di Israele? Quello sì che è umanamente inconcepibile. Perdono Signore, ma ancora mi chiedo come facciano gli israeliani a non essere tutti ravveduti e convertiti a tè?
E' vero, la loro tenacia.
E' vero, la loro intelligenza.
===================
Uno scrittore olandese, Ben Hoekendijk, ha scritto storie di Ebrei contemporanei che vivono in Israele e hanno conosciuto Gesù come loro Messia.

Storie di Ebrei messianici

"L'shanah haba'ah b'irushalayim: l'anno prossimo a Gerusalemme!"
Da duemila anni gli Ebrei della diaspora (sparsi in tutto il mondo) pronunciano questa frase a voce alta alla fine delle celebrazioni della Pasqua ebraica (Pesach).
Dalle testimonianze riportate in questo libro sembra di capire che si stia avvicinando il momento in cui questa fase non esprimerà più solo una speranza, ma sarà una realtà!
In "Dodici Ebrei scoprono il Messia" convivono le antiche tradizioni dell'Antico Testamento e il movimento moderno dello Spirito Santo uniti insieme nella nazione più straordinaria del mondo: Israele.
E' meraviglioso e commovente vedere come il piano di Dio per il suo popolo stia arrivando al suo compimento: un numero sempre più grande di Ebrei ritorna a "casa" e riconosce in Yeshua il Messia.
Ebrei provenienti da ogni parte del mondo vengono toccati dalla mano potente di Dio e riuniti insieme per portare il Vangelo in quella terra di Israele che lo ha udito per la prima volta personalmente da Gesù.
E' vero, questa loro straordinaria volontà di vita più forte di qualsiasi impulso di morte. Ma da dove viene tutto questo?
Dove si è sentito dire di un piccolissimo stato, grande come un fazzoletto di terra, circondato da nemici che giorno e notte non vorrebbero che annientarlo e aventi, rispetto ad Israele, una forza numerica e territoriale nemmeno paragonabile, questo stato che fiorisce di giorno in giorno, di anno in anno?
Ha-Kinneret, il Mar di Galilea, oggi fornitura idrica di tutto il paese, al momento dell'insediamento dello Stato di Israele stava prosciugandosi sempre più.
Attualmente, il livello dell'acqua cresce di 4 centimetri all'anno, lo afferma il pastore messianico Tony Sperandeo, e Israele fiorisce come il giardino dell'Eden.
Mevurakh: questa è benedizione dal cielo!

Fioritura prodigiosa

Era da quattro anni che non tornavamo in Israele con tutta la mia famiglia.
Le cartine stradali di allora non valgono più, sono insufficienti: strade nuove, e che strade!
Autostrade, gallerie, centri commerciali, scuole, ospedali nuovi, i giardini pubblici, e che giardini!
I giochi per i bambini, che impianti!! Viene da dire: sogno o son desta?

Come è possibile una tale fioritura in mezzo a tanto odio?

Dove mai si è sentito dire una cosa del genere? Questo non è umano.
Poi mi riprendo: nella Tua Parola è scritto. La Tua Parola è verità.
Sta scritto:
"Così parla Dio, il Signore: Sebbene io li abbia allontanati fra le nazioni e li abbia dispersi per i paesi, io sarò per loro, per qualche tempo, un santuario nei paesi dove sono andati ".
Perciò di:
"Così parla Dio, il Signore: Io vi raccoglierò in mezzo ai popoli, vi radunerò dai paesi dove siete stati dispersi, e vi darò la terra d’Israele" (Ezechiele 11:16-17).
"Io mi compiacerò di voi come di un profumo di odore soave, quando vi avrò condotti fuori dai popoli e vi avrò radunati dai paesi dove sarete stati dispersi; io sarò santificato in voi davanti alle nazioni; voi conoscerete che io sono il Signore, quando vi avrò condotti nella terra d'Israele, paese che giurai di dare ai vostri padri" (Ezechiele 20:41-42).
"Il Signore ti metterà alla testa e non alla coda "(Deuteronomio 28:13).
Il ritorno fisico di Israele precede e preannuncia quello spirituale:
" Farò in modo che sarete abitati come eravate prima; vi farò del bene più che nei vostri primi tempi, e voi conoscerete che io sono il Signore. ...Vi darò un cuore nuovo e metterò dentro di voi uno spirito nuovo " (Ezechiele 36: llb, 26).
E se la ricostruzione fisica di Israele è così eclatante e strabiliante altrettanto lo è il ritorno spirituale: all'inizio degli anni Ottanta non si contavano più di trecento Ebrei messianici – è sempre il pastore messianico Tony ad aggiornarci.
Attualmente se ne stimano settemila: "Ogni sei mesi nasce una nuova congregazione messianica e non c'è città nel paese che non abbia un'assemblea di credenti messianici".
Ma chi sono gli Ebrei messianici?

Ebrei e cristiani: storia dì un equivoco

Il termine messianico deriva dalla radice ebraica maschach da cui abbiamo maschiac che significa unto, messia.
E' l'equivalente del termine cristiano, a noi più comune.
Cristiano deriva dal greco: il Cristo è l'Unto, il Messia.


http://monarchiabancaria.blogspot.com/
Dio si nasconde, perché gode di essere trovato:
http://fedele.altervista.org/
sito sui 600 cristiani martirizzati giornalmente(fonte SOCCI):
http://web.tiscali.it/martiri




http://yeshua-ha-mashiach-notzri.blogspot.com/


http://pensiero-e-azione.blogspot.com/

http://ilcomandamento.blogspot.com/

http://it.youtube.com/lorenzojhwh

http://simec-aurito.blogspot.com/

http://fedele.altervista.org

http://jhwhinri.blogspot.com

http://immagini-parlanti.blogspot.com
































tutto è per Lui o contro di Lui = " A e W "

Tu da che parte stai?





Cosa di te sarà evidente quando il Signore tornerà?


Infatti, Lui, riguardo a te, sta per tornare molto prima di quello che puoi pensare!
Lorenzo Scarola rappresentante di JHWH è disponibile per costruire il terzo tempio ebraico.
Cosa di te sarà evidente quando il Signore tornerà?

Lorenzo Scarola è disponibile:
1 - a costruire il terzo Tempio Ebraico a Gerusalemme;
2 - a regalere a chi ne fa richiesta il SIMEC come moneta locale e l'AURO come moneta internazionale.

Questo sistema criminale e parassitario del fondo monetario internazionale non vi concederà alcuna speranza, ma vi porterà al disastro totale!



======================
==========
dedico questo lavoro:

  • 1- a Nicolò Bellia e all'antropocrazia.

  • 2- saluto tutti gli uomini di "buona volontà"

  • 3- saluto tutti i servitori di Dio

  • 4- saluto tutti i figli di Dio

ore pomeridiane 3205708054
http://www.youtube.com/user/humanumgenus
http://www.youtube.com/user/lorenzojhwh

Insomma, Dio per tutta l'Eternità non vuole essere lodato e ringraziato per poco, ma per molto, molto e moltissimo!
Gloria a Dio per sempre!
A te, caro fratello mio, pace
da
Lorenzo Scarola,
ore serali 3205708054

http://deiverbumdei.blogspot.com

http://www.youtube.com/lorenzojhwh

http://www.youtube.com/humanumgenus



lorenzo scarola, Giacinto Auriti, Gesù di Betlemme e il futuro del genere umano
http://ilmegliodelbene.blogspot.com
http://fedele.altervista.org


il vero volto dell'istituzione
Il signoraggio bancario è il nostro
più alto simbolo istituzionale OCCULTATO disonestamente e criminosamente al popolo, questo è il VERO motivo di tutti i MALI che affliggono la nostra falsa democrazia venduta dai massoni ai banchieri ebrei dal suo sorgere.
Questo è il più grave Delitto di LESA Maestà e violazione criminale dei principi Costituzionali di base.
Per questo, adesso si cerca di manipolare anche la Costituzione unico nostro baluardo al diritto già criminalizzato.





Nota: REVISIONISMO STORICO

Il problema dei nostri giorni non è quello della complessità e che bisogna studiare molto per poter capire.
Ma che bisogna saper cercare nella contro-informazione quelle fonti "genuine" che non ci facciano cadere nella "fosso" del depistaggio.
Una schiera sterminata di "mangia pagnotte S.p.A.", ovvero di: funzionari, massoni, politici e di docenti universitari collaborazionisti del signoraggio bancario, ora hanno reso davvero difficile, non solo la comprensione reale della storia nei suoi avvenimenti, ma anche e soprattutto, rendono incomprensibile la stessa realtà che ci circonda.